...

Pikmin: grandi avventure in un mondo microscopico

Pikmin: grandi avventure in un mondo microscopico

Metti mi piace!
3 1

Che cosa sono i Pikmin? Piccoli esseri misteriosi e sfuggenti che si vedono di rado, quasi quanto i loro giochi, e infatti con l’uscita di Pikmin 3 Deluxe su Nintendo Switch ci è sembrato giusto far luce su queste particolari e simpatiche creature.

Formiche famose

Forse non molti si ricordano di quando i Pikmin esordirono per la prima volta nel 2002 su GameCube, creati da quel genio che risponde al nome di Shigeru Miyamoto, in quello che potremmo definire un curioso strategico in tempo reale.

Oltre a loro facciamo anche la conoscenza del Capitano Olimar, partito dal pianeta Hocotate alla volta del cosmo per esplorarne i misteri. Purtroppo la sua navicella verrà colpita da un meteorite e si schianterà sul pianeta PNF-404, sparpagliando i suoi pezzi su questo strano mondo.

Lo scopo del gioco è proprio quello di raccogliere i frammenti in modo da poter ripartire e in questa missione saremo aiutati dai Pikmin che, proprio come delle formiche, ci seguiranno in fila indiana e ci permetteranno di risolvere vari puzzle.

Ma, tornando al quesito originale, cerchiamo di capire che razza di alieni abbiamo di fronte: i Pikmin sono dei vegetali che nascono da semi piantati da strutture chiamate “cipolle” e con la testa che sbuca fuori dal terreno in modo tale che Olimar possa dissotterrarli con facilità.

Pikmin

Il fattore organizzativo

Esistono diverse tipologie di Pikmin, come ad esempio quelli Rossi che sono resistenti al fuoco, oppure i Blu che possono nuotare. Il nostro compito sarà quello di controllarli per superare ogni ostacolo e tornare al campo base prima che scenda la notte sopravvivendo anche agli attacchi dei nemici che popolano gli scenari.

Sta a noi cercare di organizzare il nostro “esercito” scegliendo quali semi piantare e quali esseri dissotterrare in modo da avere un nutrito e variegato gruppo di aiutanti.

Puzzle da risolvere, nemici da sconfiggere e un pizzico di strategia resero il primo capitolo un piccolo capolavoro videoludico tanto che non bisognò attendere molto per vedere un secondo capitolo, questa volta uscito nel 2004 sia su GameCube che Wii.

Pikmin

Anche in Pikmin 2 ritornano le caratteristiche tipiche della serie, ossia la scelta dei nostri aiutanti e la necessità di risolvere enigmi. Questa volta, al posto dei pezzi dell’astronave, bisogna raccogliere oggetti vari che serviranno a saldare il debito del boss di Olimar.

Pikmin 2 riscosse un grande successo grazie anche alla presenza di una modalità sfida e di una modalità competitiva per due giocatori, tutte aggiunte che verranno mantenute anche nel terzo capitolo che però tarderà tantissimo ad arrivare.

La lunga pausa e il ritorno

Pikmin 3 infatti uscirà soltanto nel 2013 su Wii U, ben 9 anni dopo, portando i fan a pensare che il nuovo capitolo non sarebbe stato in grado di rivaleggiare con i precedenti a causa di problemi legati allo sviluppo. E invece anche il nuovo gioco, pur perdendo parte della novità vista precedentemente, si è rivelato un ottimo titolo.

Arrivano nuovi Pikmin a farci compagnia, i Roccia che possono rompere barriere più spesse del solito e quelli Alati, utili per trasportare oggetti sull’acqua. Cambiano i personaggi con un nuovo trio di esploratori formato da Alph, Brittany e Charlie, che devono recuperare grandi dosi di cibo da portare sul pianeta natale che si trova sull’orlo della carestia.

Pikmin

Le meccaniche più rifinite e l’utilizzo del gamepad di Wii U per controllare i nostri compagni rendono Pikmin 3 il titolo più completo e ricco di cose da fare di tutta la serie. Anche in questo caso il finale del gioco si basa sulla quantità di materiali che riusciamo a raccogliere e le modalità extra lo rendono parecchio longevo.

Fanno storia a parte lo spin-off Hey! Pikmin uscito su Nintendo 3DS, che trasformava il titolo in un ibrido platform/gioco d’azione e le comparsate di Olimar e dei suoi amici all’interno della serie Super Smash Bros. come personaggi giocabili.

Il rilascio di Pikmin 3 in versione Deluxe su Nintendo Switch fa ben sperare per la realizzazione di un quarto capitolo che possa portare gli strampalati alieni di Miyamoto a farsi conoscere anche dalle nuove generazioni di giocatori.

L’appuntamento è per il 30 ottobre, data in cui Pikmin 3 Deluxe sarà disponibile sia in versione fisica che digitale sull’eShop di Nintendo Switch al prezzo di 59,99 €. Questo è un ottimo modo per avvicinarsi ad una serie che sicuramente merita più attenzione e che punta a ritagliarsi il suo spazio nel mercato videoludico accanto a personaggi più famosi.

Un’offerta speciale per Pikmin 3 Deluxe è ora disponibile per coloro che preordineranno il gioco da GameStopZing entro il giorno precedente all’uscita. Si potrà acquistare il gioco a un prezzo ridotto di €49,98.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Marco Imperiale
Tocca per altri articoli