...
PokéQuark: Toxtricity, la rockstar ribelle

PokéQuark: Toxtricity, la rockstar ribelle

Metti mi piace!
13 4

È di tipo Veleno ed Elettro, ha due forme alternative, suona e distrugge come un punk: queste sono solo alcune delle caratteristiche di Toxtricity che hanno conquistato i fan di tutto il mondo. Nel generale trambusto della Dexit e delle lamentele per le mancanze di Pokémon Spada e Scudo, l’ispirazione e la cura di alcune caratteristiche della regione di Galar, come molte delle nuove creature, hanno dato grande popolarità a questo bel lucertolone viola.

Bentornati a PokéQuark: era da tempo che non scrivevamo questa rubrica, giunta ormai al suo quindicesimo appuntamento, e abbiamo deciso di riportarla in vita proprio con il Pokémon Punk, una delle creature più amate dell’ottava generazione. In questo capitolo esploreremo a pieno ogni minimo dettaglio di Toxtricity, focalizzandoci non solo sulle ovvie ispirazioni del design, ma cercando anche di portare in luce i suoi segreti più nascosti.

Toxtricity

Toxtricity è la creatura numero #849 del Pokédex Nazionale, ed è un mostriciattolo di tipo Elettro e Veleno. Si evolve da Toxel al livello 30, e possiede due forme diverse a seconda della sua Natura: la Forma Melodia e la Forma Basso. Possiede anche una forma Gigamax, che è stata presentata fin da subito, stilizzata su una collina, nei trailer di Pokémon Spada e Scudo ma che siamo riusciti a ricollegare a lui in via ufficiale solo nel mese di febbraio 2020, con la sua comparsa all’interno delle Tane delle Terre Selvagge.

Il colore predominante del Pokémon è il viola, mentre il colore secondario è diverso a seconda delle sue forme: giallo per la Forma Melodia e azzurro per la Forma Basso. La creatura possiede tre dita per ogni arto, e un’acconciatura che ricorda le enormi creste dei punk. Sul suo capo sono poste anche delle protuberanze simili a corna, mentre sul petto si possono notare dei rigonfiamenti che il mostriciattolo è solito sfregare per produrre dei suoni. Il loro numero è dovuto alle 6 corde della chitarra elettrica e alle 4 del basso elettrico, strumenti che sono proprio richiamati dalle due forme alternative anche nelle loro animazioni. Sulla vita e sui polsi presenta degli spuntoni che ricordano i monili borchiati che i punk sono soliti vestire.

Secondo il Pokédex le protuberanze viola sul suo petto di Toxtricity non servono solo a produrre suoni, ma anche a generare energia elettrica con scariche fino a 15.000 volt. La Forma Melodia è più litigiosa e irascibile, ed è solita ingurgitare acqua stagnante per assumere le tossine contenuta in essa, mentre la Forma Basso tende a sottovalutare i propri avversari.

La linea evolutiva

La pre-evoluzione Toxel è rappresentata come un bebè, con tanto di forma inferiore del corpo che ricorda un pannolone. Come Toxtricity, anche questa creatura ha il viola come colore predominante, con dei dettagli bianchi che possono assumere sfumature gialle nelle animazioni, come la saetta sulla fronte. Anche Toxel è di tipo Elettro e Veleno, ma presenta abilità diverse da Toxtricity che, a parte Statico che paralizza gli avversari che entrano in contatto con lui, ne rimarcano l’aspetto da bambino: Paura, che aumenta la Velocità se colpito da mosse Buio, Spettro o Coleottero, e Impaccio come abilità speciale, che non permette alla creatura di utilizzare il proprio strumento.

Rispetto a Toxtricity, le descrizioni del Pokédex mettono più in enfasi le sue caratteristiche tossiche: Toxel secerne tossine dalla sua sacca di veleno interna, in grado di causare sensazioni di bruciore e intorpidimento a chi le tocca. Grazie a queste tossine, riesce anche a produrre elettricità di debole voltaggio attraverso una reazione chimica.

Toxtricity Gigamax

Toxtricity Gigamax, invece, enfatizza il lato animalesco e selvaggio della creatura, nonché la sua tipologia Veleno. Le creste, sia gialle che blu, si estendono su tutto il corpo, mentre la creatura si pone a 4 zampe. Ciò che era una cintura borchiata sul corpo di Toxtricity, si tramuta in una coda-antenna, mentre gli occhi perdono ogni caratteristica razionale, diventando luminescenti come le sue creste.

Come una nuvola temporalesca, Toxtricity Gigamax accumula elettricità all’interno del suo corpo, immagazzinando anche milioni di litri di veleno. Ogni volta che si muove, questo liquido velenoso sgorga dal suo corpo e si riversa sui nemici come una pioggia acida. Durante la lotta attacca il nemico con un’enorme massa di elettricità formata dall’impressionante quantità di energia che Toxtricity Gigamax ha accumulato all’interno del suo corpo. I suoi attacchi di tipo Elettro diventano Gigatoxiscossa, in grado di paralizzare o avvelenare i nemici.

geoglifo di Galar

Come già accennato, Toxtricity Gigamax era anche il misterioso Pokémon che si celava dietro il geoglifo sulla collina in Pokémon Spada e Scudo, che tanto ha suggestionato le menti dei fan e dei teorizzatori. Sebbene ancora non sia chiaro il ruolo di questa creatura nel passato di Galar, allo stato attuale ancora non ci è stata data alcuna spiegazione, e speriamo di averla in uno dei DLC di Pokémon Spada Scudo programmati nel Pass di Espansione.

Spirito animale

Le caratteristiche fisiche di Toxtricity prendono spunto da lucertole e salamandre del mondo animale. Anche nelle diverse localizzazioni del nome di questa creatura, come nel giapponese ストリンダー “Strinder” e nel francese Salarsen, si fa quasi sempre riferimento a salamandre e lucertole. Secondo Bulbapedia, probabilmente la maggior fonte di ispirazione è il genere delle lucertole Agama, rettili africani colorati in maniera molto vivace. Le agama di Mwanza, dette anche “agama Spider-Man” hanno proprio livree che più si avvicinano al viola di Toxtricity.

Toxtricity agama spider-man
Agama Spider-Man

Dai Tritoni crestati invece, Toxtricity prenderebbe in prestito non solo la cresta, ma anche la parte inferiore del corpo dai colori più tenui, le dita tozze e tonde, gli elementi velenosi e la propensione nel vivere nelle acque stagnanti e paludose.

Toxtricity tritone crestato
Tritone crestato

Anima ribelle

L’elemento culturale più lampante di Toxtricity, come già intuibile, è proprio quello della musica punk. Partendo dall’aspetto fisico della creatura, è chiaro che cerchi di imitare proprio gli atteggiamenti dei punk, tra creste, borchie e pose da chitarrista punk rocker. L’atto dello sfregamento delle sue protuberanze richiama proprio le plettrate di chitarra e basso, a seconda che la forma sia quella Melodia o Basso.

Toxtricity

La stessa mossa Gigatoxiscossa della sua forma Gigamax è un chiarissimo riferimento al gesto dello spaccare la chitarra sul palco, pratica usata spesso da questo tipo di musicisti e resa celebre dalla copertina dell’album London Calling dei The Clash, famoso gruppo punk britannico. Non è assolutamente un caso che la seconda espansione giapponese del GCC Pokémon della serie Spada e Scudo, si sia chiamata proprio “Rebel Clash“, e abbia visto tra le creature di copertina proprio Toxtricity Gigamax che usa Gigatoxiscossa.

Altro elemento lampante che mette in risalto l’ispirazione musicale del Pokémon, è l’etimologia del nome in più o meno tutte le localizzazioni. Partendo proprio da quella inglese, sebbene “Toxtricity” sia l’unione delle parole toxicity (Tossicità) e electricity (Elettricità), potrebbe ricollegarsi anche all’album Toxicity del gruppo alternative metal System of a Down. La canzone omonima dell’album racconta proprio di temi ambientalisti, un punto molto supportato dalla lore di Pokémon, e in particolare di Galar. Lo stesso Toxtricity, soprattutto nella forma Gigamax con la sua coda a forma di antenna, potrebbe anche rappresentare un monito ai danni dell’inquinamento.

Il nome giapponese Strinder deriva dalla traslitterazione inglese string, “corda” di basso o di chitarra, e salamander, “salamandra”. Salarsen in francese è l’unione di salamandre e larsen, un effetto audio creato dal ciclo continuo di suoni che entrano in altri input come microfoni, per poi uscire da amplificatori e speaker e rientrare ancora nei suddetti microfoni, creando un eco continuo e distorto, usato molto dai musicisti rock. Riffex in tedesco è l’unione delle parole riff, una frase musicale ripetuta che viene usata come accompagnamento, e echse, “lucertola”.

Anche i nomi delle forme non si salvano dai riferimenti musicali: nella maggior parte delle localizzazioni, la forma Melodia è chiamata nelle rispettive lingue Acuta, mentre la forma Basso è chiamata Grave; entrambe sono caratteristiche della scala di suoni di strumenti melodici come la chitarra, e strumenti di sostegno armonico come il basso. In inglese, invece, troviamo la forma Amplificata e la forma Chiave di Basso.

Al di là delle abilità Più e Meno, relative alla tipologia elettrica del Pokémon, Toxtricity possiede un’abilità esclusiva, Punk Rock, che aumenta la potenza delle mosse basate sul suono come Baraonda e Urlorabbia, e dimezza i danni subiti da esse, quasi come se il “suono” fosse un terzo tipo da affiancare ai due già presenti. L’abilità speciale, invece, è Tecnico, in grado di potenziare le mosse più deboli. Entrambe queste abilità danno supporto alla vena rockettara del Pokémon; in particolare, lasciando da parte Punk Rock per l’ovvio riferimento, Tecnico prenderebbe ispirazione dall’abilità nel suonare dei musicisti.

Toxtricity forma Basso
Venom Slap significherebbe “schiaffo velenoso“, ma lo Slap è anche una tecnica usata per suonare il basso elettrico!

Perfino alcune mosse richiamano il mondo musicale rock: al di là delle già citate Baraonda e Urlorabbia, prendiamo in esame ad esempio la mossa esclusiva di Toxtricity, Overdrive; oltre a significare sovraccarico, e quindi essere perfetta come mossa di tipo Elettro, è anche un effetto molto utilizzato nella musica rock e punk, che produce un segnale saturo simile alla distorsione. Altro esempio è la mossa Cambiomarcia; vi state sicuramente chiedendo cosa c’entrino le marce con un Pokémon come Toxtricity, e il punto è proprio questo: nulla. La localizzazione italiana fa perdere un po’ il senso della mossa, che in inglese e in giapponese è chiamata invece shift gear, che può significare sia cambio di marcia, che cambio di attrezzatura. Nello specifico, per i musicisti come chitarristi e bassisti, shift gear può voler dire cambiare strumento o effetti.

Cambiomarcia di Toxtricity

Curiosità

  • La linea evolutiva di Toxel e Toxtricity è l’unica con la combinazione di tipi Elettro e Veleno… per ora.
  • Toxtricity è l’unico Pokémon che abbia il totale delle statistiche base pari a 502.
  • Prima che Pikachu Gigamax fosse rilasciato anche nei Bollettini delle Terre Selvagge, Toxtricity era l’unico Pokémon di tipo Elettro in gioco a possedere una forma Gigamax ottenibile regolarmente.
FanArt di Mirky Tea

Volge al termine la nostra puntata di PokéQuark su Toxtricity. Speriamo di essere riusciti a far luce su alcune caratteristiche di Toxtricity, palesi o meno evidenti, e vi invitiamo a condividere altre osservazioni che magari possono esserci sfuggite!

FONTI: Pokémon Spada e Scudo, Bulbapedia

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Alessandro Colantonio
...

Il mio Pokémon preferito di ottava generazione.

Mi dispiace solo che non faccia parte del team di Ginepro, dato che è un cantante punk, anche se era poco probabile essendo Ginepro specializzato nel tipo Buio.

...

Uno dei peggiori Pokèmon di 8ª gen...

...

questo pokémon sarebbe in perfetta sintonia con Jack Black

Tocca per altri articoli