1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

PICROSS X: PICBITS VS UZBOROSS, Recensione: puzzle da speed runner

La cerchia di puzzle, dedicati a Picross su Nintendo Switch, si allarga con un nuovo frizzante titolo che sconvolge la formula originale.

di 
   · 4 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
1

La cerchia di puzzle, dedicati a Picross su Nintendo Switch, si allarga con un nuovo frizzante titolo che sconvolge la formula originale. Si tratta di PICROSS X: PICBITS VS UZBOROSS, sviluppato da Jupiter Corporation, casa videoludica giapponese che negli ultimi anni ci ha deliziato con tantissimi puzzle dedicati a questa serie.

Per chi non sapesse cosa è Picross, si tratta di un rompicapo grafico che consiste nel rivelare un disegno nascosto utilizzando i suggerimenti numerici presenti lungo i bordi di una griglia quadrata o rettangolare. Ogni riga o colonna che compone la griglia contiene ai suoi lati una serie di cifre. Ogni numero corrisponde a una serie di celle consecutive da colorare: conosciamo in che ordine sono colorate le celle, ma non quanti spazi vuoti ci siano tra di esse. Potremo segnare le celle che sono sicuramente vuote con delle croci e intuire man mano che si va avanti come completare il livello.

Picross a tutta velocità

Nei titoli precedenti della serie, il tempo di completamento di un puzzle non era un limite, ma al massimo un indicatore della nostra bravura a completare i vari enigmi. Più sono grandi e più tempo avremo bisogno per completarli. In Picbits vs UZBOROSS la formula è completamente diversa. Saranno presenti solo schemi di grandezza 5×5 e l’obiettivo principale di ogni livello sarà quello di completare quanti più puzzle nel minor tempo possibile.

picross picbits 1

Se saremo bravi, sarà possibile allungare il tempo totale del livello, completare più schemi e quindi ottenere un punteggio più alto. Questi punti ci serviranno alla fine del livello per sconfiggere un UZBOROSS, un serpentone nemico naturale dei Picbit. I puzzle sono completabili sia in modalità touch, sia tramite pulsanti; questi ultimi obbligatori in modalità TV.

Nella modalità giocatore singolo saranno disponibili oltre 100 puzzle con una varietà di regole diverse. In alcuni livelli sarà possibile avanzare solo mettendo le croci, in altri dovremo eliminare le caselle colorate di troppo oppure seguire una certa direzione di colorazione. Ogni livello avrà inoltre un set di sfide da completare: totalizzare punti, infliggere un certo numero di danni o sfruttare una certa abilità. Completando tutti i livelli e utilizzando le varie meccaniche, sarà possibile sbloccare i tanti obiettivi disponibili nell’apposito menù: sono veramente tanti e arrivare al 100% sarà una sfida ardua.

La modalità UZBO RUN che si sbloccherà più avanti nel gioco, permetterà di focalizzare la propria partita su una specifica regola, tra le tante disponibili.

Sfrutta le abilità speciali

Le abilità speciali sono una meccanica fondamentale per completare gli schemi e migliorare sempre di più i propri record. Ogni abilità ha un livello, un costo e una categoria. Utilizzando le abilità, queste acquisiranno punti esperienza e potranno salire di livello, a cui corrisponderà un effetto potenziato. Per impedire l’utilizzo di abilità troppo potenti contemporaneamente, il numero di slot è limitato e c’è un costo che non va superato; ad esempio se il costo abilità massimo è 50 e si hanno due slot disponibili, non sarà possibile utilizzare due abilità da 30 punti. Fortunatamente le abilità, livellando, richiederanno sempre meno punti per essere utilizzate. Inoltre proseguendo nel gioco aumenteranno gli slot e il costo abilità massimo.

Modalità multiplayer

Nella modalità multiplayer online e offline saremo chiamati a fare quanti più punti insieme ad altri utenti. Sarà possibile creare una stanza con al massimo 8 giocatori e ognuno giocherà la propria partita. Solo facendo abbastanza punti si potranno sconfiggere gli UZBOROSS. Si potranno fare tante partite una dopo l’altra finché rimangono giocatori nella stanza. Inoltre giocando in alcuni orari specifici sarà possibile ottenere bonus come la tripla esperienza, ottima per chi vuole avere uno sprint anche nella modalità singola. Ogni mese sarà possibile consultare la classifica mondiale. Sfortunatamente non sempre ho trovato giocatori al primo colpo durante l’abbinamento casuale nelle stanze e alcune volte sono rimasto solo, anche nelle ore bonus, impedendomi di godere della modalità al meglio.

Per renderci riconoscibili dagli altri, sarà possibile personalizzare i nostri Picbit con colorazioni, occhi, abiliti e accessori diversi entrando nel menù Personaggi. Anche i puzzle possono essere personalizzati cambiando varie skin: se si possiedono dati di gioco della serie Picross S o di Working Zombies, si potranno ottenere degli aspetti speciali.

Se siete amanti del genere non potete perdervi PICROSS X: PICBITS VS UZBOROSS, disponibile dal 19 dicembre 2022 in edizione digitale sul Nintendo eShop al prezzo di 19,99€ e solo fino al 3 gennaio 2023 al prezzo speciale di 14,99€. È possibile trovare anche una demo gratuita sul negozio online. Anche i capitoli precedenti della serie sono disponibili a prezzo scontato fino al 3 gennaio 2023.

Voto: 8.2

Pro
Formula completamente rivisitata rispetto al Picross originale
Le abilità e le regole sempre diverse rendono rigiocabile il titolo
Oltre 100 livelli da provare
Multiplayer online
Contro
L’abbinamente delle stanze multiplayer non va sempre a buon fine

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Picross

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia