Nintendo

Nintendo ha sospeso gli account hackerati del Nintendo Network

La scorsa settimana, alcuni hacker avevano diffuso su Internet i dati di oltre 400 account appartenenti ad utenti iscritti al Nintendo Network.

Il sito internet australiano Squish Turtle ha chiesto notizie sull’accaduto a Nintendo, che ha confermato che questi account sono stati sospesi per evitare ulteriori problemi. Gli utenti coinvolti dovranno mettersi in contatto con l’assistenza per aggiornare i propri dati e far sbloccare l’account.

Ecco il comunicato ufficiale rilasciato da Nintendo of Australia:

“È giunta alla nostra attenzione che i dati di accesso degli account compromessi sono stati presi da un sito internet di terze parti (non affiliato con Nintendo) e che gli utenti coinvolti avevano utilizzato su questo sito gli stessi dati di accesso dei loro Nintendo Network ID.”

“Per proteggere i nostri utenti, abbiamo sospeso questi Nintendo Network ID e gli account Nintendo collegati per prevenire ogni potenziale accesso non autorizzato. Nessun servizio o server Nintendo è stato violato.”

“In totale, 30 utenti sono stati coinvolti in Australia e Nuova Zelanda. Li abbiamo contattati per avvisarli della situazione e abbiamo chiesto loro di parlare con il servizio clienti per aggiornare i loro dati e riattivare gli account.”

È possibile verificare se il proprio Nintendo Network ID sia stato hackerato controllando la lista presente a questo indirizzo.

Articolo di Francesco Giallatini

Offerte Amazon

Commenti

...
Zem1992 31/01/2017 08:39:53

maledetti hacker 

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)