...
La critica si divide riguardo Nintendo Switch!

La critica si divide riguardo Nintendo Switch!

Metti mi piace!
0 4

Dopo la presentazione ufficiale di venerdì 13 gennaio, Nintendo Switch è subito diventata l’argomento del momento tra analisti di mercato ed esperti del settore, le cui opinioni a riguardo sono spesso divergenti!

parola-di-pachter-3

Michael Pachter, già noto per le proprie analisi spesso semplici ma mai banali, sembra aver apprezzato molto l’ultima fatica di Nintendo ma non il suo prezzo, ritenuto troppo alto.

Secondo l’analista infatti Nintendo Switch verrà vista dagli appassionati semplicemente come una seconda console da affiancare a PlayStation 4, Xbox One o PC, motivo per cui una cifra vicina ai 200$ sarebbe stata molto più adatta alla fetta di mercato a cui può puntare l’azienda di Kyoto.

Lo stesso Pachter è rimasto tuttavia piacevolmente sorpreso dalla line-up di Switch, in particolare per quanto riguarda The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Mario Odyssey, che sembrerebbero dei veri capolavori!

Digital Foundry

Anche la testata inglese Digital Foundry ha voluto esprimere la propria opinione tecnica riguardante Nintendo Switch attraverso le parole di Richard Leadbetter e John Linneman, giornalisti che hanno provato la console rispettivamente agli eventi dedicati di Londra e Francoforte.

Se Linneman si è dichiarato “generalmente soddisfatto dell’esperienza“, ben più critico è stato invece Leadbetter, secondo cui la console è apprezzabile nella sua natura portatile, ma davvero poco soddisfacente per quanto riguarda l’uso casalingo, dove offrirebbe prestazioni molto simili a quelle di Wii U!

copertina-switch

Molti dei giornalisti che hanno potuto provare la nuova console ibrida di Nintendo non hanno perso tempo nel pubblicare le proprie opinioni a riguardo. Particolarmente interessante e dettagliata appare ad esempio quella di Patrick Walker di EEDAR, secondo cui:

La conferenza stampa ha rafforzato la mia previsione secondo cui Switch avrà forte successo al lancio, ma dovrà affrontare diverse sfide per il successo a lungo termine. Un accattivante line-up first-party sarà probabilmente ciò che indirizzerà le forti vendite iniziali. Switch si rivolge al principali fan di Nintendo sia in Occidente che in Oriente attraverso la pubblicazioni di grandi IP, tra cui spiccano in particolare Zelda, Mario, Splatoon e Dragon Quest. Tuttavia, l’annuncio di un prezzo relativamente alto e il tiepido supporto delle terze parti rappresenteranno sfide per capire se le vendite potranno raggiungere una larga scala.
Il prezzo base della consoleè stato 50 $ più alto rispetto quello suggerito dalle voci di 249,99 $, e gran parte degli accessori e dei servizi per ottenere la piena esperienza sono venduti separatamente. A parte FIFA e Skyrim, durante la conferenza c’è stata poca presenza delle terze parti come Activision, Ubisoft, Take-Two, Square Enix e Capcom. Ancora più importante sarà conquistare il mercato mainstream. Nintendo ha bisogno di mostrare ai consumatori perché hanno bisogno di una console ibrida, proprio come hanno fatto con i giochi di movimento per Wii all’E3 2005. Mentre il gioco di lancio 1-2 Switch è innovativo e interessante, l’adattamento al mercatodel pubblico casual è meno chiaro di quanto non fosse per il Wii e Wii Sports.”

nintendo-switch-cover

Nonostante le tante innovazioni introdotte, Nintendo Switch sembra non riuscire ancora a convincere del tutto gli esperti del settore ed analisti di mercato, preoccupati soprattutto per il supporto delle terze parti.

Cosa pensate della console ibrida dell’azienda di Kyoto? Riuscirà ad avere successo?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Redazione
...
Rispondi

 


Michael Pachter, già noto per le proprie analisi spesso semplici ma mai banali, sembra aver apprezzato molto l’ultima fatica di Nintendo ma non il suo prezzo, ritenuto troppo alto.

Secondo l’analista infatti Nintendo Switch verrà vista dagli appassionati semplicemente come una seconda console da affiancare a PlayStation 4, Xbox One o PC, motivo per cui una cifra vicina ai 200$ sarebbe stata molto più adatta alla fetta di mercato a cui può puntare l’azienda di Kyoto.

Lo stesso Pachter è rimasto tuttavia piacevolmente sorpreso dalla line-up di Switch, in particolare per quanto riguarda The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Mario Odyssey, che sembrerebbero dei veri capolavori.
 

 

Sinceramente, non capisco come si possano definire al giorno d'oggi le dichiarazioni/analisi di Pachter come spesso semplici ma mai banali!

Forse una volta poteva essere così e per una volta intendo due-tre anni fa, ma ora non è altro che una sorta di "copione"!

Il 90% di ciò che afferma non è altro che il riassunto pari pari di ciò che dicono i fan/acquirenti del mondo Nintendo(es: molti dicono che Switch costa troppo, ma che BoTW e Mario sembrano spettacolari e ben fatti...allora possiamo star sicuri che Pachter interverrà affermando che da attente analisi ha potuto constatare che Switch costa molto più del previsto, ma che i giochi di lancio principali sembrerebbero essere dei capolavori...), non vi è quasi più nulla di originale o personale nelle sue analisi e soprattutto sembra fare il brillante sfruttando le dichiarazioni o i pensieri/le opinioni altrui!

Tutto ciò è tranquillamente dimostrabile da ciò che ha detto su Switch e che è riportato qui sopra: i fan/interessati sono contrariati da un prezzo che reputano troppo alto, ma sono stupiti dall'epicità di Zelda e Mario...e Pachter, dopo un'attenta e intensa analisi e ricerca ha potuto comprendere come Switch costi più del previsto, ma i giochi principali di lancio sembrerebbero essere dei capolavori!

Ma dai...come fa "un'analisi" del genere a non essere banale, non ha fatto altro che ripetere ciò che noi "non esperti analisti" ripetiamo ormai da giorni, senza aggiungere dettagli aggiuntivi o simili...e la situazione, purtroppo, va avanti ormai da un paio di anni! >.<"

 

P.S. Specifico che io reputo le sue dichiarazioni come banali non tanto perché sono scadenti, ma per il semplice fatto che esso ripete le stesse cose che dicono altri spacciandole come il risultato di attente analisi di mercato...quando in realtà, magari, non avrà fatto altro che farsi un giro sui maggiori siti di informazione videoludica per leggere qualche commento e vedere se il lancio di Switch è stato apprezzato o meno...altro che attenta analisi di mercato, ci avrà speso si e no una decina di minuti! >.<"

...
12 minuti fa, Carl-J90 ha scritto:

/CUT

Quella è una mia opinione personale, e sì, è vero che si limita a dire ciò che pensano spesso gli stessi fan, ma fondamentalmente per saper giudicare una console, un titolo o simili, non bisogna essere ugualmente appassionati?
 

Pachter secondo me ha deciso di volersi creare un personaggi, ma nessuno dei suoi commenti è mai realmente banale, perché ogni volta va a centrare i vari punti critici al contrario dei colleghi che cercano, spesso prendendo vie sbagliate, di analizzare il tutto con occhio ben distante da quello del giocatore medio!

...
1 minuto fa, ZarRomanov ha scritto:

Quella è una mia opinione personale, e sì, è vero che si limita a dire ciò che pensano spesso gli stessi fan, ma fondamentalmente per saper giudicare una console, un titolo o simili, non bisogna essere ugualmente appassionati?
 

Pachter secondo me ha deciso di volersi creare un personaggi, ma nessuno dei suoi commenti è mai realmente banale, perché ogni volta va a centrare i vari punti critici al contrario dei colleghi che cercano, spesso prendendo vie sbagliate, di analizzare il tutto con occhio ben distante da quello del giocatore medio!

Rispetto la tua opinione personale, ma ho comunque voluto dire la mia...la quale penso sia condiviso da un pò di utenti visto i commenti a precedenti articoli su questo personaggio! XD

Comunque, personalmente, non lo reputo banale per ciò che esprime in quanto anche io sono d'accordo che lo espone bene e, a differenza di vari colleghi, centra il punto esprimendo un punto di vista assimilabile a quello del giocatore medio stesso!

Il fatto che reputo banale è che, spesso, sembra solamente ripetere a pappagallo ciò che dice il giocatore medio, senza approfondire la questione!

Per approfondire la questione non intendo che deve analizzare qualcosa con un occhio ben distante da quello del giocatore medio, ma semplicemente che potrebbe anche impegnarsi nel dire qualcosa in più su un argomento cercando di mantenere lo stesso occhio che ha usato per ripetere ciò che pensano/affermano i giocatori medi!

Alla fine, sinceramente, reputo che se davvero un esperto sia talmente competente da riuscire a sviluppare un'opinione ben fondata e approfondita, soprattutto, assimilabile all'opinione generale del pubblico allora la banalità non sussiste nemmeno lontanamente, ma se uno, come Patcher, non fa altro che ripetere a pappagallo l'opinione generale del pubblico senza dare fondatezza o profondità alla cosa, allora, secondo me, rappresenta la banalità a persona(soprattutto, perché pare dimostrarsi come una persona che non è in grado di sviluppare una propria opinione condivisibile pienamente dal pubblico, quando, invece, fino a qualche anno fa era benissimo in grado di rilasciare dichiarazioni pienamente condivisibili senza il bisogno di ripetere a pappagallo ciò che diceva il pubblico...)! >.<"

Tocca per altri articoli