...
Nintendo 3DS: i servizi online rimarranno ancora attivi

Nintendo 3DS: i servizi online rimarranno ancora attivi

Metti mi piace!
13 11

A pochi giorni di distanza dalla scoperta, tramite il sito ufficiale, che la produzione della famiglia di console Nintendo 3DS è ufficialmente terminata, giunge ora la conferma formale da parte della casa di Kyoto, insieme ad alcuni nuovi dettagli più approfonditi sulla questione.

nintendo 3ds

Possiamo confermare che la produzione dei sistemi della famiglia 3DS è terminata” riporta il comunicato diffuso dalla redazione di GamesIndustry.biz. I possessori di una di queste console (3DS, 3DS XL, New 3DS, New 3DS XL, 2DS, New 2DS XL) non devono comunque temere, poiché la grande N ha assicurato che continuerà a supportarle:

“I giochi di Nintendo e delle terze parti continueranno a essere disponibili sul Nintendo eShop, su Nintendo.com e nei negozi fisici. L’attuale libreria con oltre 1.000 giochi per Nintendo 3DS contiene diversi titoli acclamati ed è in grado di fornire anni di contenuti da esplorare e apprezzare”.

Nota positiva anche per chi gioca con altri utenti tramite la rete, dal momento che la componente online continuerà a essere attiva come sempre:

“Attualmente non abbiamo piani per l’interruzione dei servizi online esistenti dei sistemi della famiglia 3DS. Il gioco online e il Nintendo eShop continueranno a essere disponibili e sarà possibile accedere e riscaricare tutti i precedenti contenuti acquistati nel prossimo futuro”.

In circa 10 anni di onorato servizio, il Nintendo 3DS ha avuto un grandioso successo, seppure non dalle battute iniziali, riuscendo infine a vendere 75,9 milioni di unità (dato aggiornato al 30 giugno 2020). Merito di vari rimaneggiamenti dal lato hardware che hanno permesso agli acquirenti di scegliere il modello a loro più affine, ma soprattutto grazie a una libreria via via più ricca che conta opere come il rifacimento di The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Monster Hunter 4, Pokémon X e Y, Animal Crossing: New Leaf e Xenoblade Chronicles.

FONTE: Gamesindustry.biz

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Maria Enrica
...

Hanno fatto la grazia...per ora...

...

la pokebank si può sempre usare dunque?

immagino a pagamento...

...

Mi chiedo come verrà gestita nel futuro la banca pokemon dato che è il tramite fra i vecchi giochi a Home e fintanto che è presente uno può continuare a giocare sui vecchi con la possibilità di portarli su switch (con i dlc il dex si sta ampliando poi usciranno giochi nuovi) tenendo conto che grazie al timbro ora i vecchi pokemon si potranno usare nel competitivo!

Tocca per altri articoli