...

Nintendo aveva in progetto un GameCube portatile

Nintendo aveva in progetto un GameCube portatile

Metti mi piace!
2 2

Alcuni leak recenti che hanno visto come protagonista Nintendo, hanno rivelato un progetto scartato da parte della grande N. Quel di cui si sta parlando è un antenato di Nintendo Switch, che sarebbe dovuto essere completo di dock, che avrebbe potuto contenere la console e collegarla allo schermo della televisione, e uno schermo incorporato sulla piattaforma. Il progetto era quello di un GameCube portatile.

Una console del genere nel periodo di GameCube, PlayStation 2 e Xbox sarebbe forse stata impensabile, ma Nintendo aveva già messo su carta l’eventuale progetto della piattaforma. Se pensiamo anche al fatto che PlayStation, con il suo schermo portatile che avrebbe reso l’iconica prima console di casa Sony giocabile ovunque, aveva già fatto una cosa del genere, l’ipotesi di un GameCube portatile non era così utopica.

GameCube portatile
Specifiche dell’hardware del GameCube portatile

Con il nome in codice “Tako” tra i file leakkati è stata anche trovata una possibile console, probabilmente un successore del GameCube, che avrebbe sostituito Nintendo Wii e la sua potenza avrebbe potuto competere addirittura con PlayStation 3 e Xbox 360. Forse la grande N ha deciso di scartare questo progetto proprio per dare spazio al lavoro sul motion control, partito con Nintendo Wii.

FONTE: GamingReinvented

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Manuel Gagliano
...

quel progetto vive in altri progetti ;)

Tocca per altri articoli