...
Nintendo of America voleva ridisegnare i Pokémon per il lancio negli Stati Uniti d'America

Nintendo of America voleva ridisegnare i Pokémon per il lancio negli Stati Uniti d'America

Metti mi piace!
21 7

Poco prima del lancio negli Stati Uniti dei primi capitoli dei Pokémon, Tsunekazu Ishihara, CEO di The Pokémon Company, si recò presso la sede di Nintendo of America per mostrare alcuni mostriciattoli ai dirigenti. Dopo averli mostrati, molti di essi volevano che il loro design fosse completamente ridisegnato da zero in quanto non erano soddisfatti.

Infatti secondo l’opinione dei dirigenti di Nintendo of America lo stile dei Pokémon era troppo “carino” e appunto per questo essi non sarebbero stati adatti per il pubblico americano, in particolare per i bambini. A causa di ciò i disegnatori della divisione americana dell’azienda proposero alcuni loro design per i Pokémon, alcuni dei quali erano estremamente bizzarri.

Tra i mostriciattoli presentati vi era Pikachu, il quale venne interamente modificato sotto ogni singolo aspetto in quanto divenne una grossa tigre gialla, per certi versi ispirata al film Cats, con la presenza sul petto di due grandi seni (sì avete proprio letto bene). Fortunatamente Tsunekazu Ishihara rifiutò tutti i design proposti e i Pokémon vennero pubblicati senza alcuna modifica.

Molto probabilmente se queste proposte fossero state accettate, il brand Pokémon nel paese a stelle e strisce non avrebbe avuto lo stesso successo di oggi.

FONTE: Twitter @DrLavaYT.

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Matteo Perini
...

x fortuna non è andata così 

...
16 ore fa, MatteoP99 ha scritto:

Prima di pensare a un pika stile rule 34, breast non vuol dire per forza seno ma petto, applicabile anche al maschile. Quindi ora immaginatevi un pika in stile Hulk Hogan e sostituitelo alla pika Pamela Anderson.

...

0mmi0ddi0 ma c0saaaaaaaaaa, men0male che n0n è success0!

Cmq da qui p0trebbe essere partita la leggenda del tigr0tt0 elettric0 beta di prima gen

Tocca per altri articoli