...

Nintendo Switch conquista la Cina con vendite da capogiro all'esordio

Nintendo Switch conquista la Cina con vendite da capogiro all'esordio

Metti mi piace!
8 7

Che Nintendo Switch sia la console dei record è ormai un fatto risaputo: di fatti, in qualunque parte del mondo abbia steso le sue reti, la console ibrida della grande N ha macinato primati su primati, mostrando al contempo l’intenzione di non volersi fermare mai!

Nintendo Switch conquista il mondo

In effetti, una delle maggiori qualità che storicamente contraddistingue la casa di Kyoto è quella di voler spingere sempre più in là i propri orizzonti, cercando di ampliare costantemente la propria offerta e altresì di penetrare nuovi mercati, e ciò è quello che è successo in Cina nella giornata del 10 dicembre.

Come abbiamo avuto modo di raccontarvi in una precedente notizia, infatti, Nintendo Switch ha fatto il suo tanto atteso debutto nel popoloso Stato asiatico proprio l’altro giorno, per tramite dell’intermediazione di Tencent, colosso cinese che detiene il controllo delle telecomunicazioni e dell’intrattenimento digitale nel Paese.

Nintendo Switch si espande nel mercato cinese

Sono passate solo poche ore da quando la console della grande N è sbarcata in Cina, eppure questa ha già fatto registrare cifre di vendita senza precedenti, arrivando a toccare in prima approssimazione una quota di più di 50.000 unità vendute nella sola giornata di rilascio.

Si tratta di numeri pazzeschi se si considera che l’hardware Nintendo è venduto con un solo titolo disponibile al momento, ovvero New Super Mario Bros. U Deluxe, e che per poter provare altri giochi della casa di Kyoto, quali Mario Kart 8 Deluxe e Super Mario Odyssey, i tanti appassionati cinesi dovranno attendere ancora alcune settimane.

Numeri stratosferici per Nintendo Switch in Cina

Dai dati forniti da alcuni punti vendita al dettaglio, quali JD.com e TMall, si evince peraltro che Nintendo Switch ha fatto breccia soprattutto nella popolazione giovanile: mentre il primo ha venduto 20.000 console sul suo sito online, il secondo ha commerciato più di 10.000 unità nella sola mattinata del 10 dicembre e il 75% degli acquirenti è risultato avere un’età compresa tra i 16 e i 30 anni.

Queste cifre, inoltre, sono destinate a lievitare presumibilmente ancor di più nel prossimo periodo: Niko Partners, società specializzata nella valutazione delle strategie del mercato videoludico asiatico, stima che l’hardware della casa di Kyoto raggiungerà la vetta di 100.000 unità vendute in Cina entro la fine dell’anno e se continuerà con questo ritmo, Nintendo Switch arriverà a sorpassare PS4 in qualità di console più diffusa nel Paese prima che si concluda il 2022.

Insomma, un nuovo successo aspetta la grande N e solo il tempo ci dirà di quale entità sarà. Voi cosa ne pensate? Vi aspettavate un simile boom all’interno dei confini della Grande Muraglia?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Giovanni Imperio
...

Immagino che in Cina si siano stancati delle console fake e ora le persone vogliono le console originali.

...

Veramente una bella conquista!

...

Molto bene, lunga vita alla grande N :riot:

Tocca per altri articoli