...
Mario&Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è ora disponibile

Mario&Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è ora disponibile

Metti mi piace!
8 2

Ieri, 8 novembre 2019, è uscito ufficialmente il nuovo gioco Mario&Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per Nintendo Switch. In questo nuovo titolo targato Nintendo per il Giappone e SEGA per il resto del mondo, vedremo gli storici personaggi delle saghe di Super Mario e Sonic cimentarsi nelle prove olimpiche più famose.

In tutto abbiamo 32 personaggi giocabili, 16 per la squadra di Mario e 16 per quella di Sonic. Di questi 32, 12 saranno utilizzabili solo in determinate gare e competizioni mentre altri 12 saranno sbloccabili durante la modalità storia.

Mario-&-Sonic

Per quanto riguarda gli sport e le discipline disponibili la scelta è davvero varia, passiamo dalle gare di atletica fino al pugilato e la scherma. Inoltre saranno presenti alcuni Eventi Inediti come il tiro con l’arco di squadra e lo skateboard e i cosiddetti Eventi Sogno come la corsa sogno e il karate sogno.

Durante la modalità storia sarà possibile rivivere le Olimpiadi di Tokyo 1964. Dopo essere stati risucchiati da una console magica, Mario e Sonic, insieme ai loro compagni, si ritroveranno a competere in una versione nostalgica in 2D degli ultimi Giochi olimpici svoltisi a Tokyo.

Nintendo ha rivelato, qualche tempo fa, che AlphaDream, sviluppatori della celebre saga RPG Mario & Luigi, è fallita per bancarotta a causa di entrate lente, gestione rigorosa, costi di sviluppo elevati e debito crescente. Di conseguenza questo è diventato l’ultimo gioco a cui AlphaDream ha preso parte prima del fallimento, rendendolo un “must-have” per i fan della casa di sviluppo.

Questo nuovo titolo è stato provato per circa un’ora dai ragazzi di GameXplain, grazie al loro video potrete farvi un’idea generale sul gioco.

In conclusione i videogiochi sulle Olimpiadi fanno storia a sé all’interno del genere degli sportivi, nel senso che sono spesso dimenticabili e tendono più che altro a capitalizzare sull’euforia che accompagna l’attesa manifestazione. Mario&Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è un po’ l’eccezione che conferma la regola, e con questo nuovo capitolo, dopo i quattro anni di attesa, (saltata la tappa invernale di Pyeongchang) potrebbe confermarsi come un innovativo gioco sportivo e titolo di grande longevità.

In ogni caso tirare le somme spetterà a chi tra di voi acquisterà il gioco, o l’ha già fatto. Comprerete Mario&Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 o non fa per voi? E chi l’ha già comprato, lo consiglia o no?

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Alessandro Ostorero
...

possiedo già una copia :smirk:

Tocca per altri articoli