Nintendo

Super Mario Odyssey festeggia il primo anniversario con un evento speciale!

Super Mario Odyssey, il platform 3D di straordinario successo rilasciato su Nintendo Switch, ha spento il 27 ottobre 2018 la sua prima candelina. Per festeggiare il primo anno dall’uscita sulla console ibrida gli sviluppatori hanno voluto organizzare uno speciale evento.

L’evento in questione avrà luogo tra i grattacieli di New Donk City, uno tra i numerosi Mondi esplorabili da Mario in compagnia di Cappy: nello corso del New Donk City Festival sarà infatti compito del giocatore trovare i 39 sprite pixellati di Luigi e Captain Toad nascosti in giro da Nintendo stessa entro giorno 7 novembre.

Ognuno di questi sprite fornirà al giocatore un sostanziale numero di monete, le quali torneranno molto utili qualora non abbiate ancora completato la sempre più grande collezione di cappelli e costumi acquistabili nei negozi del titolo e indossabili dall’idraulico più famoso del mondo.

La Grande N ha addirittura inserito un interessante Easter Egg per i giocatori giapponesi del titolo da loro stessi sviluppato: la scelta dell’inclusione di esattamente 39 sprite pixellati non è per nulla randomica, in quanto la traslitterazione delle due cifre (3 = san, 9 = kyu) suona esattamente come Thank You, un ringraziamento dedicato ai giocatori che hanno supportato il titolo con così tanto fervore sin dal suo rilascio un anno fa.

Voi avete già cominciato la caccia ai Luigi e Captain Toad? Condividete nella discussione ufficiale di Pokémon Millennium i vostri ritrovamenti più bizzarri, in modo da aiutare gli altri utenti nella ricerca in tempo prima della fine dell’evento!

Articolo di Francesco Romano

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)