Nintendo

Ecco il glitch dei salti infiniti nel minigioco "Salto della corda" di Super Mario Odyssey

Fin dall’uscita di Super Mario Odyssey molti giocatori si sono divertiti a scovare gli errori di programmazione del titolo per Nintendo Switch. Questi errori sono rari e di piccola portata, tuttavia il videogioco non ne è esente e in tanti si sono divertiti a cercarne di nuovi.

L’utente di Twitter DefinitivNichtSascha ha scoperto, per esempio, l’esistenza di un glitch nella modalità 2 giocatori di Super Mario Odyssey, nella quale un giocatore controlla Mario e l’altro Cappy, sfruttando entrambi i Joy-Con in modo indipendente. In questa modalità esiste un errore di programmazione che consente a Cappy di uccidere Mario quando cattura una Pianta Piranha! In un altro glitch il gioco si blocca quando lo stesso Mario cattura un nemico nell’esatto momento in cui questo cade nella lava. Come questi, diversi altri piccoli e curiosi errori sono stati scovati dai giocatori di tutto il mondo.

Uno dei vari glitch scoperti riguarda il minigioco del salto della corda presente in New Donk City, che consente di impossessarsi della ventinovesima luna (Campione del salto della corda, titolo ottenuto con 30 salti) e della trentesima luna (Fuoriclasse del salto della corda, conseguito a chi compie l’impresa di 100 salti). L’errore di programmazione scoperto permettere di avere infiniti salti nel minigioco, conquistando rapidamente il grado più alto possibile!

Ecco un video che mostra nel dettaglio come attivare il glitch e usufruirne:

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Martina Lembo

Speciali

Commenti

...
Zem1992 16/05/2018 00:51:56

adesso lo sanno tutti :asduj1:

...
Tanino 17/05/2018 07:55:16

Ci avrò provato centinaia di volte, e solo in tre occasioni sono riuscito ad “attaccare” il vespino sulla M ed entrare nella stessa, ma dopo 2-3 secondi si staccava solo...ho rinunciato. Mi sa che rimarrà l’unica luna che non prenderò.

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)