Rivelate le prime immagini delle sneakers di Sonic

Un'occhiata più accurata alla novità Puma

198

Il festival texano SXSW dello scorso marzo era stato teatro dell’inaspettato annuncio della particolarissima collaborazione tra la celebre software house SEGA e il marchio d’abbigliamento Puma che ha dato vita al modello di sneakers PUMA x SEGA RS-0 SONIC, ispirato proprio al porcospino blu mascotte della casa videoludica nipponica.

Al momento dell’annuncio era stata resa nota solo un’immagine sgranata della scarpa che rendeva ovviamente impossibile analizzarne i dettagli. Ebbene, a un mese di distanza hanno iniziato a circolare le prime vere foto delle speciali sneakers, permettendo ai fan di avere una visione più tangibile del prodotto, che sicuramente infiammerà l’attesa di molti.

I colori riprendono inequivocabilmente quelli del celeberrimo personaggio SEGA, com’era già intuibile dalla prima immagine rivelata al momento della presentazione del progetto al pubblico, e hanno un taglio tondeggiante, quasi bambinesco, che ricorda il tratto cartoonesco del porcospino velocista.

Un dettaglio che ha lasciato alcuni fan interdetti è il materiale di cui è composto il corpo principale della scarpa, che non è liscio, ma bensì “peloso”. A dispetto dello sconcerto di chi si è lamentato di questa caratteristica, tale scelta non è in realtà insensata: dopotutto Sonic è un porcospino, e oltre agli aculei il suo corpo è ricoperto da una pelliccia.

Un indiscusso tocco di classe sono invece gli anellini dorati che adornano le stringhe, un chiaro riferimento ai Ring che rappresentano la “vita” di Sonic nei videogiochi a lui dedicati.

Chissà se queste particolari sneakers consentiranno a chi le indossa di correre veloce come l’ormai storico porcospino blu… In ogni caso, ricordiamo che la loro uscita mondiale è prevista per il prossimo giugno.

Classe 1993, si appassiona al mondo dei Pokémon grazie al debutto della serie animata nel gennaio 2000. Consegue una laurea in Arti Visive all'Accademia di Belle Arti Europea dei Media di Milano con una tesi totalmente sui Pokémon nel luglio 2016. Attualmente lavora come fumettista.

Commenti dal forum

Discutine sul forum