Famitsu rivela la classifica dei 20 giochi per Nintendo Switch più venduti in Giappone

416

Per celebrare il primo compleanno di Nintendo Switch, sulla rivista giapponese Famitsu hanno iniziato a comparire articoli riguardanti esclusivamente la fortunatissima console ibrida. In una rubrica dedicata alle vendite, la rivista ha stilato una classifica dei 20 titoli che hanno riscosso maggior successo in termini di vendite nel corso del primo anno di vita di Nintendo Switch.

Ecco i risultati, accompagnati dagli stratosferici numeri che indicano le copie vendute in Giappone fino al 4 febbraio dell’anno corrente:

1. Splatoon 2 – 1.995.731
2. Super Mario Odyssey – 1.529.207
3. Mario Kart 8 Deluxe – 1.292.299
4. The Legend of Zelda: Breath of the Wild – 785.285
5. 1-2-Switch – 338.401
6. ARMS – 329.050
7. Monster Hunter XX – 222.620
8. Pokken Tournament DX – 207.029
9. Xenoblade Chronicles 2 – 168.271
10. Super Bomberman R – 134.844
11. Mario + Rabbids Kingdom Battle – 134.546
12. Dragon Ball Xenoverse 2 – 107.595
13. FIFA 18 – 74.927
14. Fire Emblem Warriors – 67.162
15. Dragon Quest Heroes 1 & 2 – 67.059
16. Puyo Puyo Tetris – 64.637
17. Seiken Densetsu Collection – 54.350
18. Snipperclips Plus – 53.198
19. Sumikko Gurashi: Sumikko Park he Youkoso – 49.919
20: Snipperclips (versione download) – 38.429

L’arrivo di titoli come Splatoon 2 e Super Mario Odyssey ha modificato considerevolmente la lista dei giochi più venduti in Giappone, che a luglio (circa a metà del percorso della console finora) vedeva un panorama ben diverso. Solo Mario Kart 8 Deluxe e The Legend of Zelda: Breath of the Wild sono rimasti pressoché invariati in quanto a popolarità, mentre il destino di Snipperclips è cambiato considerevolmente, slittando dal primo al ventesimo posto in soli 6 mesi.

 

 

Quando la serie principale di Pokémon sbarcherà finalmente sulla nuova console della grande N, che posto occuperà in classifica?

Classe 1993, si appassiona al mondo dei Pokémon grazie al debutto della serie animata nel gennaio 2000. Consegue una laurea in Arti Visive all'Accademia di Belle Arti Europea dei Media di Milano con una tesi totalmente sui Pokémon nel luglio 2016. Attualmente lavora come fumettista.

Commenti dal forum

Discutine sul forum