1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Nintendo

Nintendo Labo rivoluziona il modo di interagire con Nintendo Switch

Nintendo ha annunciato ai giocatori di tutti il mondo Nintendo Labo, un gioco per Nintendo Switch che sfrutta i sensori di movimento della console da utilizzare con particolari accessori di cartone, chiamati Toy-Con. Preparati a montare, giocare e scoprire su #NintendoSwitch! #NintendoLabo è una nuova linea di esperienze interattive basate sul gioco e sulla scoperta. […]

di 
   · 1 min lettura Nintendo
Metti mi piace!
0

Nintendo ha annunciato ai giocatori di tutti il mondo Nintendo Labo, un gioco per Nintendo Switch che sfrutta i sensori di movimento della console da utilizzare con particolari accessori di cartone, chiamati Toy-Con.

All’insegna del motto “Monta, gioca, scopri“, Nintendo Labo si propone di offrire un’esperienza interattiva senza precedenti imperniata sul montaggio guidato degli accessori in cartone dalle forme più disparate che prenderanno vita grazie a Nintendo Switch.

 

Il direttore di Nintendo of Europe Satoru Shibata spiega l’intento dietro lo sviluppo di questa nuova serie:

“Il nostro obiettivo è portare un sorriso sul volto di tutti coloro che entrano in contatto con Nintendo. Con Nintendo Labo e Nintendo Switch, i giocatori possono scoprire nuovi modi di giocare dando libero sfogo alla propria creatività. Io personalmente spero che tanti utenti si divertiranno ad assemblare i kit insieme alle loro famiglie, con un grande sorriso sul volto.”

Assieme al gioco, che fornirà sfide di livello crescente agli utenti, uscirà uno speciale Set di personalizzazione, che include stencil, adesivi e nastro colorato.

Nintendo Labo sarà disponibile il 27 aprile in due differenti versioni, ovvero il Kit assortito, che include la Macchinina RC, la Canna da Pesca, la Casa, la Moto e il Piano, e il Kit Robot, che include una tuta da robot indossabile.

Questo modo di interagire con la console potrebbe rivoluzionare i nuovi titoli in arrivo su Nintendo Switch, tra cui il prossimo gioco dedicato ai Pokémon, rendendo ancora più interattiva l’esperienza videoludica.

Caricamento..

 

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

annuncio Nintendo Labo Nintendo Switch

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   
22 ore fa, RedLeviAckerman ha scritto:

Piccola cosa che mi sono dimenticato:Ma come si fa ad avere questa idea,o sono dei geni che  ci hanno pensato per ore e ore pensando solo a quello durante la notte o sono sotto grandi effetti di stupefacenti.

P.s:Sembra che Nintendo non lasciera gratuitamente i progetti di Nintendo Labo,possiamo dire "cartonepirateriacoming?"

Edit:Facendo un giro su 4chan ho visto questo:

1516294727897s.jpg

Fatemelo nintendo e ve ne compro 10

Volendo potrebbe essere. Non sarà da tutti, ma comunque ci son tantissime persone che sarebbero in grado di riprodurli, non si parla di chip e informatica.

Cmq a pensarci bene il prezzo è in effetti esagerato. Per ora posso solo immaginare, ma sono abbastanza certo che i giochi contenuti nei software saranno pochi e soprattutto saranno MINIgiochi. È lo stesso discorso di 1-2Switch: diciamocelo chiaramente, quel gioco non vale certo 60Euro e Labo, per quanto innovativo sia, è composto da minigiochi neanche troppo complicati e da cartoni, per quanto la combinazione sia fighissima. Quindi questo costo mi sembra allucinante e conferma che la Nintendo si è affiancata alle altre case videoludiche che fanno spendere fior di quattrino ai proprio utenti. Per fortuna, fino ad adesso i giochi per Switch son di qualità.

avatar
Di   
3 ore fa, DarthMizu ha scritto:

O.o adesso ci sono i corsi di Lego a scuola? :attention:

ahahahahahah va beh dai è compreso il prezzo del software, però anche io ho pensato la stessa cosa :XD::XD::XD:

Nope faccio parte di un progetto perché ho la sufficienza 

avatar
Di   

Piccola cosa che mi sono dimenticato:Ma come si fa ad avere questa idea,o sono dei geni che  ci hanno pensato per ore e ore pensando solo a quello durante la notte o sono sotto grandi effetti di stupefacenti.

P.s:Sembra che Nintendo non lasciera gratuitamente i progetti di Nintendo Labo,possiamo dire "cartonepirateriacoming?"

Edit:Facendo un giro su 4chan ho visto questo:

1516294727897s.jpg

Fatemelo nintendo e ve ne compro 10

avatar
Di   
1 ora fa, Hero ha scritto:

Uh i lego mindstorms gli ho fatti settimana scorsa a scuola 

O.o adesso ci sono i corsi di Lego a scuola? :attention:

1 ora fa, Delta_ ha scritto:

E niente...

Probabilmente du pezzi de cartone te costeranno 70 euri

ahahahahahah va beh dai è compreso il prezzo del software, però anche io ho pensato la stessa cosa :XD::XD::XD:

avatar
Di   

E niente...

Probabilmente du pezzi de cartone te costeranno 70 euri

avatar
Di   
2 ore fa, Glael17 ha scritto:

Sarebbe molto carino se in futuro la cosa potrebbe far sorgere una partnership tra la Nintendo e la Lego, ovviamente la Lego non dovrebbe fornire i soliti mattoncini compatti, ma quelli della serie 'technic' che hanno pistoni, leve e simili.
Una cosa simile con lego e tecnologia l'avevo già provata: alle medie il museo della scienza e della tecnica di Milano ci aveva fornito un piccolo robot fatto di lego technic, con un corpo/core programmabile e alcuni sensori (suono, sonar, colori) che permettevano al robot di muoversi evitando ostacoli e seguendo suoni e il tutto era fatto di semplici lego.
Il robottino era così:

  Nascondi contenuto

robot-campustore.jpg

 

Uh i lego mindstorms gli ho fatti settimana scorsa a scuola 

avatar
Di   

Sarebbe molto carino se in futuro la cosa potrebbe far sorgere una partnership tra la Nintendo e la Lego, ovviamente la Lego non dovrebbe fornire i soliti mattoncini compatti, ma quelli della serie 'technic' che hanno pistoni, leve e simili.
Una cosa simile con lego e tecnologia l'avevo già provata: alle medie il museo della scienza e della tecnica di Milano ci aveva fornito un piccolo robot fatto di lego technic, con un corpo/core programmabile e alcuni sensori (suono, sonar, colori) che permettevano al robot di muoversi evitando ostacoli e seguendo suoni e il tutto era fatto di semplici lego.
Il robottino era così:

Spoiler

robot-campustore.jpg