Nintendo

Amazon rivela per sbaglio l'esistenza di 18 nuovi titoli per Nintendo Switch

Nei giorni passati Amazon ha aggiunto all’interno del proprio catalogo ben 18 titoli esclusivi per Nintendo Switch, tuttavia privi di titolo, copertina e data di rilascio. Che l’identità di questi misteriosi giochi venga svelata proprio durante il primo Nintendo Direct del 2018 atteso a breve?

Il celebre sito di ecommerce ha già adottato questa tecnica diverse volte in passato: i titoli “in bianco” servono infatti al fine di preparare il sito in vista dell’annuncio dei giochi corrispondenti, per poterne offrire la prenotazione immediata. Questa volta, però, pare trattarsi di una vera e propria svista da parte del team di Amazon: oltre a titoli (Switch title 14, 15, e così via), box art provvisorie e prezzi tra i 60 e i 100$, le pagine riportano il seguente messaggio:

Appena annunciato all’evento Nintendo Switch. Box Art presto in arrivo

Come ulteriore conferma che si è trattato di un errore, Amazon ha sin da allora cominciato a rimuovere i 18 titoli misteriosi, dei quali non vi è più traccia.

Recenti rumor fatti trapelare da EA vogliono tuttavia il prossimo Nintendo Direct tenersi proprio nel mese di gennaio 2018, quindi non è da escludere che essi riappariranno sul catalogo nella loro versione definitiva nei prossimi giorni.

Ad oggi non abbiamo una chiara idea di cosa aspettarci dal 2018 di Nintendo, quindi rimaniamo in trepidante attesa di un annuncio ufficiale da parte della Casa di Kyoto.

Quale titolo vorreste che si aggiungesse al catalogo della console ibrida nel corso del 2018?

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Francesco Romano

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
Warmachine_rdd2 03/01/2018 16:21:53

forse verranno annunciati,attendermo:)

...
Enrico25 03/01/2018 23:27:20

Al 100% non sono 18 nuovi titoli.

Alcuni sono edizioni speciali... 

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)