Nintendo

eBay contro il bagarinaggio di Nintendo Classic Mini: SNES

L’annuncio da parte di Nintendo del lancio della sua nuova retro-console, Nintendo Classic Mini: SNES, ha fatto perdere la testa a molti fan della originario SNES del 1990. Dopo l’apertura dei pre-ordini su Amazon, tutte le scorte disponibili sono state prenotate in poche ore, facendo cadere nel panico il pubblico che ora teme di ritrovarsi nella stessa situazione di bagarinaggio dilagante avvenuta per il Nintendo Classic Mini: NES, con i prezzi sul mercato secondario di eBay alle stelle.

 

 

 

 

 

Nintendo non si sarebbe mai aspettata un successo così stravolgente per le repliche in miniatura delle sue vecchie console: dopo la pessima gestione della distribusione del Nintendo Classic Mini: NES, dovuta a delle previsioni errate sulla domanda di mercato, un comunicato stampa emanato direttamente dalla casa di Kyoto ha specificato le intenzioni di Nintendo di produrre un maggior numero di pezzi.

Il fenomeno del bagarinaggio si sta espandendo a macchia d’olio sul noto sito di vendite e aste, eBay. Molti utenti decidono di comprare (o prenotare) quante più copie possibili del prodotto in questione, in modo da far terminare le scorte sul mercato primario quanto prima, al fine di poterle rivendere su siti come eBay a prezzo maggiorato.

Nonostante Nintendo Classic Mini: SNES non sia ancora stato rilasciato (il lancio è programmato per il 29 settembre 2017) sulla piattaforma eBay sono apparse decine di inserzioni della mini-console a prezzi esageratamente alti.

La direzione del sito web ha deciso quindi di prendere dei provvedimenti in merito, ma senza troppa convinzione: rimuoverà tutti gli annunci relativi a prodotti non ancora disponibili sul mercato qualora mancassero più di trenta giorni al lancio ufficiale. Questa soluzione tuttavia non pare essere efficace, in quanto posticipa solamente un problema che affligge migliaia di persone.

Naturalmente eBay non ha intenzione di prendere una posizione troppo aggressiva nei confronti di questo tipo di bagarinaggio, poiché la piattaforma stessa guadagna una percentuale sulle aste che avvengono nel sito (circa il 10%) e di sicuro non le dispiace registrare dei record per farsi pubblicità, come avvenne per il NES mini che in media vendette una unità ogni 18 secondi!

Speriamo quindi che Nintendo decida di dare ascolto all’enorme domanda del Nintendo Classic Mini: SNES ampliando la produzione come sta facendo con Nintendo Switch.

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Redazione

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
Darki200 12/07/2017 13:28:38

Molto utile cancellare le offerte di prodotti non ancora usciti. Appena la console esce, torna il problema.

:asduj1:

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)