Nintendo

Nintendo è al lavoro su nuovi hardware, parola di Tatsumi Kimishima

Tatsumi Kimishima, il presidente della casa di Kyoto, si è recentemente reso disponibile per una sessione di domande e risposte, durante l’annuale incontro con gli azionisti.

Una domanda in particolare ha destato l’attenzione e ha stimolato la fantasia non solo di chi era presente all’incontro ma anche di tutti i fan della grande N.

Dando un’occhiata al bilancio, risultano oltre 1 trilione di Yen in cassa. Come li utilizzerete?

La risposta del presidente è stata:

Abbiamo avuto diverse innovazioni tecniche ultimamente, sulle quali abbiamo bisogno di investire. Siamo al lavoro su nuovi hardware e software, sulle nostre proprietà intellettuali, sul settore mobile, su contenuti video, etc. Abbiamo bisogno di accumulare denaro per questi investimenti futuri. La nostra esperienza ci insegna che è necessario essere preparati per alti e bassi. Riporteremo tutti i dividendi agli azionisti, anche fusioni e acquisizioni sono una possibilità.

Senza dubbio sono molti i software non ancora annunciati per la nuova console ibrida della grande N, così come sembra molto serio l’impegno della società nel settore mobile.

È abbastanza lecito pensare che Nintendo sia sempre al lavoro anche su nuovi hardware (il nuovo New Nintendo 2DS XL uscirà a breve ed è stato appena annunciato il Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System), ma molti appassionati hanno visto in questa dichiarazione un annuncio quasi ufficiale di una nuova console in arrivo.

E voi cosa ne pensate? Ritenete che in questa risposta si possa leggere tra le righe l’annuncio del tanto chiacchierato Nintendo Switch Mini o dell’ipotetico successore del Nintendo 3DS, oppure che sia solo una pura risposta formale fornita ai numerosi azionisti?

Articolo di Vivian Vallet

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)