Nintendo

Nintendo vuole produrre serie animate per i suoi giochi più conosciuti

Nintendo ha tenuto, oggi 29 giugno 2017, il 77º incontro con gli azionisti. Durante la sessione di domande degli azionisti al consiglio d’amministrazione della compagnia, il presidente Tatsumi Kimishima e Shigeru Miyamoto hanno dichiarato che Nintendo è intenzionata a produrre film e serie animate dedicati ai propri titoli.

Già in passato Nintendo ha prodotto serie animate ed è intenzionata a tornare in questo campo più di prima. Ecco un’estratto con le risposte date da Kimishima e Miyamoto a uno dei suoi azionisti:

Domanda: Parlando di produzione video, ci sono piani per riportare alla luce contenuti come la serie animata di Kirby su Blu-ray, o vecchi giochi in digitale su console o piattaforma mobile?

Kimishima: Siamo intenzionati a investire sui film. Vogliamo incrementare la visibilità delle proprietà intellettuali di Nintendo, così da guidare i consumatori verso i nostri hardware e software. Per quanto riguarda Kirby, prenderemo in considerazione la sua valida proposta.

Miyamoto: Kirby sta andando molto bene in Europa. La serie animata viene vista anche in paesi del mondo dove non distribuiamo il nostro hardware. Vogliamo produrre serie animate per Pikmin, Star Fox, Yoshi e altri personaggi, distribuendole liberamente o integrandole nei nostri giochi.

Che ne pensate di queste dichiarazioni? Siete interessati a vedere delle serie animate dei vostri personaggi preferiti Nintendo?

Articolo di Francesco Giallatini

Commenti

...
DaniGrovyle 29/06/2017 19:42:21

Basta che non mi facciano una cosa come per il film e la serie di Super Mario e mi va bene.

...
Zem1992 30/06/2017 00:34:29

Hanno già fatto mario e kirby (anche se kirby e + bello) quindi ci sta!

...
Pikasumi 30/06/2017 00:57:15

Fire Emblem non vede una trasposizione anime dai tempi di Mystery Of The Emblem('97).

Nintendo, sai a cosa devi dare la precedenza. Altro che Yoshi.

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)