1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Mondo

Un artista reinventa le divinità di Hades come Capipalestra Pokémon

Grazie alla fantasia di un illustratore possiamo immaginare come sarebbero le divinità di Hades se fossero dei Capipalestra Pokémon.

di 
   · 2 min lettura Mondo

Quando le passioni di un artista si fondono insieme, possono nascere dei divertenti crossover tra mondi completamente diversi. Spesso sono illustratori che, grazie alla loro immaginazione, riescono a trasformare dei personaggi a loro cari in qualcosa d’inedito. Questa volta è l’artista Erio che prova a immaginarsi le divinità di Hades come se fossero dei Capipalestra Pokémon, affidandogli alcuni mostriciattoli che potrebbero allenare.

Per chi non lo conoscesse, Hades è stato uno dei titoli rivelazione del 2020 sia su PC che su Nintendo Switch. Nei panni del figlio del dio Hades, ci ritroveremo a fuggire dagli inferi per risalire il Monte Olimpo in un roguelike intricato e ricco di divinità antiche. Il gioco di ruolo prodotto da Supergigant Games è stato il vincitore come miglior gioco d’azione ai The Game Awards 2020 e per Metacritic è stato il miglior gioco dell’anno sull’ibrida giapponese.

Date queste premesse, moltissimi utenti si sono appassionati al titolo e ai personaggi che lo animano. In questo contesto pagano, l’utente di Twitter Erio immagina le sue divinità preferite di Hades come se fossero Capipalestra di un immaginario gioco Pokémon. Athena è l’esperta dei mostriciattoli di tipo Acciaio, e per vincere la sua Medaglia Divina dovremo sconfiggere Metagross e Aegislash. Ares, Capopalestra di tipo Lotta, sfodera il suo potente Emboar e il vivace Falinks.

Zeus ovviamente è il dominatore del tipo Elettro, ed essendo re degli dei non può che essere accompagnato da Zapdos e Raikou. Demeter invece, si erge a regina dei tipi Ghiaccio con Abomasnow e Ninetales di Alola.

Come non può Poseidon essere l’imperatore degli oceani, e come esperto di Pokémon di tipo Acqua avrebbe sempre con se il suo Gyarados e Keldeo. Aphrodite riversa tutto il suo amore nei tipi Folletto con l’aiuto di Sylveon e Hatterene.

La dea Artemis, legata al verde e ai tipi Drago, sfoggia con orgoglio i suoi fortissimi Flygon e MegaSceptile. Infine Dionysus si fa accompagnare da Toxtricity e Victreebel, due Pokémon di tipo Veleno.

Immaginare quali creature tascabili possano accompagnare persone reali o di altri videogiochi è sempre divertente, e finché ci saranno ancora artisti capaci di raffigurarli insieme, potremo continuare a viaggiare con la fantasia.

FONTE: @eriochromatic

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Simpatica come cosa, ma non è il primo che immagina gli olimpici come capopalestra Pokémon.

 

Comunque faccio notare un refuso.... Ninetales ha la forma Alola e non Galar.

avatar
Di   

di conseguenza Ade dovrebbe avere la palestra di tipo buio/spettro

e Hermes il tipo volante

Spoiler

ho addirittura come super 4