1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Mondo

Animal Crossing: New Horizons è diventato mezzo di protesta per la democrazia a Hong Kong

Nel tempo del Coronavirus, molte manifestazioni si sono spostate su internet. Con l’uscita di Animal Crossing: New Horizons, forse la cosa più vicina ad andare fuori di casa, non è stata solo la creatività ad avere sfogo: alcuni hanno usato il gioco come mezzo di protesta. Questo è il caso di alcuni giocatori provenienti da […]

di 
   · 1 min lettura Mondo
Metti mi piace!
8

Nel tempo del Coronavirus, molte manifestazioni si sono spostate su internet. Con l’uscita di Animal Crossing: New Horizons, forse la cosa più vicina ad andare fuori di casa, non è stata solo la creatività ad avere sfogo: alcuni hanno usato il gioco come mezzo di protesta.

Questo è il caso di alcuni giocatori provenienti da Hong Kong, che hanno tappezzato la propria isola con delle immagini mirate proprio alla protesta contro la propria organizzazione politica. Non è la prima volta che una cosa del genere accade su un videogioco, dato che nel tardo 2019 una “guerra” è stata portata su Grand Theft Auto V.

mezzo di protesta

La violenza nei videogiochi non è mai vera, fortunatamente su un gioco come Animal Crossing: New Horizons questa non è neanche presente. Di certo, l’uso del gioco come mezzo di protesta non era previsto.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Animal Crossing Hong Kong

Offerte Instant Gaming 🔥

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

cit.

''voi trovate strane le nostre usanze,come noi con le vostre''

avatar
Di   

Secondo me in cina stanno fuori di brutto XD :asduj1: