...
GCC Pokémon nel caos durante i Campionati Internazionali di Melbourne

GCC Pokémon nel caos durante i Campionati Internazionali di Melbourne

Metti mi piace!
27 2

I Campionati di Pokémon non riguardano solo il videogioco (VGC), ma questi comprendono anche tornei di Gioco di Carte Collezionabili e Pokkén. Tre eventi piuttosto inusuali sono accaduti proprio durante il GCC.

Il primo ha visto protagonista James Cox, squalificato per aver usato un mazzo completamente diverso da quello che aveva sottoscritto su RK9 Labs, il quale era uno scherzo con 59 energie folletto e uno Zigzagoon, dimenticandosi di sostituirlo con quello che avrebbe dovuto effettivamente usare. Questo scherzo gli ha procurato una squalifica.

La seconda situazione ha avuto anche un tweet di scuse da parte di Tord Reklev, giocatore norvegese, che durante la propria partita contro Zach Lesage ha giocato due volte la stessa carta, una Velox Ball, distraendosi e dimenticandosi di scartarla subito dopo averla usata, riprendendola, invece, in mano. L’arbitro ha preso nota di questo sbaglio solo durante il secondo game, nonostante questo fatto sia accaduto nel primo. Reklev aveva comunque perso il primo game, vincendo il secondo, ma senza poter giocare il terzo, dato che l’arbitro ha penalizzato il giocatore con un game loss.

Tweet di scuse di Reklev

Il terzo episodio riguarda l’intervento di un arbitro, che ha interferito durante il match e ha dato una penalità piuttosto ingiusta al giocatore, Tim Bartels. La sanzione è arrivata perché l’arbitro pensava che il mazzo non fosse stato mescolato abbastanza e l’intervento è avvenuto senza richiesta. Questo ha messo in grave difficoltà Tim, che ha perso il match e la possibilità di proseguire oltre la Top 4.

Oltre al VGC avete anche seguito il GCC?

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Manuel Gagliano
...

Mai successi tutti questi episodi in un torneo solo che io ricordi

Tocca per altri articoli