Annunciato Disc Creatures, RPG fortemente ispirato ai primi giochi Pokémon

Siete pronti a inseguire il titolo di Disc Ranger?

0
4302
Creature iniziali di Disc Creatures

È stato recentemente annunciato Disc Creatures, un RPG per PC fortemente ispirato ai primi videogiochi della serie Pokémon. Se siete degli incalliti nostalgici delle scorribande nella regione di Kanto, l’estetica e le meccaniche di questo titolo, sviluppato da Picorinne Soft e distribuito da Dangen Entertainment, potrebbero essere la cura ideale di quest’anno.

Già dal primo istante di gioco mostrato nel trailer si intuisce che la linfa che scorre nelle vene di Disc Creatures è la stessa di qualsiasi gioco Pokémon canonico. L’avventura del protagonista ha inizio nella sua cameretta; di lì a poco sarà chiamato a scegliere il proprio starter tra i tre mostriciattoli a disposizione: questo è l’incipit del titolo, che ha il sapore familiare del viaggio alla conquista dell’emblema di “master” (“Disc Ranger”, nella fattispecie) delle varie creature incontrate lungo la via.

Trailer di Disc CreaturesIl comunicato stampa di Disc Creatures serve perlopiù a fugare i pochi dubbi residui:

Disc Creatures è ambientato in un mondo dove gli esseri umani vivono a contatto con una vasta gamma di creature, ciascuna con personalità, abilità e un codice morale differenti. Viaggia attraverso un paesaggio pittoresco e bizzarro, addomesticando le creature e aiutando coloro che sono in difficoltà! La terra delle “Disc Creatures” è fitta di misteri, alcuni dei quali sono più oscuri e formidabili di quanto immaginate…

Trailer di Disc CreaturesLa durata totale di Disc Creatures dovrebbe attestarsi intorno alle 20 ore (un po’ poco, se si considera che il numero complessivo dei mostri è di 200). Il gioco vanterà un sistema di progressione ad albero delle varie abilità e una colonna sonora ovviamente retrò, per riempire di zucchero il cuore degli appassionati dei titoli “monster catching” vecchia scuola. Molto interessante, invece, il riferimento alla moralità delle creature, che potrebbe lasciar presagire una discreta caratterizzazione delle stesse.

Trailer di Disc Creatures
Nel trailer vengono mostrate anche le transizioni che precedono gli incontri casuali con le Disc Creatures: vi ricordano qualcosa?

Poco altro sappiamo del titolo di Picorinne Soft, se non che arriverà entro il 2019. Per il resto le immagini del trailer parlano da sé, riportandoci alla mente quell’estetica 2D che tanto abbiamo amato nei lunghi pomeriggi trascorsi col Game Boy tra le mani. Disc Creatures si preannuncia un titolo onesto, poiché non fa nulla per nascondere la propria natura intrinsecamente derivativa e si presenta per quel che è: un omaggio promettente al mondo in cui le generazioni degli anni ’90 sono cresciute, e che oggi non esiste più.

Commenti dal forum

Discutine sul forum