Detective Pikachu: la produzione ha veramente pensato a Danny DeVito per la voce di Pikachu

Dopo aver effettuato alcuni test con la sua voce, però, la parte è finita in mano al noto attore Ryan Reynolds

0
587

Prima ancora che il videogioco di Detective Pikachu venisse localizzato in altre lingue al di fuori di quella giapponese, il mondo di internet fremeva: gli appassionati volevano assolutamente ritrovare l’inconfondibile voce di Danny DeVito a dar vita al piccolo topo giallo – c’è chi ha persino aperto una petizione in merito, se ricordate bene.

Quando poi è stato annunciato persino il film dedicato a questo relativamente nuovo brand a tema Pokémon, il fervore del mondo virtuale per la coppia vincente DeVito-Pikachu è cresciuto ulteriormente; anche se, alla fine dei conti, il ruolo di doppiatore è andato ufficialmente a finire nelle mani di Ryan Reynolds.

In un’intervista realizzata da Game Informer, il produttore Cale Boyter ha commentato in merito a questa divertente faccenda, e ha persino confessato che il team al lavoro sul film conosceva molto bene l’interesse dei fan nei confronti di un possibile coinvolgimento di DeVito. Il produttore di VFX, Greg Baxter, ha anche rivelato che, in effetti, Danny ci è finito davvero sul set, a prestare la voce all’elettrizzante topo giallo: o almeno durante alcuni test prodotti durante le prime fasi di sviluppo.

Questo perché, quando lo staff ha cominciato a riflettere a quale doppiatore conferire le vesti di Pikachu, il team ha inizialmente deciso di ponderare la scelta usando un “campionario” di voci di alcune note star, che sono state quindi provate una ad una per vedere quale tra tutte fosse la più indicata per ogni personaggio del film; e, guarda caso, una prima versione di Pikachu è stata animata proprio dalla voce di Danny DeVito, sotto la spinta del crescente interesse da parte del web.

Boyter, inoltre, ha ulteriormente confessato all’intervistatore: “ci abbiamo veramente pensato a chiamare Danny per la voce di Pikachu. Danny è incredibile, in ogni caso. Sono davvero un grande fan di Danny DeVito”. E anche se alla fine, per vari motivi non ben specificati la scelta non è ricaduta su di lui, il produttore parla chiaro: “lo spirito di Danny DeVito, e questo ve lo assicuro, rimarrà comunque dentro di Pikachu”.

Commenti dal forum

Discutine sul forum