Mondo Pokémon

Aprirà a Singapore il primo Pokémon Center al di fuori del Giappone

Buone notizie per tutti gli appassionati Pokémon di Singapore: The Pokémon Company ha ufficialmente annunciato che aprirà il primo Pokémon Center permanente al di fuori del Giappone nell’aeroporto Jewel Changi, a Singapore.

Diverse fonti vicine all’amministrazione del Jewel Changi Airport e della galleria commerciale che ospiterà al suo interno, hanno confermato che con buona probabilità il paradiso del merchandise firmato Pokémon verrà aperto il 17 aprile 2019, proprio in occasione dell’inaugurazione dell’intera struttura.

Il Jewel Changi Airport è un complesso appartenente all’Aeroporto di Singapore, che vanterà bellissimi giardini, attrazioni, hotel, tante strutture per la ristorazione e per la vendita al dettaglio. Realizzato in un’area di 134.000 metri, e sviluppato su ben 10 piani, è stata scelto come location perfetta per aprire il primo Pokémon Center permanente estero.

Infatti, proprio per esordire con successo e per assicurare tutti gli elevati standard da sempre garantiti dalle altre sedi nipponiche, The Pokémon Company ha appositamente ingaggiato Koki Matsuda, importante uomo d’affari giapponese che ha pensato di optare per uno spazio commerciale offerto dal Jewel Changi Airport.

Ancora, tuttavia, non si hanno notizie certe riguardo le dimensioni del Pokémon Center di Singapore: con buona probabilità, il negozio dovrebbe avere le stesse dimensioni del recentemente ristrutturato Pokémon Center di Yokohama, ma le fonti non garantiscono con certezza la veridicità di tale informazione.

Ciò che è certo, comunque, è l’interior design della struttura: i visitatori saranno accolti all’ingresso da una gigantesca statua di Lapras, Pikachu e Celebi, i Pokémon presenti sul logo ufficiale della sede singaporeana. Per dare un tocco speciale e originale alla location, la carta da parati richiamerà la natura, con un bel punto di verde, e l’ambiente verrà riempito di decorazioni in bambù e in legno.

Ad ispirare questo particolare design è stato indubbiamente l’ambiente che circonda la struttura dell’aeroporto: la vegetazione lussureggiante che circonda l’area del Jewel Changi Airport, infatti, è sede di migliaia di alberi e offrirà agli ospiti dei suggestivi giochi di fontane.

Sebbene questo tipo di design non è mai stato visto prima in nessuna location degli altri Pokémon Center aperti in Giappone, ad accomunare la location cinese con tutte le altre sedi giapponesi, sarà uno spazio dedicato esclusivamente agli eventi a tema.

Anche se le fonti non hanno modo di sapere quale sia il programma che verrà offerto nel prossimo periodo, tra gli eventi scelti da The Pokémon Company potranno essere inclusi quasi sicuramente il noto “Pikachu e Eevee meet-and-greets”, e tantissimi tornei dedicati sia ai videogiochi che al gioco di carte collezionabili.

Articolo di Valeria Girardi

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)