Mahmood: l’appassionato di Pokémon che ha vinto Sanremo

Rappresentanti di pregio del fandom Pokémon!

5090

Ieri sera è stato decretato il vincitore del 69° Festival della canzone italiana di Sanremo: si tratta dell’italo-egiziano Mahmood, pseudonimo di Alessandro Mahmoud, che con la sua hit “Soldi” rappresenterà il nostro Paese anche all’Eurovision Song Contest 2019. E lo sapevate che questo talentuoso cantante è anche grande fan dei Pokémon?

mahmood
Mahmood, vincitore dell’edizione 2019 del Festival di Sanremo.

I riferimenti al mondo dei nostri mostriciattoli tascabili preferiti arrivano tutti dal suo EP di esordio “Gioventù Bruciata“, nel cui testo si legge chiaramente:

“Giocavo in macchina con la Nintendo e i Pokémon e
Ti lamentavi se io non volevo più parlare
Aprivi il finestrino per buttar la cenere
Non serve a niente nascondere con un sorriso la merda che conosco già”

Non solo: nella copertina dello stesso EP, il cantante sfoggia fiero una bellissima maglietta di Rayquaza!

mahmood
Arte pura.

E non è finita qui: guardate che bella sorpresa ha fatto su Instagram a Pokémon Millennium!

 

mahmood
Ti amiamo anche noi.

A questo punto non possiamo che congratularci con lui per la sua splendida vittoria a Sanremo e augurargli un gigantesco “in bocca al lupo” per l’Eurovision Song Contest, tanto per ribadire a tutta l’Europa che i veri vincitori amano i Pokémon!

Comincia il suo viaggio da allenatrice alla veneranda età di 5 anni, grazie alla storica prima serie animata, ma passa al videogioco solo nel 2004 con una cartuccia di Rosso Fuoco. Da quel momento non solo ha deciso di proseguire la serie, ma addirittura è andata a ritroso, ricomprando un Game Boy (versione mattone grigio) e Pokémon Rosso. Adora alla follia Pokémon Smeraldo, e vi consigliamo di non sfidare il suo Empoleon nelle gare di bellezza.

Commenti dal forum

Discutine sul forum