Mondo Pokémon

Mostrati quattro Pokémon inediti scartati da Pokémon Rosso e Verde

È stato pubblicato il manga dedicato alla vita di Satoshi Tajiri, il creatore dei mostriciattoli tascabili, e al suo interno vengono mostrati quattro Pokémon inediti della prima generazione!

Apprendiamo la notizia dal profilo Twitter di James Turner, designer di Game Freak e creatore di Pokémon tra cui Vanillite, Golurk, Buzzwole e Poipole. Turner ha pubblicato i bozzetti presenti in una pagina del manga.

All’interno troviamo quattro Pokémon scartati da Pokémon Rosso e Verde. In particolare:

  • #56 Diaa (traslitterazione di “Deer”, cervo)
  • #62 Kurokki (“Crocky”, diminutivo di coccodrillo)
  • #67 Kakutasu (“Cactus”)
  • #68 Jaggu (dall’inglese “jag”, la forma a spuntone della testa degli squali)

Queste immagini mostrano alcuni Pokémon ancora a livello di prototipo. L’idea del cervo potrebbe essere stata riutilizzato per creare Stantler. Anche il coccodrillo, il cactus e lo squalo sono stati ispirazione per Pokémon delle generazioni successive. Non è escluso che Pokémon come Krookodile, Cacnea, Cacturne, Sharpedo e altri Pokémon simili siano nati da questi prototipi.

All’interno dell’immagine sono presenti anche altri Pokémon di prima generazione che conosciamo bene. Mentre alcuni hanno mantenuto il proprio nome, altri come Farfetch’d, Blastoise, Rhydon e Spearow avevano un nome differente. Il numero in alto a sinistra di ogni Pokémon non si riferisce alla numerazione del Pokédex, ma all’indice di programmazione. Alcuni Pokémon hanno mantenuto lo stesso numero in fase di programmazione, come Diglett e Venonat, mentre altri sono stati spostati come Blastoise e Tangela. È interessante notare che i numeri d’indice #56, #62, #67 e #68 nei giochi di prima generazione siano stati riempiti dai dati di MissingNo.

Nella lista sulla sinistra sono presenti alcuni nomi tra cui “Boo”, che potrebbe riferirsi al nome iniziale di uno dei Pokémon della famiglia evolutiva di Gastly.

Il manga Satoshi Tajiri: l’uomo che creò i Pokémon (titolo originale: ポケモンをつくった男:田尻智) è edito da Shogakukan. Se siete interessati a mettere le mani su questo volume potete trovarlo su Amazon.co.jp in questa pagina.

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Francesco Giallatini

Speciali

Commenti

...
_Aouli_ 17/05/2018 12:11:06

Magari ce li ritroveremo in questa generazione su Switch, fra ritorno a canto, ritorno alle origini, innovazione ecc..

...
WaiLore01 17/05/2018 12:21:12
9 minuti fa, _Aouli_ ha scritto:

Magari ce li ritroveremo in questa generazione su Switch, fra ritorno a canto, ritorno alle origini, innovazione ecc..

Mi sembra molto improbabile visto che questi Pokemon scartati hanno sembianze molto simili a molti altri poi effettivamente introdotti.

Per il cactus sono Cacnea, Cacturne e Maractus.

Lo squalo é Sharpedo.

Per il coccodrillo abbiamo le linee evolutive di Totodile e Sandile.

E per il cervo Stantler, Deerling e Sawsbuck, e anche Xerneas.

Magari questa pubblicazione proprio adesso non sará casuale, ma non credo che spoileri qualcosa dei nuovi giochi.

 

...
_Aouli_ 17/05/2018 12:41:08
20 minuti fa, WaiLore01 ha scritto:

Mi sembra molto improbabile visto che questi Pokemon scartati hanno sembianze molto simili a molti altri poi effettivamente introdotti.

Per il cactus sono Cacnea, Cacturne e Maractus.

Lo squalo é Sharpedo.

Per il coccodrillo abbiamo le linee evolutive di Totodile e Sandile.

E per il cervo Stantler, Deerling e Sawsbuck, e anche Xerneas.

Magari questa pubblicazione proprio adesso non sará casuale, ma non credo che spoileri qualcosa dei nuovi giochi.

 

Come hai scritto tu ci sono tanti pokemon cactus, tanti pokemon cervo e tanti altri coccodrillo.

È chiaro che siano semplici concept.. ma mi sembra strana questa pubblicazione proprio adesso, qualche settimana fa si parlava di un'ipotetica terza evoluzione di pikachu anch'essa scartata!!

 

Ovviamente è un semplice pensiero, sarebbe comunque bello riprendere vecchi pokemon scartati ed inserirli in questa nuova gen :)

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)