Mondo Pokémon

Nintendo vuole brevettare il logo del cappello di Ash

Ash, il famosissimo Allenatore protagonista della serie animata Pokémon, ha più volte cambiato look nel corso della sua lunga avventura, ma il suo completo più longevo, e con ogni probabilità anche il più noto, è senza dubbio quello con cui ha esplorato Kanto, l’arcipelago delle Isole Orange e Johto.

In particolare, chi non ha presente il suo storico berretto con l’inconfondibile logo verde? Del resto, è la parte del suo design che più si differenzia da quello di Rosso, la sua altrettanto famosa controparte nel mondo dei videogiochi, e che ha quindi richiesto più sforzo d’immaginazione ai character designer dell’anime.

Si tratta del berretto ufficiale della Lega Pokémon, a cui Ash, a sua detta, ha dovuto inviare moltissime cartoline per poterne vincere uno. Il suo logo è quindi piuttosto importante…
Ebbene, a quasi 21 anni dall’esordio della serie animata in Giappone, Nintendo ha deciso di brevettare proprio il simbolo verde che ha reso così particolare il primo cappellino dell’Allenatore.

Nintendo Co., Ltd., Creatures Co., Ltd. e Game Freak Inc. hanno infatti avviato la registrazione del logo come marchio ufficiale per evitarne l’utilizzo su vestiti e accessori da parte di terzi.
Non è certo la prima volta che Nintendo registra un logo, ma questo è sicuramente uno degli episodi più particolari, vista anche l’azione non proprio tempestiva.

Ecco la richiesta di registrazione:

Se qualcuno stesse quindi elaborando l’idea di dedicare una linea di abbigliamento all’Allenatore di Pokémon per antonomasia, sappia che non è più il momento di farlo! Almeno, non utilizzando questo logo…

Articolo di Gloria Costanzo

Speciali

Commenti

...
Mana 21/03/2018 15:56:55

Questa è nuova...

...
NoJokesInc. 21/03/2018 22:37:34

Se lo indossa Matteo Salvini è assicurato che la Lega perderà.

 

(non prendetevela a male, è solo una battuta)

...
Zem1992 22/03/2018 00:59:58

perfetto...ora siamo davvero a posto :asduj1:

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)