1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Iniziative

Partecipa al contest di disegno di Ratchet & Clank e vinci ricchi premi

Partecipa al contest di disegno di Ratchet & Clank organizzato da GameStopZing: in palio una Playstation 4 Pro e altri premi

di 
   · 1 min lettura Iniziative
Metti mi piace!
3

GameStopZing, insieme al blog GameSoul, sta organizzando un contest di disegno per omaggiare Ratchet & Clank in occasione dell’ultimo capitolo della serie, Ratchet & Clank: Rift Apart, in uscita l’11 giugno su PlayStation 5.

Per partecipare al concorso, occorre innanzitutto essere iscritti al gruppo Facebook di GameSoul di GameStopZing, e creare un disegno originale (digitale o tradizionale) con i protagonisti oltre alla nuova compagna del duo, Rivet, presente nel nuovo titolo della serie.

ratchet e clank regolamento
Le istruzioni per la partecipazione al contest di disegno di Ratchet & Clank

L’ambientazione dovrà essere quella di uno dei giochi PlayStation, in un originale crossover con alcune delle altre esclusive più note del mondo Sony. Per il regolamento completo, è possibile consultare questa pagina, dove troverete tutti gli elementi che devono essere inclusi nel disegno.

In palio, per i tre disegni ritenuti migliori, i seguenti premi:

  • 1° classificato
    Una console PlayStation 4 PRO 2TB 500 Million Limited Edition e una Gift Card PlayStation Store dal valore di €50,00
  • 2° classificato
    Un Kit Periferiche PlayStation 5 composto da Dualsense (Midnight Black o Cosmic Red), Headset Pulse 3D e Telecomando Media, e il gioco Ratchet & Clank: Rift Apart (PS5)
  • 3° classificato
    Il gioco Ratchet & Clank: Rift Apart (PS5) e un Dualsense Midnight Black o Cosmic Red

Tuttavia, anche coloro che non si piazzeranno sul podio possono sperare di accaparrarsi un riconoscimento: saranno, infatti, assegnate anche dieci Gift Card PlayStation Store del valore di €20,00.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia