Giochi

Glitch in Pokémon Rosso e Blu permette di cancellare il salvataggio dell'avversario!

“Welcome to the jungle”, canterebbero i Guns N’ Roses, e nel caso si riferissero ai titoli di prima generazione, non averebbero neanche tutti i torti!

I giocatori più anzianotti sapranno bene quanti glitch in agguato fossero presenti in Pokémon Rosso e in Pokémon Blu, degli autentici covi di terribili e distruttivi bug. E sapranno molto bene anche quanti disastri potevano avvenire mentre giocavano se, ancora inconsapevoli, si imbattevano in glitch piuttosto invadenti e/o per sbaglio salvavano la partita dopo averne subito uno! Fatalità, le soprese sembrano non finire mai, e a distanza di un bel po’ di anni dall’uscita dei primi titoli, un utente ha proprio recentemente scoperto un altro di quei dannosi effetti che può provocare un glitch molto conosciuto ai tempi di Rosso e Blu: vediamo insieme di cosa si tratta!

Pokémon_rosso

Tra i tanti glitch presenti in Pokémon Rosso e Pokémon Blu, uno dei più famosi è sicuramente quello della mossa “Cooltrainer”, una mossa che in realtà non esiste, essendo un semplice spazio bianco nella lista mosse del Pokémon che la impara (uno con Trasformazione, di solito), ma sicuramente rilevante per il gioco, dato che può provocare effetti piuttosto importanti, quali il TNTrainer glitch o il Super Glitch.

Proprio recentemente, lo YouTuber Crystal_ ha riportato in auge questo tremendo bug, usandolo però in un modo diverso da quello con il quale si era soliti sfruttarlo: sfoderandolo, cioè, in una battaglia in link. La cosa divertente per noi, ma decisamente tragica per chi si appresta a combattere contro la nostra squadra, è che sfruttando questo glitch i file di salvataggio della partita del nostro avversario vengono inesorabilmente corrotti. Ma diamo un’occhiata al dettagliatissimo video in questione:

Secondo quanto spiega Crystal_, tutto questo sarebbe possibile dal momento che i file dell’avversario, con il quale stiamo combattendo, sarebbero una semplice copia dei nostri, almeno per quanto riguarda la lettura che ne fa il Game Boy. Per questo motivo, corrompendo i nostri file, è possibile recare lo stesso danno anche a chi sta lottando dall’altra parte. La spiegazione di come sia possibile fare tutto questo tramite il glitch Cooltrainer, sarebbe legata al fatto che – almeno secondo quanto scoperto da alcuni giocatori smanettoni – è possibile manipolare i file memorizzati della partita di gioco, fino ad alterarli sfruttando il così chiamato “arbitrary code execution“, abbreviato in ACE. In questo specifico caso, l’utente ha usato l’ACE legato al Cooltrainer glitch, per distruggere, nel vero senso della parola, i file salvati nella cartuccia dell’avversario.

Come spiega Crystal_, è possibile eseguire questo devastante glitch seguendo i seguenti passaggi:

1. Attuare il glitch Cooltrainer usando trasformazione con Ditto o Mew.

2. Usare la mossa Cooltrainer all’inizio della lotta in link; se l’avversario non cambia Pokémon e non sconfigge subito il nostro, allora avrà effetto l’ACE glitch; in caso contrario, avrà probabilmente effetto il Super Glitch.

3. La precisione della mossa Cooltrainer è bassa; quindi potremmo dover attendere un po’ prima che questa colpisca l’avversario; inoltre, è bene sottolineare che non potrà accadere nessun glitch di tipo ACE se la mossa non colpisce il bersaglio. Sembra, comunque, che più il livello del Pokémon avversario sia simile al nostro, più diventi facile colpirlo e quindi ottenere un ACE glitch.

4. Una volta eseguito il glitch potrebbe accadere che anche il nostro file di gioco, così come il salvataggio dell’avversario, venga corrotto; questo dipende dal tipo di file data che il Pokémon avversario porta con sé durante la battaglia; di solito, comunque, è una possibilità davvero molto bassa. Una volta che siamo sicuri che il glitch sia avvenuto possiamo anche spegnere il gioco. Non spaventatevi se sembra che il vostro gioco lagghi o si congeli o si blocchi temporaneamente: è una cosa normale. La parte più brutta se la sta vedendo l’ignaro avversario.

Dal minuto 3.30 del video, infatti, è possibile vedere gli effetti del glitch sulla cartuccia dell’avversario (nel quadrato di destra). Quando egli accenderà il gioco dopo esservi uscito improvvisamente e forzatamente, sarà obbligato a dover iniziare una nuova partita, perché i salvataggi saranno stati tutti, tragicamente, cancellati.

Decisamente un bello scherzetto, vero? In effetti bisogna essere proprio cattivi per fare una cosa del genere, volontariamente contro uno sconosciuto (o un amico) del tutto incosapevole. Comunque sia, è bene che sappiate che se eseguito male, questo glitch reca danni inevitabili anche agli stessi file di chi lo usa. Quindi prima di cimentarvi in questa canagliata, pensateci non una, non dieci, non cento, ma 101010000 volte!

Articolo di Valeria Girardi

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)