Giochi

Giocatore di Pokémon GO tenta di ottenere un milione di punti esperienza in un giorno ma viene soft-bannato!

Un giocatore americano è stato trattato come un imbroglione nonostante non abbia utilizzato strumenti illegali per giocare a Pokémon GO.

go ban

A quanto pare è possibile essere puniti in Pokémon GO anche giocando onestamente.
A fare l’amara scoperta è stato Jimmy Derocher, un giocatore di Austin (Texas) che ha cercato di ottenere un milione di punti esperienza in un solo giorno giocando lealmente, allo scopo di dimostrare che è possibile ottenerne così tanti anche senza l’utilizzo di bot o altri programmi esterni. L’Allenatore ha inoltre effettuato la diretta streaming della sua impresa su Twitch.
Per riuscire a guadagnare così tanti punti esperienza, Jimmy aveva preventivamente ideato un percorso che prevedeva il passaggio a ciclo chiuso in dieci Pokéstop.

jimmy_loop

Utilizzando esche ed evolvendo i Pokémon nel momento opportuno utilizzando strumenti come il Fortunuovo, il giocatore è riuscito a ottenere ben 600.000 punti esperienza in 13 ore.
Purtroppo per lui questo sforzo alla fine si è rivelato vano.

Come saprete, a causa del grande numero di imbroglioni presenti, Niantic ha deciso di punire i giocatori che utilizzano programmi illegali in due modi:

  • soft-ban: impossibile catturare Pokémon e/o ottenere oggetti dai Pokéstop. In alcuni casi è possibile anche Palestre, Pokéstop e Pokémon spariscano dalla mappa di gioco;
  • ban permanente: impossibile effettuare l’accesso al proprio account.

A causa del gran numero di punti esperienza accumulati in così poco tempo, Niantic ha evidentemente scambiato il povero Jimmy per un imbroglione e ha di conseguenza soft-bannato il suo account per 24 ore, rendendogli quindi impossibile completare l’obiettivo che si era prefissato.

Nonostante non sia riuscito ad ottenere un milione di punti esperienza, Jimmy Derocher è riuscito comunque a raggiungere un importante traguardo: grazie ai visitatori dello streaming, ha ricevuto in dono 60 dollari che ha prontamente dato in beneficenza.
Speriamo che in futuro Niantic riesca a migliorare i propri sistemi di controllo anti-cheat, allo stato attuale non proprio efficienti.

 

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Renato Verrillo

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
The_Karp 22/08/2016 14:02:38

Mi piace la parte sotto le parentesi dell'ultima fase (non crepare)

...
Glicine 22/08/2016 14:14:38

Ed ovviamente la povera gente deve essere anche accusata. Fantastica cosa! 

Se magari ci fosse un minimo di attenzione in più non ponendosi limiti, si potrebbe vedere il mondo con occhi diversi.

Che in molti non siano riusciti a raggiungere una somma di punti come quella ottenuta da questo giocatore, non significa che non possa giocare onestamente.

Io, boh...

...
Combo 22/08/2016 14:31:14

Addirittura bannare la gente onesta? Non ho parole... Non ha fatto nulla di male, anzi, non ha nulla da fare in quel giorno e ha passato tempo a giocare onestamente. :0

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)