Giochi

Le mosse scartate da Pokémon Oro e Argento

Nei primi giorni dopo i leak delle beta di Pokémon Oro e Argento sono state rivelate anche alcune mosse mai comparse nei giochi ufficiali. Si trattava ovviamente di materiale ancora in sviluppo, ma è interessante vedere come Game Freak stava lavorando in quegli anni per creare la seconda generazione Pokémon.

ATTENZIONE: il contenuto di questo articolo si basa su congetture e speculazioni; niente di ciò che è descritto è confermato da Game Freak o The Pokémon Company.

Se abbiamo atteso finora prima di parlare delle mosse scartate da Pokémon Oro e Argento, è solo perché non potendo mettere le mani direttamente nel codice ci aspettavamo altre indiscrezioni in questi giorni. Purtroppo, a più di una settimana dalle prime mosse venute allo scoperto, abbiamo informazioni solo su 4 attacchi. Al momento non sappiamo dirvi con esattezza se questi appartengano alla beta coreana del 1997 o a quella del 1999, ma supponiamo il tutto sia stato rinvenuto nella versione del Nintendo Space World 1999. Riportiamo ciò che ha condiviso l’utente di twitter Eclipse.

mosse oro argento

Le prime 3 riguardano probabilmente i Pokémon leggendari di seconda generazione: Lugia, Ho-oh e… Suicune? Possibile che durante lo sviluppo di Oro e Argento si pensasse già a Pokémon Cristallo? Le prime due mosse, come riportate in alto dal tweet, sono state tradotte in inglese come “Gold Breath” e “Silver Breath“. La parola “breath” significa letteralmente “fiato“, “alito” o “respiro“, per questo motivo con “Fiato d’oro” e “Fiato d’argento” si intendono capacità simili a quelle dei draghi della narrativa classica fantasy: l’atto di sputare fuoco, per esempio, è generalmente chiamato fire breath in molte opere, come nel GDR cartaceo Dungeons & Dragons; proprio in questo universo tematico le diverse specie di drago, a seconda delle loro specialità, possiedono differenti tipi di fiati (cold breath, poison breath, e così via).

Riguardo la terza mossa, è lo stesso Eclipse ad attribuirla a Suicune, dato che si chiama “Crystal Eye“, letteralmente “Occhio di Cristallo“. Chissà se ci si riferiva a una capacità di Suicune a noi ignota, o se magari la particolare protuberanza sulla sua testa potesse essere assimilabile a un terzo occhio, prima che fosse deciso ufficialmente che il ruolo della creatura nel mondo Pokémon dovesse essere quello di purificare le acque.

L’ultima mossa da analizzare, infine, è chiamata “Rock Cut“, forse traducibile come “Tagliaroccia“. È probabile che si tratti di un’antenata di Spaccaroccia, introdotta proprio in seconda generazione. Non sappiamo se già in quei momenti fosse considerata una MN, ossia una mossa in grado di agire nell’overworld, dato che la sua potenza base era di 140, una misura sproporzionata rispetto a quella delle solite MN.

Nel tweet in questione sono menzionati anche altri dettagli interessanti non legati alle mosse: sono stati trovati i dati da allenatore di Franz, l’artigiano delle Poké Ball, e di “Il capo del Team Rocket“. Inoltre pare che Blu e Rosso avessero dei Pokémon al livello 100.

Cosa pensate di queste mosse scartate da Pokémon Oro e Argento? Credete che i ritrovamenti dalle beta siano finiti qui?

Offerte Instant Gaming

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Alessandro Colantonio

Offerte Instant Gaming

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
Dangi 06/05/2020 10:16:22

*w*

...
Tatsumi 06/05/2020 10:20:31

:eveeplz::eveeplz:alcune erano belle dai

...
Roxua 06/05/2020 10:25:28

Interessante, ma ha poco senso stare a dibattere su delle speculazioni

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)