Giochi

Pokémon Spada e Scudo: chi sono i nuovi protagonisti del competitivo?

Pokémon Spada e Scudo sono usciti sul mercato da due settimane e molti giocatori, una volta conclusa la campagna principale, si stanno lanciando a capofitto sul competitivo. Sebbene il nuovo regolamento del VGC20, che entrerà in vigore dal prossimo 4 gennaio 2020, non sia stato ancora diramato, possiamo intuire che sarà simile, o addirittura lo stesso, di quello che si può provare attualmente nella sezione delle lotte online.

È chiaro che il metagame di Pokémon è altamente variabile, ciò che funziona nei momenti iniziali della stagione, può essere totalmente inefficace in altri periodi; a maggior ragione se si sta parlando di una stagione non ancora iniziata ufficialmente. Nonostante questa premessa, però, è possibile già intuire quali Pokémon potrebbero svolgere un ruolo chiave nel 2020.

Si è conclusa da poco la “Galar Weekly“, il primo torneo competitivo di Pokémon in cui sono stati utilizzati Pokémon Spada e Scudo e gli organizzatori hanno reso noti i dati relativi ai Pokémon utilizzati e alle squadre che hanno raggiunto le prime 11 posizioni della competizione.

Top Cut Galar Weekly #1

Il torneo è stato vinto da Nick “Nails” Navarre, giocatore nordamericano che ha optato per un “sand-team“, ovvero una squadra basata sul meteo della tempesta di sabbia. I suoi due Pokémon principali infatti sono Tyranitar, che evoca il meteo, e Excadrill che grazie alla sua abilità Remasabbia riesce a raddoppiare la sua Velocità in questa particolare condizione atmosferica. Gli altri membri sono: Rotom Lavaggio, Whimsicott, Gyarados e Chandelure.

Da come possiamo notare dalle squadre arrivate in Top e dai 23 Pokémon più utilizzati nel torneo, abbiamo addirittura un 82% di utilizzo per Excadrill che unito al 63% di Tyranitar ci fa capire che in questa fase embrionale di metagame, le squadre basate sulla tempesta di sabbia vanno per la maggiore.

Top 23 Pokémon più utilizzati nel torneo

Tra i nuovi mostriciattoli tascabili di Galar troviamo Corviknight al quinto posto con 37% seguito da Dragapult al 33%. Il primo si rivela essere uno dei Pokémon più utili in lotta anche grazie alla sua abilità nascosta Blindospecchio con la quale riflette tutti i cali di statistica; il secondo fa leva sul suo grande potenziale offensivo per infliggere tanti danni agli avversari con le sue mosse di fiducia Spettrotuffo e Dragofrecce, aumentati magari dall’utilizzo di una Bendascelta.

Nella Top 10 troviamo anche Dracovish, uno dei quattro Pokémon fossili di ottava generazione. Nonostante la sua partenza in sordina, il Pokémon Fossile si è fatto valere grazie soprattutto alla sua mossa peculiare Branchiomorso, che ha una potenza base di 170 se il Pokémon attacca prima del bersaglio.

Ci teniamo a precisare che queste statistiche potrebbero cambiare e quasi certamente non vedremo uno di questi team ai prossimi Mondiali di Londra 2020. È comunque interessante e curioso capire come il metagame si sta generando, in attesa dei tornei ufficiali che partiranno da gennaio 2020.

Se volete prepararvi al competitivo, sfruttando magari anche le nuove modalità di allenamento, potete acquistare Pokémon Spada e Scudo in offerta su Amazon!

Caricamento..

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Salvatore Montagnolo

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
Sabry 01/12/2019 12:20:48

Mi piacerebbe iniziare a seguire un po' il competitivo...i nuovi supporti come mente ecc offrono un incentivo in più, anche l'idea stessa della divisione in categorie mi piace molto per le lotte a punteggio come i possibili premi in palio...detto questo proverò a farmi un team (magari con più pokemon nuovi) per prendere botte da tutti XD

 

Mi ha stupito però la minoranza di pokemon nuovi...mi chiedo se è perché sono inutili er la maggior parte o se è perché serve tempo per imparare a usarne le nuove mosse e abilità (si stravolgerà tutto con nuove strategie)

Ad esempio mi aspettavo un uso maggiore di weezing per la sua abilità 

 

...
Switcher 01/12/2019 13:09:41
31 minuti fa, Sabry ha scritto:

Mi piacerebbe iniziare a seguire un po' il competitivo...i nuovi supporti come mente ecc offrono un incentivo in più, anche l'idea stessa della divisione in categorie mi piace molto per le lotte a punteggio come i possibili premi in palio...detto questo proverò a farmi un team (magari con più pokemon nuovi) per prendere botte da tutti XD

 

Mi ha stupito però la minoranza di pokemon nuovi...mi chiedo se è perché sono inutili er la maggior parte o se è perché serve tempo per imparare a usarne le nuove mosse e abilità (si stravolgerà tutto con nuove strategie)

Ad esempio mi aspettavo un uso maggiore di weezing per la sua abilità 

 

Credo siano solo strategie vecchie, di pokemon nuovi utili oltre a quelli già inseriti in quei team ce ne sono diversi. 

 

 

...
Zem1992 05/12/2019 04:43:18
On 1/12/2019 at 14:09, Switcher ha scritto:

Credo siano solo strategie vecchie, di pokemon nuovi utili oltre a quelli già inseriti in quei team ce ne sono diversi. 

 

 

hai ragione

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)