Giochi

Il leaker italiano torna a rilasciare nuove informazioni su Pokémon per Nintendo Switch

Un nuovo leak è apparso tra i post della board anonima di 4chan e pare contenere delle nuove informazioni sensibili sui nuovi giochi di ottava generazione Pokémon per Nintendo Switch.

A postare il suddetto leak è ancora il sedicente traduttore italiano Piuk che in passato aveva postato un indovinello nel quale era possibile scovare informazioni sulla trama e sui mostriciattoli tascabili presenti nella coppia di titoli in uscita prossimamente sull’ultima console ibrida di Nintendo.

Questa volta Piuk non ci lascia un indovinello ma soltanto un disegno alquanto minimalista e una didascalia.

Il disegno sembra raffigurare una città del mondo Pokémon, una freccia che la collega a quella che sembrerebbe una Palestra Pokémon forse posta sotto il mare, un monte che potrebbe essere quello già raffigurato da Piuk nel suo primo indovinello e due creature dalle sembianze di serpente, uno alato e uno con un aureola sulla testa, i quali potrebbero rappresentare i due Pokémon Leggendari di ottava generazione di cui lo stesso traduttore italiano ci aveva già parlato.

La didascalia invece recita:

Centinaia di anni fa, questa città sommersa ha dato vita a uno dei più grandi Allenatori di tutti i tempi. il suo nome era Biancavilla

Dalla descrizione possiamo capire che il soggetto citato da Piuk potrebbe essere Rosso ma allo stesso tempo potrebbe trattarsi di Blu, anch’egli nato a Biancavilla, il quale è già stato citato per sottolineare la sua possibile presenza nei nuovi giochi.

Inoltre, il fatto che Piuk parli di Biancavilla come una città sommersa potrebbe farci pensare ad una Kanto proiettata in un futuro oppure addirittura in un universo alternativo.

Essendo presente una Palestra Pokémon nel disegno, possiamo quindi ipotizzare un ritorno di queste strutture nei nuovi titoli? I riferimenti lasciano presagire un ritorno in grande stile a Kanto? Sta di fatto che l’esistenza dei due probabili Leggendari di Pokémon per Nintendo Switch all’interno di una città di prima generazione potrebbe farci pensare ancora una volta lo scontro tra innovazione e tradizione.

Articolo di Salvatore Montagnolo

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)