Giochi

Pokémon GO Fest: Niantic è pronta a riprovarci dopo il fallimento del 2017

Il Pokémon GO Fest è il modo che Niantic ha trovato per festeggiare il primo anno di vita della sua applicazione di maggior successo. La scorsa estate oltre 30.000 giocatori da tutto il mondo si sono riuniti a Chicago per prendere parte all’evento che avrebbe dovuto commemorare in modo glorioso Pokémon GO con la promessa di molte sorprese, tra le quali il primo Pokémon leggendario nella storia del gioco, Lugia.

Purtroppo, a causa di problemi ai server e alla connettività, il Pokémon GO Fest è stato un vero disastro: tutti i partecipanti hanno riscontrato difficoltà ad accedere all’applicazione, a causa dell’intenso traffico dati che non si è riusciti in alcun modo a sostenere, e la collaborazione tra Verizon, AT&T e Sprint, le principali reti telefoniche statunitensi, non è riuscita a risolvere il problema. A tutti i giocatori è stato rimborsato il costo completo del biglietto di partecipazione e sono stati regalati l’ambito Lugia e 100 dollari in Pokémonete nel gioco.

Niantic, tuttavia, non si da per vinta ed è pronta a riprovarci. A luglio 2018 è, infatti, previsto un nuovo Pokémon GO Fest, sul quale pende una grossa responsabilità. Visto il fallimento dell’evento del 2017, questa volta non potranno esserci sbagli, altrimenti Pokémon GO rischierà di risentirne in modo irreparabile. L’amministratore delegato di Niantic, John Hanke, è consapevole dell’impegno che servirà per garantire ai partecipanti un’esperienza unica e senza intoppi, e ha recentemente affermato che i problemi avvenuti al Pokémon GO Fest dello scorso anno non si ripeteranno.

Quest’anno il luogo dell’evento sarà il Lincoln Park di Chicago, in sostituzione del Grant Park che aveva ospitato la festa nel 2017. I Pokémon rari che, in occasione del Pokémon GO Fest, appariranno più spesso potranno essere incontrati in tutta la città di Chicago per coloro che parteciperanno e si iscriveranno all’evento, e la tensione dei server verrà tenuta costantemente d’occhio per evitare malfunzionamenti dovuti al sovraccarico di dati. Hanke ha già iniziato a collaborare con le principali reti telefoniche degli Stati Uniti per garantire la massima copertura.

Allungheremo gli eventi del Lincoln Park in tutta la città di Chicago per incoraggiare il flusso di partecipazione che abbiamo riscontrato lo scorso anno, mentre stavamo cercando di capire come ottenere un’adesione maggiore [al Go Fest] nel pomeriggio. La sera [dopo il GO Fest dell’anno scorso], sebbene la giornata fosse stata impegnativa c’è stata una vera e propria “ora d’oro”. Ha piovuto tutto il giorno e gran parte della serata ma è stato divertente e le persone giocavano a Pokémon GO per le strade nonostante il tempo. Questa è la parte dello scorso anno che voglio provare a ricostruire.

Riuscirà il Pokémon GO Fest ad avere successo e riprendersi dalla batosta subita lo scorso anno?

Articolo di Martina Lembo

Offerte Amazon

Commenti

...
Warmachine_rd3.0 07/05/2018 19:52:22

Sarà un buon evento:) questa volta 

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)