Pokémon GO non supporterà più i modelli di iPhone e iPad con processore a 32 bit

Tagliati fuori tutti i possessori di iPhone 5 e iPhone 5c

1199

Come quanto comunicato dalla stessa Niantic sul sito ufficiale di Pokémon GO, a breve verrà rilasciato un nuovo aggiornamento che renderà il gioco mobile utilizzabile esclusivamente sui dispositivi Apple aggiornabili a iOS 11.

L’aggiornamento in questione verrà rilasciato in data 28 febbraio 2018, e renderà Pokémon GO compatibile solo con iPhone e iPad con processore a 64 bit. Almeno per il momento non sarà obbligatorio aver aggiornato a iOS 11.

Nello specifico, i dispositivi che non saranno più compatibili con la nuova versione di Pokémon GO sono quelli usciti nel 2013 o precedentemente, ovvero iPhone 5, iPhone 5C, iPad 4G, iPad 3G, iPad Mini di prima generazione e iPad 2.

Ovviamente, gli utenti in possesso di un dispositivo tra quelli sopraelencati dovranno acquistarne uno nuovo e aggiornato, nel caso in cui volessero continuare a giocare al titolo sviluppato da Niantic, e nel caso non volessero perdere eventuali acquisti in-app. In caso contrario, invece, da fine febbraio diventerà impossibile accedere al proprio account di gioco con i dispositivi non più supportati.

Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo alla pagina di supporto ufficiale.

Commenta con Facebook

Alias Hypnotic Soul, è una grande appassionata di Pokémon. La sua avventura è cominciata a Kanto, con Pokémon Giallo all’età di 9 anni, e continua tuttora all’interno della Community.
Come ogni anima ipnotica che si rispetti, predilige i tipi Psico, Buio e Spettro. Lei non cerca il principe azzurro, ma un Gengar con il quale trascorrere le notti…a mangiare i sogni della gente!

Commenti dal forum

Discutine sul forum