Giochi

La cooperazione tra i giocatori di Pokémon GO sarà sempre più ampia

Pokémon GO sembra essere in risalita. Niantic ha recentemente festeggiato il successo dei 65 milioni di giocatori giornalieri e ha conquistato diversi altri premi negli scorsi mesi. Ciò che più esalta gli utenti, però, è il fatto che l’interazione tra giocatori, finora altamente individuale, sarà ampliata.

Pokémon GO

“Con l’arrivo della primavera nell’emisfero settentrionale, gli Allenatori potranno aspettarsi l’introduzione di nuove esperienze di gioco basate sulla cooperazione, che daranno ai giocatori nuove ed emozionanti ragioni per uscire alla luce del sole”.

Così scrive l’azienda in un post che riassumeva molte delle recenti conquiste di Pokémon GO.

I ricercatori che frequentano la community di reddit “The Silph Road” sono stati colpiti dalla frase “nuove esperienze di gioco basate sulla cooperazione“. Infatti, mentre analizzavano i codici aggiornati del gioco, hanno intravisto qualcosa che sembrava calzare a pennello. I “dataminer” hanno scovato alcune linee di codici riguardanti “raid” e funzioni aggiornate delle Palestre.

Il concetto di “raid” è ancora vago. Il codice suggerisce che il gioco invierà delle notifiche ai giocatori in prossimità di eventi prossimi a iniziare. Ciò appare decisamente come un’esperienza di gioco cooperativa, che spingerà gli Allenatori a unirsi per raggiungere un obiettivo comune.

La parte finale del trailer originale del gioco, che mostrava i giocatori radunarsi per sconfiggere Mewtwo, aveva già dato una prima impressione su cosa i raid potessero essere. Per capirne di più, è meglio dare nuovamente un’occhiata al video che uscì nell’autunno del 2015:

Per quanto riguarda i codici sulle Palestre, “The Silph Road” afferma che essi andranno a incidere sulla durata massima di un Pokémon in difesa di un sito. Ci sono linee di codice che indicano che il Pokémon potrebbe essere scalzato da un gruppo di giocatori come parte di un “raid” o da una più ampia rivisitazione delle Palestre stesse.

Il gruppo de “The Silph Road” sta ancora analizzando le linee del codice, ma ciò che è certo è che la dichiarazione di Niantic suggerisce una radicale revisione delle Palestre entro l’inizio dell’estate.

Già altri membri di Niantic hanno espresso il loro disappunto sul funzionamento delle Palestre in Pokémon GO. L’amministratore delegato John Hanke, per esempio, ha dichiarato al sito Wired che la priorità assoluta del team è l’aggiornamento delle funzionalità di quest’ultime, che (per ora) appaiono più ripetitive e monotone di quanto un giocatore possa gradire.

Pokémon Go - Gym Battle

Il product manager Tatsuo Nomura ha annunciato qualcosa di simile alla Game Developers Conference 2017:

“Siamo un MMO (Massively Multiplayer Online) e ci aspettiamo che i giocatori interagiscano tra di loro”.

Tutto ciò sembra far intendere che le Palestre saranno la chiave di svolta per portare più Allenatori a interagire tra loro. Ora che il clima caldo sta tornando, infatti, è il momento adatto per Pokémon GO per istituire dei cambiamenti che spingano i giocatori a collaborare all’aperto.

 

Articolo di Redazione

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)