Curiosità

Emergenza Coronavirus: Amazon non spedirà più videogiochi?

A causa della recente diffusione del Coronavirus in tutto il mondo, Amazon potrebbe essere sul punto di dare priorità al rifornimento dei propri magazzini solo con beni di prima necessità. Proprio per questo la consegna dei videogiochi, i quali non fanno parte di questa categoria, è a rischio.

Coronavirus Amazon

Infatti il colosso del e-commerce americano ha annunciato di voler rifornire i propri depositi solo con questi beni fino al 5 aprile. Tra le varie merci che fanno parte di questo gruppo troviamo prodotti per bambini, per l’igiene personale, generi alimentari e prodotti per animali da compagnia.

Questo significa che nel caso in cui le scorte di un videogioco distribuito da Amazon si esauriscano non sarà più possibile comprarlo, visto che non verranno riforniti i magazzini con tale merce.

Tuttavia se avete prenotato un gioco diverse settimane fa, il problema non dovrebbe sussistere. Invece se avete prenotato un titolo in questi giorni, la vostra prenotazione potrebbe essere a rischio.

Un altro problema riscontrato in questo periodo riguarda la consegna tramite Amazon Prime. Infatti a causa del numero elevato di prenotazioni e acquisti effettuati sul sito ci sono stati ritardi di sette giorni nella spedizioni delle merci.

Coronavirus Amazon

Amazon, proprio per contrastare questi disagi causati dal Coronavirus, ha deciso di assumere 100 mila nuovi dipendenti per poter rendere gestibile l’enorme domanda di prodotti richiesti dalle persone.

Cosa pensate delle decisioni intraprese da Amazon? Avete prenotato qualche gioco di recente dal loro sito?

Articolo di Matteo Perini

Speciali

Commenti

...
Glaceon9409 18/03/2020 17:36:28

Quello può dare fastidio, ma credo sia meglio cosi, i beni primari prima di tutto.

...
norve 18/03/2020 18:06:19

Purtroppo ma giustamente bisogna tutelare i lavoratori nei magazzini. Però leggo che le assunzioni aumentano, come pensa Amazon di tutelare tutti i dipendenti?

...
NatuShiny 18/03/2020 18:13:01

Ovviamente notizia uscita il giorno dopo aver fatto il mio primo ordine su Amazon per Animal Crossing.

Però nessun problema, ci mancherebbe. Se dovessero esserci ritardi è per una ragione più che fondamentale. Meglio aspettare qualche giorno o settimana in più per un gioco che mettere in pericolo delle persone

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)