Curiosità Mondo Pokémon

Ecco quali sono i Pokémon Cromatici che nessuno potrà mai ottenere

Nei videogiochi della serie principale dedicata alle creature tascabili esistono diversi Pokémon cromatici impossibili da catturare, ossia mostriciattoli che è possibile vedere in versione cromatica ma che non si possono in nessun modo ottenere, a meno di servirsi  di trucchi o dispositivi di terze parti. Siete pronti a scoprire quali sono i Pokémon cromatici che potete desiderare ma non avere?

Pokémon selvatici che non possiamo catturare

Una caratteristica tipica della regione di Johto, sia nei giochi originali che nei remake, è la possibilità di incontrare Pokémon selvatici senza avere a disposizione delle Poké Ball. Appena ricevuto lo starter, infatti, il Prof. Elm ci incaricherà di andare da Mr. Pokémon, per ricevere l’ Uovo Misterioso. Questo avverrà molto prima del tutorial che insegna al giocatore come si catturano i Pokémon, dopo il quale è effettivamente possibile prenderli. Durante il percorso potremmo imbatterci in Pokémon selvatici che potrebbero tranquillamente apparire cromatici, ma non avremmo nessuna Poké Ball per catturarli, perdendo per sempre una bellissima creatura sbrilluccicosa. Una vera sfortuna!

Anche in Pokémon Smeraldo è possibile incappare in una “tragedia” simile. All’interno del Parco Lotta, infatti, ci sono due strutture in cui possiamo incontrare mostriciattoli selvatici. Si tratta della Serpe Lotta e della Piramide Lotta, nelle quali all’entrata dovremo consegnare i nostri zaini, e quindi non avremo nessuna possibilità di catturare i Pokémon cromatici che ci si potrebbero parare davanti.

Poochyena, Zigzagoon e Starly incatturabili

In terza e quarta generazione la modalità di consegna del Pokémon iniziale al giocatore segue una regola nuova: l’Allenatore protagonista viene messo davanti alle tre Poké Ball per affrontare mostriciattoli selvatici piuttosto aggressivi e tirarsi fuori da situazioni difficili. Pur essendo scriptati all’interno del gioco, questi eventi avverranno seguendo le regole di normalissimi incontri casuali. Per cui tutti valori del Pokemon, come sesso, IV ed EV, verranno generati sul momento,  e questo comprende anche il valore che determina la sua “cromaticità“. Potremo avere la “sfortuna” di trovare Poochyena in Pokémon Rubino e Zaffiro, Zigzagoon in Pokémon Smeraldo e Starly in Pokémon Diamante e Perla. Essendo la nostra primissima lotta, non avremo a disposizione Poké Ball e le nostre uniche alternative, purtroppo, saranno fuggire o abbattere il Pokémon cromatico che ci ritroveremo davanti, tra lacrime e invettive. Per fortuna nei remake di sesta generazione il Poochyena è stato reso shiny locked.

 

Pokémon selvatici incontrati da personaggi non giocabili (NPC)

Ci sono due casi che possono mettere i giocatori di fronte all’impotente situazione di vedere personaggi non giocabili alle prese con Pokémon cromatici. Nei giochi di terza generazione si deve assistere al primo Pokémon catturato da Lino, il suo Ralts. Come accadeva per gli incontri contro i Pokémon selvatici aggressivi, anche in questo caso l’evento è equivalente a un incontro casuale nell’erba alta. Potrebbe, quindi, succedere che il ragazzino di Brunifoglia si riveli più fortunato di noi e trovi un bel Ralts cromatico! La battaglia, in questo caso, prosegue sempre nella solita maniera, con Lino che attacca il Ralts per poi catturarlo. Purtroppo, però, per qualche strano motivo negli incontri futuri il Pokémon Sensazione avrà sempre e comunque la sua colorazione classica e non quella cromatica.

Invece nei giochi di quinta generazione, Pokémon Nero 2 e Bianco 2, è possibile che un evento simile accada durante il tutorial su come catturare i Pokémon, eseguito da Belle. La ragazza entrerà in una battaglia contro un Purrloin selvatico che, analogamente al caso precedente, potrebbe essere cromatico e sarà la stessa Belle a doversi occupare della cattura. Ovviamente il Pokémon verrà acchiappato, ma in futuro, l’Allenatrice originaria di Soffiolieve non possiederà un Purrloin in nessuna delle sue squadre.

Allenatori con Pokémon cromatici in squadra

Ci sono quattro Allenatori all’interno dei giochi Pokémon che possiedono dei mostriciattoli cromatici per battersi con noi. Tre di questi  li potremmo trovare nella Torre Allenatori, a Settimisola, in Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia. Si tratta di uno Scassinatore, delle Gemelle e di un Pescatore, i quali possiedono rispettivamente un Meowth, un Espeon e un Seaking cromatici.

Il più recente Allenatore con un Pokemon cromatico introdotto nei titoli della serie principale è un Vacanziere che si trova nel Centro Pokémon del Villaggio del Mare, sull’isola di Poni, ad Alola. Egli si batterà con un Exeggcute cromatico per poi donarci sei Pepite a rappresentare il Pokémon Uovo che possiede.

Più Pokémon cromatici nella stessa battaglia

In tutti i giochi nei quali è possibile incontrare più di un Pokémon selvatico alla volta potrebbe succedere, con una fortuna (o sfortuna?) spropositata, di trovarne molteplici in versione cromatica. Poiché non è possibile lanciare più di una Poké Ball per volta, ed è necessario che il Pokemon davanti a noi sia uno e uno soltanto per poter eseguire una cattura, tutte le creature cromatiche in eccesso dovranno essere abbattute.  Per capire la rarità di un evento simile vi basti sapere che la possibilità di trovare due Pokémon  cromatici nello stesso incontro in quarta e quinta generazione è di 1 su 67.108.864! Ed è possibile, se siete la persona più fortunata e allo stesso tempo più sfortunata del mondo, trovare fino a cinque Pokémon cromatici in una sola orda nei giochi di sesta generazione. Qui raggiungiamo veramente probabilità quasi infinitesimali, infatti si possono trovare cinque Pokémon cromatici nella stessa orda con possibilità di 1 su 2.871.173.064.496.280.576, una cifra illeggibile!

Pokémon iniziali di Pokémon Oro Heart Gold e Argento Soul Silver

Analogamente al caso appena visto, nei remake di seconda generazione è possibile trovare più di un cromatico contemporaneamente. In questi giochi, come in molti altri, potremmo vedere gli sprite di tutti e tre gli starter prima di sceglierli, ma solo qui i Pokémon iniziali potrebbero apparire cromatici prima della schermata di ottenimento. Questo significa che abbiamo esattamente la stessa possibilità, precedentemente vista, di trovare due starter di Jhoto cromatici contemporaneamente. La possibilità di trovarli tutti e tre nella loro colorazione alternativa è di 1 su 549.755.813.888. In questo caso non ci resterebbe che sceglierne uno e accontentarci!

Pokémon mostrati prima di iniziare il gioco

Ebbene si, per quanto possa sembrare strano i giochi di quinta generazione sono stati programmati in modo da mostrarci due Pokémon cromatici che non abbiamo nessuna possibilità di catturare, e non perché non abbiamo strumenti con noi, ma bensì perché la nostra avventura non è nemmeno iniziata! Come in ogni gioco Pokémon, prima di iniziare la partita la Prof.ssa Aralia ci mostrerà un mostriciattolo tipico della regione del gioco per introdurci alle creature che potremo incontrare. In Pokémon Bianco e Nero e in Pokemon Bianco 2 e Nero 2 la Professoressa ci mostrerà rispettivamente un Minccino e un Cinccinno, ed entrambi per qualche oscura ragione avranno la possibilità di uscire dalla Poké Ball con la loro colorazione cromatica! Chissà se questo incontro prematuro è di buon auspicio per il giocatore!

I Cani leggendari in Pokémon Bianco e Nero

Quest’ultimo caso è il più particolare di tutti. Infatti si tratta dello Zoroark evento che era possibile catturare nei primi giochi di quinta generazione. All’inizio il Pokémon Mutevolpe si dirigeva verso di noi con le sembianze di “una donna sospetta”, per poi attaccarci. Nella battaglia, grazie alla sua abilità Illusione, Zoroark appariva al cospetto del giocatore con le sembianze di Suicune, Entei oppure Raikou. Il particolare più strano è che il Pokémon leggendario nel quale si trasformava avrebbe potuto apparire in versione cromatica ma, una volta rotta l’illusione e disattivata l’abilità, lo Zoroark evento avrebbe avuto una possibilità a sé stante di apparire a sua volta con la sua colorazione alternativa! Questo è sicuramente il Pokémon cromatico impossibile da catturare più strano e frustrante di tutti.

A voi è mai capitato di trovare qualcuno di questi Pokémon incatturabili?

Articolo di Andrea Gandolfi

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)