...

NES

NES

NES_logo

NES, sigla di Nintendo Entertaiment System, è stata la prima console casalinga di Nintendo.

Seguendo il successo dei giochi arcade, nel 1983 Nintendo decise di mettere in commercio in Giappone il Famicom (Family Computer). I primi titoli erano conversioni dei giochi per coin-op. La sua popolarità crebbe solo alla fine del 1984: a causa di alcuni chip difettosi, la console venne ritirata e in seguito reimmessa nel mercato con una scheda madre rinnovata.

La console così come la conosciamo in Europa e America venne presentata al CES di Chicago nel giugno 1985: presentava un design rinnovato e un nuovo nome, NES. La console fu distribuita nell’ottobre 1985 nel Nord America a 199,99 $ con due controller e Super Mario Bros. e a 249,99 $ con la pistola Zapper, il robottino R.O.B. e i giochi Gyromite e Duck Hunt. In Italia, la console uscì con ben due anni di ritardo alla fine del 1987 e rimase in commercio fino al 1995. Nonostante i problemi di distribuzione ebbe ottimi dati di vendita arrivando a quasi 62 milioni di unità vendute.

La console utilizza l’uscita dell’antenna per il collegamento alla televisione e permette il collegamento di massimo due controller. Le cartucce per Famicom non sono compatibili con quelle per NES.

NES

Specifiche Tecniche

– Peso: 1,25 Kg
– Misure: 8,9 x 25,4 x 20,3 cm (AxLxP)
– Tasti di controllo: A, B, Select, Start, croce direzionale
– Schermo: risoluzione 256×240, 52 colori (di cui max. 24 presenti contemporaneamente), 64 sprite al secondo (da 8×8 o 8×16 pixel)
– CPU: Ricoh 2A03 8-bit da 1,79 MHz (NTSC)/2A07 8-bit da 1,66 MHz (PAL)
– GPU: Ricoh RP2C02 8-bit da 5,37 MHz (NTSC)/RP2C07 8-bit da 5,32 MHz (PAL)
– RAM: 2 KB (Motorola MCM2018AN45)
– Memoria Interna: 4,35 Kbyte (2 Kbyte per la CPU, 2 Kbyte per la VRAM, 256 byte per gli sprite)
– Suono: Mono, GSP (Generatore sonoro programmabile) a 5 canali
– Accessori: Famicom Disk System (lettore di floppy disk), Power Glove (guanto virtuale), R.O.B. (robottino), NES Zapper (pistola), Game Genie (trucchi e codici)