...

Game Boy

Game Boy

Nintendo_Game_Boy_Logo_1

Commercializzato a partire dal 21 aprile 1989 in Giappone, il Game Boy fa parte ormai della storia del gaming portatile grazie alle, ai tempi, rivoluzionarie caratteristiche e dalla semplice giocabilità. Questa console possiede inoltre delle riedizioni: Il Game Boy Pocket, una rivisitazione con dimensioni ridotte, ed il Game Boy Light, provvisto di uno schermo retroilluminato ma venduto solamente in Giappone.

GB

La console è alimentata da batterie stilo, e di uno schermo a cristalli liquidi con varie tonalità di grigio su uno sfondo verde. I controlli consistono nella pulsantiera di comando ed i tasti A, B, Start e Select. I giochi sono su delle cartucce di dimensioni ridotte, adatte al trasporto

GB_Box2

GB_Box retro

Specifiche Tecniche

– Peso: Circa 300g con le batterie
– Misure: 19,5 cm x 9,0 cm x 3,2 cm
– Tasti di controllo: Pulsantiera di comando, A, B, Start, Select
– Schermo: STN a matrice di punti LCD, 160 x 144 pixel, 4 sfumature di grigio (verde-nero)
– CPU: Custom 8-bit Sharp Z80 a 4.194304 MHz
– RAM: 8 kByte S-RAM interna
– ROM: cartucce da 256 kbit, 512 kbit, 1 Mbit, 2 Mbit, 4 Mbit e 8 Mbit
– Memoria: 64-Kbit di RAM statica
– Connettività: fino a 4 Game Boy collegabili tramite cavo
– Suono: Stereo FM a 4 canali, uscita: altoparlante (10mW), cuffie (2mW)
– Luminosità: Assente
– Batteria e Alimentazione: 4 Batterie AA, circa 15 ore