1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Rubriche

Pokémon Scarlatto e Violetto: cosa simboleggiano uva e arancia?

In Pokémon Scarlatto e Violetto, due frutti (uva e arancia) possiedono una particolarità simbolica. Ecco alcune ipotesi sul loro significato.

di 
   · 6 min lettura Rubriche
Metti mi piace!
28

Durante il Pokémon Day che si è tenuto il 27 febbraio 2022, The Pokémon Company ha annunciato due nuovi titoli del brand con la pubblicazione di un trailer. Nel video di presentazione di Pokémon Scarlatto e Violetto è stato anche possibile osservare alcune immagini raffiguranti arancia e uva.

Chiaramente, i nomi dei giochi sono un riferimento al colore caratteristico di ciascuno dei due frutti. Arancia e uva, però, potrebbero avere qualche significato più nascosto. Ecco quindi qualche ipotesi su ciò che potrebbero simboleggiare in Pokémon Scarlatto e Violetto.

Simbologia di Uva e Arancia

Iniziamo trattando i significati dei due frutti protagonisti della rubrica. L’uva veniva coltivata in Spagna (la nazione su cui è basata la nuova regione) già ai tempi degli antichi Egizi e Greci, mentre le arance furono importate dall’Oriente tra il I e il II secolo d.C. Entrambi, inoltre, sono frutti che hanno un forte legame con il Cristianesimo (religione molto presente nella storia spagnola).

L’uva e la vite, in particolare, indicano la rinascita e la rivincita sulla morte. Inoltre, simboleggiano anche la comunità cristiana, rappresentata dai numerosi acini del frutto. Anche l’arancia possiede un significato positivo nel Cristianesimo, indicando la salvezza eterna e il Paradiso.

Uva Arancia

I colori di uva e arancia, inoltre, rappresentano anche due dei sette vizi capitali: il viola simboleggia l’orgoglio (cioè la convinzione della propria superiorità) e l’arancione la gola (che indica l’abuso di qualcosa, solitamente cibo e bevande). I due peccati potrebbero quindi essere coinvolti in diversi aspetti della nuova regione, che ora approfondiremo.

Arancia e Uva come Pokémon leggendari

Una prima supposizione potrebbe legare i due frutti ai Pokémon leggendari della nuova regione. Le creature non sono state ancora annunciate, ma la loro esistenza potrebbe essere collegata alla fertilità delle terre curate dagli abitanti. Entrambi sono infatti frutti estremamente legati al clima mediterraneo, e sono stati quindi da lungo tempo coltivati nella penisola iberica.

Pokémon Violetto Scarlatto preordini America

I Pokémon leggendari della regione potrebbero anche essere divinità considerate peccatrici, teoria che li collegherebbe ai due vizi capitali che rappresentano. Le creature potrebbero quindi “contaminare con i peccati” gli abitanti della regione e potrebbe essere compito del protagonista quello di fermarle.

Arancia e Uva nel team malvagio

Un’ipotesi strettamente legata alla visione di arancia e uva come creature leggendarie potrebbe intendere che i due frutti simboleggino gli stemmi dei team malvagi. Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto potrebbero infatti presentare due team malvagi, similmente a quanto accadde in Pokémon Rubino e Zaffiro.

Allo stesso modo di quanto successe nei giochi di terza generazione, uno dei due gruppi potrebbe essere più abile della controparte nel raggiungere i suoi scopi. Ovviamente, in Pokémon Scarlatto il “Team Arancia” sarebbe il favorito, mentre in Pokémon Violetto lo sarebbe il “Team Uva“.

Pokémon Scarlatto informazioni

Un’altra idea potrebbe essere che all’interno di uno stesso team coesistano due correnti di pensiero (una legata all’arancia e una legata all’uva). Quest’ipotesi sarebbe anche legata alla forte presenza di alcune sette legate al Cristianesimo in Spagna.

Sette in Spagna e team malvagi

In Spagna, il Cristianesimo ha avuto una grande diffusione fin dai primi secoli dopo la nascita di Cristo, grazie alla predicazione di numerosi discepoli. La sua espansione fu accentuata, in particolare, dopo il 380 con l’Editto di Tessalonica, grazie al quale divenne l’unica e obbligatoria religione dell’Impero romano. Nonostante nei secoli successivi si siano formate in Europa nuove correnti cristiane (Protestantesimo, Anglicanesimo, Ortodossia, …), nella penisola iberica restò sempre ben saldo il Cattolicesimo.

Agli inizi del 1900, si formò in Spagna una prelatura personale: la Prelatura della Santa Croce e Opus Dei. Si tratta di un’organizzazione religiosa (fortemente legata alla Santa Sede) che si occupa di condurre azioni per il miglioramento della società secondo la concezione cristiana. Essa nacque nel 1928 e il suo nome significa “Opera di Dio“. L’Opus Dei possiede anche diverse strutture scolastiche e sociali in Spagna e in tutto il mondo.

Nella seconda metà del 1900, nacque nella penisola iberica un’altra organizzazione religiosa: il Cammino Neocatecumenale. Al contrario della precedente, possono far parte dell’associazione solamente coloro all’interno degli organi ufficiali cattolici e il suo scopo è quello di includere maggiormente Dio e la religione nella vita quotidiana delle persone.

Pokémon Scarlatto Violetto

Le due associazioni entrarono in conflitto rivolgendosi reciproche accuse di non seguire la vera dottrina cristiana. In particolare, il fondatore del Cammino Neocatecumenale ha criticato l’Opus Dei per accogliere anche i laici e cristiani non cattolici al suo interno.

Entrambe le associazioni sono considerabili delle sette per alcune caratteristiche peculiari, come un clima di abusi psicologici e la sensazione di essere gli unici appartenenti alla religione “giusta”. Inoltre, sia nelle comunità dell’Opus Dei, sia in quelle del Cammino Neocatecumenale sono presenti forme di “mortificazione“, una pratica che consiste nel provocarsi sofferenza fisica. In particolare, viene usato il cilicio, una cintura molto ruvida che graffia la pelle.

Le due sette religiose presenti in Spagna e il loro contrasto potrebbero quindi essere riportati in Pokémon Scarlatto e Violetto come team malvagi rivali. I giocatori potrebbero di conseguenza dover combattere contro organizzazioni con idee estremiste, che potrebbero avere forse l’intenzione di nuocere ai Pokémon sulla base di false credenze.

Arancia e Uva nelle scuole

Come si è potuto osservare nei trailer di Pokémon Scarlatto e Violetto, i protagonisti sembrano indossare una divisa scolastica, che presenta i colori peculiari di ciascuna versione. Le sette spagnole di cui abbiamo parlato potrebbero quindi anche contenere riferimenti nei nuovi titoli nelle due scuole presenti nella regione, di cui arancia e uva costituirebbero i rispettivi loghi.

I protagonisti, appartenenti a una delle due scuole a seconda della versione scelta, potrebbero svolgere alcuni incarichi speciali. Gli istituti potrebbero anche essere in competizione tra di loro e il protagonista potrebbe quindi trovarsi ad avere missioni da completare prima degli avversari (come sconfiggere una determinata Palestra oppure osservare tutti i Pokémon della regione).

Se l’idea delle scuole dovesse essere ispirata alle sette spagnole, i giocatori potrebbero anche doversi trovare a combattere contro la propria stessa organizzazione, per sventare i loro piani malvagi.

Pokémon Scarlatto Violetto

Uva e Arancia come stemmi di famiglia

Un’ultima ipotesi sui significati di uva e arancia indicherebbe i due frutti come stemmi di due importanti e nobili famiglie della regione. Nel trailer è infatti possibile osservare una porta con due raffigurazioni stilizzate di un’arancia e di un grappolo d’uva, inserite in scudi che ricordano stemmi medievali.

Ipotizzando che il territorio sia rimasto da poco senza un regnante stabile, le due dinastie potrebbero essere in lotta tra di loro per cercare di raggiungere il potere. In questo scenario, il giocatore dovrebbe intervenire per evitare che si scateni una sorta di guerra civile, magari chiedendo aiuto ai Pokémon leggendari della regione.

Arancia uva pokémon scarlatto violetto

Ecco quindi alcune idee sui possibili significati di arancia e uva in Pokémon Scarlatto e Violetto. In attesa dell’annuncio di maggiori informazioni ufficiali, seriamo che queste brevi ipotesi sui nuovi titoli abbiano suscitato la vostra attenzione.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Nintendo Switch Pokémon Scarlatto e Violetto

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Ottime osservazioni!
La più plausibile per me è che semplicemente i due frutti rappresentino due dei prodotti agricoli più importanti della regione e quindi simboleggino la fertilità di questa, da cui poi scaturisce forse una rivalità tra gruppi che hanno preso uno dei due frutti come simbolo. Oppure come suggerite, saranno i simboli delle due scuole, forse davvero rivali tra loro: una bella competizione mi piacerebbe a dettare le regole del gioco. Interessante anche l'idea delle due dinastie reali

 

Per il resto mi sembra un po' tutto messo lì a ingrandire l'articolo senza molta logica nell'ottica della speculazione sulla simbologia dei frutti in riferimento al gioco, e mi riferisco all'analisi anche fin troppo dilungata e non necessaria sulla religione cristiana in spagna, di cui nessun riferimento ci sarà sicuramente nel gioco.

 

Sebbene i due colori simboleggino dei peccati, non ha senso collegare i peccati ai frutti. L'idea dei leggendari considerati come il male da eliminare mi piace, ma non regge nell'interpretazione del legame frutto-colore-leggendario. Non c'è la proprietà commutativa, quindi non ci può essere uguaglianza e connessione fra tutti e tre elementi, ma solo tra due di essi, quindi i leggendari non possono essere cattivi perché hanno il colore del peccato che è anche il colore del frutto.

 

Spero non ci siano il team arancia e uva perché farebbero più ridere del Team Yell ahahahahah

 

avatar
Di   
1 ora fa, LuckyTia ha scritto:

Della frutta 

Ti devo trociare dopo la caccia executive ricordamelo XD

avatar
Di   

Della frutta