1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Rubriche

Niente Superlega? I Pokémon presentano la squadra ufficiale

Anche se la Superlega non si farà, i Pokémon hanno dato vita a una squadra titolare da presentare, guidati da un grande allenatore!

di 
   · 8 min lettura Rubriche
Metti mi piace!
8

Nell’ultimo periodo, il progetto Superlega ha fatto parecchio rumore nel mondo del calcio. Per alcuni giorni non si è parlato d’altro, con i media che hanno catalizzato tutta la propria attenzione sull’argomento. D’altronde si sa, parliamo dello sport più diffuso al mondo e tantissimi tifosi erano contrari alla creazione di una lega a parte che escludesse la propria squadra del cuore dal campionato. Per la gioia di milioni di appassionati, il progetto si è fermato sul nascere e per ora è stato accantonato, anche se in futuro il fantasma della Superlega potrebbe tornare.

Gli undici Pokémon per la Superlega

I nostri amati Pokémon non hanno intenzione di stare a guardare: se la Superlega si farà, anche loro vogliono partecipare. Proviamo allora a fingerci dei commissari tecnici (CT) e a convocare 11 “giocatori” per comporre la squadra titolare più competitiva possibile. Il modulo ideale è un classico 4-3-3 e la scelta dei Pokémon non sarà casuale: in base alle statistiche Pokéathlon e all’aspetto fisico, proveremo a capire quali siano i mostriciattoli più adatti alla nostra formazione! Sfortunatamente, queste statistiche speciali sono disponibili solo per i Pokémon dalla prima alla quarta generazione: per Pokémon provenienti dalla quinta all’ottava generazione, terremo conto delle statistiche di base.

Hariyama – Portiere

Pokémon superlega

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 2/2
  • Forza 5/5
  • Abilità 2/3
  • Resistenza 3/4
  • Agilità 2/5

Hariyama ha tutte le carte in regola per essere il portiere adatto alla nostra squadra: una porta da calcio è alta 2,44 metri e il Pokémon Sberletese può vantare un’altezza di 2,30 metri. Certo, non sarà agilissimo (2/5) vista la stazza, ma con le sue mani enormi può arrivare ovunque, parando qualsiasi tiro indirizzato nello specchio. La sua buona resistenza (3/4) combinata all’abilità Dentistretti lo rende un vero osso duro, farà di tutto per difendere i pali. Per non parlare dei rinvii dal fondo: grazie alle sue mani enormi e alla sua incredibile forza (5/5), può far arrivare la palla in ogni zona del campo!

Golduck – Terzino sinistro

Pokémon superlega

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 3/3
  • Forza 3/4
  • Abilità 2/3
  • Resistenza 4/4
  • Agilità 3/4

Avete presente il classico terzino di contenimento? Ecco, Golduck è perfetto per ricoprire questo ruolo. Il Pokémon Papero (dicitura che a molti ricorderà Alexandre Pato) gode di una buona velocità (3/3) abbinata a una grande resistenza (4/4): un ottimo mix per spingere in fascia e al contempo fare una buona fase difensiva. Non avrà grandi abilità (2/3) nel dribbling e nel tiro, ma ricordatevi della sua abilità Nuotovelox: quando piove, Golduck diventerà una scheggia impazzita mentre gli altri giocatori soffriranno il terreno bagnato!

Bastiodon – Difensore centrale

Pokémon superlega

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 2/2
  • Forza 3/5
  • Abilità 1/2
  • Resistenza 5/5
  • Agilità 2/2

Il baluardo della nostra difesa è Bastiodon, il Pokémon Schermo. La sua testa durissima gli permetterà di fare muro a tutte le conclusioni degli avversari e pur non essendo molto agile (2/2) è assai difficile da superare, in quanto difensore molto roccioso. Malgrado la sua stazza è un giocatore estremamente resistente (5/5) e non si stanca mai. Inoltre, con la sua abilità Vigore non crollerà facilmente sotto i colpi degli avversari.

Stonjourner – Difensore centrale

Statistiche di base:

  • PS 100
  • Attacco 125
  • Difesa 135
  • Attacco Speciale 20
  • Difesa Speciale 20
  • Velocità 70

Questo Pokémon non dispone delle statistiche Pokéathlon e quindi utilizzeremo le sue statistiche di base, come spiegato in precedenza. Stonjourner è un difensore davvero difficile da superare fisicamente (135): i contrasti sono la sua specialità. A differenza del suo compagno di reparto, il Megalito gode anche di una buona velocità (70) e ha una grande propensione offensiva (125): gli capita spesso di segnare con i tiri dalla distanza. Il suo punto debole? I dribbling. Quando si trova davanti un avversario alla Neymar, la sua bassa Difesa Speciale (20) non lo aiuta affatto.

Weavile – Terzino destro

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 4/5
  • Forza 4/5
  • Abilità 3/5
  • Resistenza 2/3
  • Agilità 2/3

Weavile sarà l’Hakimi della nostra formazione. Il Pokémon Lamartigli è un’autentica spina nel fianco per le difese avversarie grazie alle sue grandi doti offensive. La piccola statura gli consente di avere un grande sprint (4/5) in campo aperto, ma non sottovalutiamo la sua tecnica (3/5): il dribbling è nelle corde di questo giocatore. Sfortunatamente non è dotato di molta resistenza (2/3) e quindi dovrà dosare le energie durante la partita, ma la sua abilità Pressione lo aiuterà a mettere paura alla squadra nemica per 90 minuti.

Granbull – Centrocampista di quantità

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 2/2
  • Forza 4/5
  • Abilità 4/4
  • Resistenza 3/3
  • Agilità 2/2

Partendo da una celebre frase di Lele Adani che recita “Alisson? No, Franco Armani”, noi potremmo dire “Gattuso? No, Granbull“. È lui il nostro mastino di centrocampo: la sua determinazione e la sua irascibilità lo rendono un osso duro per chiunque. Il Pokémon Fata ha una forza (4/5) e una resistenza (3/3) invidiabili che gli permettono di correre per tutto il campo e fermare le azioni degli avversari mordendogli letteralmente le caviglie. Oltre a ciò, la sua abilità Prepotenza lo rende ancora più aggressivo. Nelle situazioni più complicate, può usufruire anche dell’abilità Piedisvelti per correre più velocemente.

Machamp – Mediano di contenimento

Pokémon superlega

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 1/2
  • Forza 5/5
  • Abilità 4/4
  • Resistenza 3/3
  • Agilità 2/2

Dando una rapida occhiata alle statistiche Pokéathlon di Machamp, è possibile notare come queste siano praticamente identiche a quelle di Granbull. Il Pokémon Megaforza e il mastino rosa formano un filtro impenetrabile a centrocampo che ricorda la coppia campione del mondo Matuidi-Kanté per solidità e grinta. Può utilizzare le sue quattro braccia per fare a sportellate con chiunque: vista la sua forza (5/5) potrebbe essere irruento, dovrà stare attento a non commettere troppi falli per evitare cartellini. Con la sua abilità Nullodifesa ogni tackle andrà sempre a segno e potrà recuperare un sacco di palloni. Per i momenti più difficili possiede anche una forma Gigamax imponente che gli permette di sbaragliare ogni avversario.

Lucario – Centrocampista di qualità

Pokémon superlega

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 3/4
  • Forza 4/5
  • Abilità 4/5
  • Resistenza 2/3
  • Agilità 3/4

Madre de dios, che classe Lucario! Il Pokémon Aura è il giocatore da cui passa ogni azione offensiva della squadra: la sua abilità (4/5) è fondamentale per creare giocate decisive negli ultimi venti metri di campo. Sarebbe una mezzala d’inserimento, ma spesso lo troviamo sulla trequarti dando vita a una sorta di centrocampo a triangolo, con Granbull e Machamp a fungere da doppio schermo davanti alla difesa. È dotato di una buona agilità (3/4) e quando trova la giusta posizione tra le linee diventa imprendibile: è il classico numero 10 che tutti vorrebbero. Oltre a questo, è anche efficace in ripartenza: con la mossa Contropiede infatti può fare box to box in pochissimo tempo e fare male agli avversari. Nei momenti più complicati del match, lui non molla mai grazie alla sua abilità Forza Interiore.

Zoroark – Ala sinistra

Pokémon superlega

Statistiche di base:

  • PS 60
  • Attacco 105
  • Difesa 60
  • Attacco Speciale 120
  • Difesa Speciale 60
  • Velocità 105

È arrivato il momento di annunciare i tre attaccanti della nostra formazione. Partiamo da Zoroark, la nostra ala sinistra alla Gervinho. Il Pokémon Mutevolpe combina una grande velocità (105) a un’eccellente tecnica (120): ciò gli consente di saltare gli avversari come birilli con una rapidità non comune. Il suo vero punto di forza però è l’abilità Illusione: Zoroark rimane invisibile agli avversari finché non ha il pallone tra i piedi! I compagni di squadra invece potranno vederlo sempre e avranno sicuramente dei vantaggi sui calci piazzati. In virtù delle sue basse difese, questo Pokémon non è molto propenso ad aiutare in fase difensiva, ma va bene così: meglio non farlo stancare troppo.

Hitmonlee – Punta centrale

Pokémon superlega

Statistiche Pokéathlon:

  • Velocità 3/3
  • Forza 4/4
  • Abilità 2/3
  • Resistenza 2/3
  • Agilità 4/4

“Hitmonlee va al tiro… retee, retee, retee!” urlerebbe Maurizio Compagnoni durante le sue telecronache. Il Pokémon Tiracalci è il numero 9 ideale per la nostra squadra: grazie alle sue lunghe e molleggianti gambe può calciare in qualsiasi maniera, per non parlare dell’elevazione che può raggiungere per colpire di testa! La sua forza (4/4) gli permette di difendere molto bene la palla e di fungere anche da boa per far salire la squadra nei momenti di difficoltà. Può segnare gol spettacolari grazie all’abilità Agiltecnica: Hitmonlee è in grado di effettuare rovesciate e colpi di tacco con facilità.

Cinderace – Il nostro top player: ala destra

Pokémon superlega

Statistiche di base:

  • PS 80
  • Attacco 116
  • Difesa 75
  • Attacco Speciale 65
  • Difesa Speciale 75
  • Velocità 119

Ragazzi, diciamocelo chiaramente: Cinderace è un calciatore mancato. L’idea di creare questo undici titolare è partita proprio da lui e non a caso è la stella del nostro team. Questo Pokémon è formidabile e può ricoprire ogni ruolo d’attacco, come testimoniato dalla sua abilità Libero: a Cinderace non cambia nulla giocare a sinistra, a destra o come punta perché segnerà comunque caterve di gol. La sua mossa Palla Infuocata ci dimostra che il Pokémon Cannoniere è in grado di creare dal nulla una palla di fuoco, palleggiarci senza bruciarsi e calciare al volo con una potenza inaudita: se il portiere avversario non è di tipo Acqua, avrà serie difficoltà a opporsi al tiro. Per non parlare di quando attiva la forma Gigamax: Cinderace diventa gigante e utilizza una sfera infuocata come piedistallo per far emergere tutto il suo splendore. Fortunatamente per gli avversari, questo fenomeno si verifica solo in rare condizioni: se il nostro coniglio potesse diventare gigante in ogni partita, non ci sarebbe storia.

Allenatore: Rosso

Allenare una squadra di questo calibro non è affatto facile, ma Rosso ha tutte le carte in regola per fare un buon lavoro. Il famosissimo personaggio della serie Pokémon riuscirà a motivare i suoi giocatori con la sua celebre frase “…”? Secondo noi sì, dato che Rosso è un leader carismatico: la squadra lo seguirà perché ne riconosce la storia e lo spessore internazionale. Parliamo dell’Allenatore che su Pokémon HeartGold e SoulSilver ha fatto impazzire milioni di giocatori: sconfiggerlo in vetta al Monte Argento era un’impresa tutt’altro che semplice. Se allenerà questa squadra con la stessa determinazione con cui ha portato il suo Pikachu fino al livello 88, siamo sicuri che il nostro undici titolare abbia molte chance di vincere la Superlega.

Articolo scritto in collaborazione con Andrea Fabbian. Per la splendida immagine di copertina, si ringrazia Lorenzo Giordanengo.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

calcio Pokémon Rosso

Offerte Instant Gaming 🔥

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Non so. Bastiodon come difensore... troppo lento per bloccare

avatar
Di   
1 minuto fa, Benz ha scritto:

Non ti far sentire da Cheferin. Potrebbe escluderci dalla Champions del prossimo anno!:look:

Ha più sotterfugi quello lì che la Lega Pokémon di Rose :th_sisi:

avatar
Di   
11 ore fa, Riolu007 ha scritto:

Io preferisco la squadra di @Alemat :look: 

 Bella squadra comunque solo alcuni non li capisco 

Non me ne intendo e come squadra non mi sembra niente male ma alcuni mi fanno strano pure a me coem scelte 

 

avatar
Di   
Adesso, Lyndon ha scritto:

Ma se siamo in Super Lega, niente Champions xD

Non ti far sentire da Cheferin. Potrebbe escluderci dalla Champions del prossimo anno!:look:

avatar
Di   
16 minuti fa, Benz ha scritto:

Metti me Prima Punta e andiamo a prenderci la Champions!

 

Comunque hanno messo dei pokèmon orribili a ricoprire questa formazione. Mettete il tridente Lopunnt, Greninja, Cinderace e passa la paura.

Ma se siamo in Super Lega, niente Champions xD

avatar
Di   
9 ore fa, Lyndon ha scritto:

Metti Wailord in porta ed hai la partita in cassaforte

Metti me Prima Punta e andiamo a prenderci la Champions!

 

Comunque hanno messo dei pokèmon orribili a ricoprire questa formazione. Mettete il tridente Lopunnt, Greninja, Cinderace e passa la paura.

avatar
Di   

Metti Wailord in porta ed hai la partita in cassaforte