I cinque edifici del Parco Lotta più belli dei giochi Pokémon

0
1756

Introdotto per la prima volta in Pokémon Smeraldo, il Parco Lotta è stata una delle innovazioni più amate dai fan della serie, soddisfacendo la voglia dei più esigenti di trovare sfide avvincenti e differenti da quelle presenti durante l’avventura.

I più giovani di voi forse ignoreranno di cosa stiamo parlando, data la sua assenza negli ultimi giochi Pokémon. Il Parco Lotta è un’area sbloccabile in Smeraldo, Platino, Oro HeartGold e Argento SoulSilver dopo aver conseguito il titolo di Campione della Lega Pokémon, in cui sono situati molteplici edifici in cui poter lottare con delle regole particolari, come un numero limitato di Pokémon da utilizzare o di turni per concludere la battaglia.

In terza generazione, l’area dedicata al Parco Lotta è la più grande in assoluto, contando ben sette edifici diversi, capitanati dagli Assi che sfidano gli Allenatori che sono riusciti a vincere un determinato numero di lotte, consegnando un Simbolo a chi è in grado di sconfiggerli. A parte gli edifici, sono presenti alcuni Insegnamosse, un centro scambi per i Punti Lotta, valuta del Parco, una Villa dove poter visualizzare i propri record, una grotta in cui poter catturare Smeargle e l’unico Sudowoodo catturabile all’interno del gioco.

Dopo l’assenza in Pokémon Diamante e Perla, in cui è presente unicamente la Torre Lotta, il Parco Lotta ritorna in Platino, HeartGold e SoulSilver, mostrandosi leggermente diverso rispetto alla sua controparte a Hoenn. Innanzitutto, gli edifici sono cinque invece di sette, di cui due ripresi dal Parco di Smeraldo (ovvero l’Azienda Lotta e l’immancabile Torre Lotta) e i Simboli sono sostituiti da delle Foto del protagonista assieme agli Assi. Anche in questo caso è possibile scambiare i Punti Lotta con dei premi all’interno del Parco, ma anche acquistare le Schede Pokégratta, dei gratta e vinci virtuali per vincere bacche e strumenti rari.

Coi remake di terza generazione Rubino Omega e Zaffiro Alpha, i fan della vecchia leva si aspettavano il ritorno del Parco Lotta, che tuttavia non c’è stato. Al contrario, gli sviluppatori hanno voluto giocare con i sentimenti di tutti gli appassionati di questa zona inserendo nei giochi il modellino della Torre Lotta, assieme all’annuncio della costruzione futura del Parco: oltre il danno, anche la beffa! Ma ora asciugatevi le lacrime e partite con noi alla riscoperta dei cinque edifici più belli del Parco Lotta!

#5 MANIERO LOTTA

Iniziamo la nostra top 5 con il Maniero Lotta, direttamente dai giochi di quarta generazione. In questo castello sarà possibile guadagnare Punti Maniero (oltre che ai convenzionali Punti Lotta), che consentiranno al giocatore di ottenere dei vantaggi nelle lotte. Di norma, i Pokémon non possono tenere degli Strumenti e non ricevono cure al termine del combattimento: sta all’Allenatore decidere se intervenire utilizzando i Punti Maniero conseguiti nelle battaglie precedenti. Oltre alle cure e agli Strumenti, è possibile vedere le specie di Pokémon dell’avversario e le loro mosse e modificarne il livello.

L’asso del Maniero Lotta è Catlina, che però non sfida mai direttamente gli Allenatori, che devono affrontare Paride, il suo maggiordomo. Sarà in ogni caso possibile lottare contro Catlina nei giochi di quinta generazione, in cui l’Asso del Maniero Lotta è diventato un Superquattro specializzato in Pokémon Psico.

 

#4 SERPE LOTTA

La medaglia di legno se l’aggiudica la Serpe Lotta, da Pokémon Smeraldo. La struttura risalta rispetto alle altre del Parco Lotta di Hoenn per la sua particolare forma di Seviper dalle fauci spalancate. Entrando al suo interno, gli Allenatori possono cimentarsi nella Lotta Dilemma, che li porterà ad avanzare di sala in sala scegliendo autonomamente in quale porta entrare, cercando di interpretare i suggerimenti forniti dalle domestiche. Nella sala successiva possono esserci delle lotte contro Allenatori o Pokémon selvatici, ma anche degli imprevisti, come delle alterazioni di stato inflitte alla propria squadra che, come nel caso del Maniero Lotta, non riceve cure al termine della lotta. L’unico modo per rimettere in sesto i propri Pokémon, dunque, è trovare dei personaggi in grado di curarli nelle sale.

A capo della Serpe Lotta troviamo Fortunata, la Regina Serpe, un personaggio il cui character design ricorda spiccatamente Seviper, uno dei Pokémon della sua squadra nonché mascotte dell’edificio stesso. Sconfiggendo Fortunata, gli Allenatori riceveranno il Simbolo Fortuna.

#3 DOJO LOTTA

La medaglia di bronzo la conquista il Dojo Lotta, anch’esso dal Parco Lotta di Pokémon Smeraldo. In questa struttura, che ricorda per l’appunto un Dojo per l’insegnamento e la pratica di arti marziali, i giocatori possono sperimentare il Torneo Tre Turni. Come si intuisce dal nome, tre turni sono il limite massimo per sconfiggere un Pokémon avversario; nel caso in cui questo non avvenga, la giuria di Cinturenere valuterà l’incontro tenendo presente la Mente (utilizzo di mosse offensive), Abilità (capacità di colpire l’avversario) e Corpo (quantità di PS persi durante la battaglia). Il Pokémon che avrà totalizzato il punteggio più alto potrà continuare a lottare, mentre l’altro andrà KO a tavolino.

Per le caratteristiche del Torneo Tre Turni, è consentita unicamente la lotta in Singolo e non è possibile sostituire i Pokémon una volta mandati in campo, dando in questo modo risalto anche all’ordine in cui sono schierati i propri mostriciattoli tascabili. Questo è fondamentale nella lotta contro l’Asso karateka Valentina, Maestra Dojo, che consegnerà il Simbolo Valore agli Allenatori più esperti.

#2 PIRAMIDE LOTTA

Arriviamo quasi in vetta alla nostra classifica scalando la Piramide Lotta, altro edificio del Parco Lotta di Hoenn. In questa struttura, gli Allenatori più avventurosi si buttano a capofitto nella Lotta Esplorazione, brancolando letteralmente nel buio. Infatti, l’obiettivo è raggiungere la sommità della Piramide superando sette piani poco illuminati (come se si trattasse di una caverna in cui bisognerebbe utilizzare Flash). Sconfiggendo gli Allenatori disseminati nei piani, l’area illuminata si allarga; tuttavia, le lotte non sono obbligatorie e possono essere saltate evitando lo sguardo dei personaggi.

Come nella Lotta Maniero e nella Lotta Dilemma, la propria squadra non viene rimessa in sesto dopo le battaglie. Al giocatore viene consegnato però uno Zaino Lotta per portare con sé gli strumenti nascosti nei piani, che includono sia cure che oggetti da affidare ai Pokémon (Luminpolvere, Avanzi, ecc.). In più, a rendere ancora più complessa la scalata verso la vittoria ci sono i Pokémon selvatici con mosse che possono alterare lo stato o i PP dei propri mostriciattoli tascabili, o ancora con mosse di un determinato tipo, come indicato dalla Streghetta del pianterreno. L’unico modo per uscire da ogni piano è trovare il teletrasporto azzurro, che consente di passare al livello successivo.

Dopo alcune vittorie consecutive, sarà Baldo, Re Piramide, a testare le abilità degli sfidanti, con due tris di leggendari (Regice, Regirock e Registeel per il Simbolo d’Argento, Articuno Zapdos e Moltres per quello d’Oro), consegnando loro il Simbolo Audacia se sconfitto.

#1 TORRE LOTTA

La medaglia d’oro non poteva non aggiudicarsela però la regina delle strutture del Parco Lotta, ovvero la classica Torre Lotta. Introdotta per la prima volta in Pokémon Cristallo, la Torre Lotta prevede una lotta contro sette Allenatori consecutivi (stavolta con rimessa in sesto della propria squadra) in modalità Singola, Doppia e Multipla. Nei giochi di quinta generazione è stata sostituita da una variante sotterranea, ovvero il Metrò Lotta, che riproduce le stesse meccaniche in un’ambientazione differente. Stessa cosa dicasi per i titoli di sesta generazione con la Villa Lotta e i più recenti Pokémon Sole e Luna con l’Albero Lotta.

Ma chi sono gli Assi della Torre Lotta? Nei titoli di quarta generazione, la Torre Lotta è capitanata dal Boss Torre Palmer, che altro non è che il padre del nostro rivale di Sinnoh. Nella Hoenn di Pokémon Smeraldo, invece, a sfidarci dopo una serie di vittorie è Alberta, Dama Torre, che consegna il Simbolo Abilità a coloro che riescono a batterla. Alberta è ricomparsa negli ultimi giochi Pokémon Sole e Luna come membro dell’Interpol alla ricerca di Ultracreature e che non ha particolari ricordi del proprio passato. Che sia passata per un Ultravarco? Che questo possa essere collegato al Bellocchio senza memoria nel Resort Lotta?

Nell’enorme Torre Lotta di Pokémon Smeraldo, è inoltre possibile addestrare i propri allievi, che possono essere reclutati come compagni nella Lotta Multipla oppure trovati come avversari nelle lotte in Singolo e Doppio. Altra curiosità sulla Torre di terza generazione è la presenza di un glitch che consente di clonare Pokémon utilizzando il PC al proprio interno.

Una menzione speciale la merita la primissima Torre Lotta, ovvero quella di Pokémon Cristallo. In questo caso, è possibile schierare mostriciattoli tascabili dal livello 10 al livello 100, avanzando per multipli di 10. La peculiarità di questa Torre Lotta è la totale assenza di bilanciamento nella selezione dei Pokémon: se in tutti gli edifici successivi buona parte dei Leggendari risulta inutilizzabile, in Cristallo è possibile utilizzare qualsiasi creatura, includendo Mew, Mewtwo, Ho-Oh, Lugia e Celebi, sebbene questi Pokémon debbano avere un livello superiore al 60 o 70.

Se questo può sembrare un vantaggio per il giocatore, la verità è che anche il gioco non perde l’occasione per giocare sporco. Non è raro ritrovarsi di fronte a squadre in cui sono presenti uno o più Leggendari e la maggior parte dei Pokémon conosce mosse molto forti e difficili da ottenere in seconda generazione, come Bora, Fuocobomba e Iper Raggio. Nel caso in cui aveste messo su una squadra così forte da sbaragliare i vostri avversari, cattive notizie: la ricompensa per il vostro sforzo mastodontico è semplicemente un oggetto a caso tra Proteina, Zinco, Ferro, Calcio e Carburante! Decisamente un magro premio per un enorme impegno.

La nostra top 5 dedicata al Parco Lotta si conclude qui: qual è il vostro edificio preferito? E chi è l’Asso che vi ha fatto dannare di più? Chi di voi è riuscito a conquistare tutti i Simboli e le Foto?

Commenti dal forum

Discutine sul forum