Rubriche

[ANALISI] Quattro Leak su Pokémon Ultrasole e Ultraluna: cos'è il Team Rainbow?

Ecco l’attesissima analisi con le indiscrezioni più interessanti su Pokémon Ultrasole e Ultraluna, gli attesissimi nuovi giochi della serie principale che debutteranno su Nintendo 3DS il prossimo 17 novembre in tutto il mondo!

Ricordate che tutto ciò che troverete in questo articolo e nel video soprastante è frutto di leak e speculazioni, pertanto non sono informazioni da definire attendibili. Prendete tutto ciò che viene detto con le pinze.

In questo articolo ci occuperemo di analizzare uno dei cliché più inflazionati del periodo degli annunci Pokémon: i leak. Probabilmente, proprio per via della bomba lanciata dal presidente di The Pokémon Company, Tsunekazu Ishihara, in merito a un Pokémon su Nintendo Switch, in molti ci aspettiamo imminenti annunci su Pokémon Ultrasole e Ultraluna per far tornare l’attenzione sulla coppia di giochi incentrati su Alola e disponibili per fine anno su Nintendo 3DS: e come in ogni momento di prossimità agli annunci, il web si trova invaso da una massa di leak o sedicenti tali, e lo scopo di questo articolo è quello di discutere dei più famosi e capire se ci possa essere un fondo di verità in ciascuno di essi.

Oggi vedremo ben quattro indiscrezioni: tre di questi sono stati postati sulla board di 4chan, mentre l’ultimo sarebbe originato dallo stesso forum cinese nel quale un tempo il riddler, o enigmista che dir si voglia, aveva postato informazioni su Pokémon Sole e Luna ormai quasi un anno fa. È necessaria però una promessa: siamo coscienti del fatto che in questi giorni siano stati postati altre decine di post che dichiarano di essere leak, ma abbiamo scelto per brevità di escludere contenuti palesemente falsi come questo post dove un tale dichiarerebbe di “essere stato licenziato da Game Freak per aver fatto dei leak”, venendo quindi dal futuro dato che il leak è stato postato assieme a questa dichiarazione aggiungendo affermazioni che non stavano né in cielo né in terra.

#1 – 24 giugno 2017

Il primo leak è datato 24 giugno, parliamo dunque di un post successivo al Pokémon Direct di rivelazione di Pokémon Ultrasole e Ultraluna. L’indiscrezione è davvero piena zeppa di informazioni e sono state date per metà come post autonomo dell’autore, e per metà sotto forma di domande e risposte. Vi riassumo quelle più importanti: si parla innanzitutto di un Necrozma che privo della sua energia è finito sulla terra per mano nientepopodimeno che AZ, e che tenta e riesce a possedere Solgaleo e Lunala per poter tornare nell’Ultramondo, dopodiché riunirebbe tutte le Ultracreature esistenti per un’invasione di Alola.

La Fondazione Æther avrebbe adesso molti più generali: questi non solo ci ricompenseranno alla sconfitta con delle cellule e/o nuclei di Zygarde, ma sarebbero anche il requisito necessario per accedere ai templi dei Tapu, che sarebbero catturabili durante la storia e non più nel post game. Secondo il leaker poi ci sarebbero altre due strutture oltre all’Albero Lotta, ovvero un Parco Lotta simile a quella di Platino e una nuova Grotta Lotta con cameo di altri personaggi storici del mondo Pokémon, come Lyris o Ester. Il leaker dichiarerebbe di conoscere l’esistenza di alcune Forme di Alola, prevalentemente legate alla regione di Johto, come Wobbuffet o Shuckle, dei quali ha anche ricreato dei piccoli sketch, e i leggendari Ho-Oh e Lugia sarebbero disponibili per la cattura alla fine del gioco. Infine ci sono degli accenni alla storia, come la presenza di Palestre con tanto di sketch della Capopalestra Coleottero, in sostituzione delle prove di Alola, che sarebbero solo post-game, e la spiegazione delle nuove forme di Solgaleo e Lunala, che sarebbero frutto di una sedicente “Evoluzione Ombra” a metà tra la mossa Z e la Megaevoluzione.

Ci sono tanti motivi per i quali non crediamo a questo leak, ed è quindi il momento di andare ad elencarli. Il primo è la natura stessa: solitamente sono pochissimi i leaker legittimi che scelgono di sottoporsi volontariamente a una sessione di domande e risposte con gli utenti, proprio per la paura di divulgare troppe informazioni. In Sole e Luna abbiamo avuto i leak cinesi, quelli del riddler e quello dei Pokémon iniziali ad esempio, ma erano tutti leak separati e nessuno si era dato come obiettivo quello di rivelare ogni singolo elemento di gioco. Anche durante il periodo degli annunci di Pokémon X e Y, stesso discorso: poche informazioni, date in luoghi e momenti diversi, probabilmente da persone diverse.
Il leaker ci parla di un Necrozma evocato da AZ in circostanze misteriose: già qui sorgono le prime perplessità. Se è vero che AZ potrebbe sicuramente aver alterato il continuum spaziale attraverso l’uso della sua macchina da guerra, e che Necrozma non sarebbe il primo leggendario collegato al misterioso gigante dato che molti paventano un collegamento fra lui e Deoxys, visto che il “laser” a cui fa riferimento il Pokédex potrebbe essere proprio quello lanciato durante la grande guerra di Kalos, non riusciamo veramente a vedere AZ come responsabile dell’arrivo di Necrozma in tempi antichi. Non è detto che sia impossibile, solo che sia improbabile: Necrozma ha bisogno della sua storia, di un suo motivo personale per essere arrivato qui, e qualsiasi dipendenza da altri personaggi lo renderebbe piuttosto una marionetta senza spirito. Ma è la parte successiva del leak ad essere assurda: si parla di un Necrozma senza poteri che vuole possedere Solgaleo e Lunala per tornare a casa sua, cosa che abbiamo più o meno ipotizzato qualche settimana fa in un video teoria senza però fare riferimento alla possessione, ma una volta riuscito nel suo intento, invece di portarsi in salvo, deciderebbe di invadere la terra con le Ultracreature.

Anche la storia dei generali Æther è piuttosto bizzarra: durante la storia avremmo in singoli scontri una concentrazione estrema di eventi, quali l’arrivo delle Ultracreature controllate dalla Fondazione, lo sconto con loro, la raccolta di Cellule e Nuclei di Zygarde e perfino la cattura dei Tapu. Insomma, sarebbe una scelta piuttosto opinabile a livello di game design: il gioco alternerebbe fasi d’esplorazione o dedicate al completamento della Lega di Alola, alternate a momenti di distruzioni di massa nel quale succede l’inverosimile. Per non parlare della presenza di tre strutture Lotta all’interno di Alola: da che mondo è mondo Game Freak ha inserito strutture singole per il post game, al massimo rimpinguate di modalità e funzioni come il Parco Lotta di Pokémon Smeraldo, dove vi erano diversi edifici all’interno come il Palazzo Lotta o l’Azienda Lotta. Ma creare tre location diverse, dislocate fra loro, sarebbe un inutile dispendio di tempo ed energie: ci auguriamo piuttosto che ci si possa aspettare un Albero Lotta più grande, con più modalità di lotta o strutture variegate al suo interno.
Comprendiamo poi la menzione delle forme Alola di Johto, dato che sarebbe una mossa intelligente da parte di Game Freak per spostare l’attenzione anche sui titoli Virtual Console di Oro e Argento, e non possiamo escludere che effettivamente Ultrasole e Ultraluna possano presentare Pokémon di seconda generazione leggermente modificati: non comprendiamo però la presenza di Lugia e Ho-Oh nei titoli. Se appunto esiste una coppia di titoli Virtual Console nei quali è possibile catturare sempre e comunque entrambi i leggendari di copertina di Johto, che senso avrebbe duplicarli presentandoli anche come novità esclusiva di Pokémon Ultrasole e Ultraluna, se in definitiva non si tratterebbe affatto di un’esclusiva?
Qualche perplessità logica mi sovviene anche pensando ad un rapporto tra Palestre Pokémon e Prove di Alola invertite. Ha avuto senso in Sole e Luna vedere le Prove prima della Lega Pokémon in quanto appunto tale Lega era ancora in costruzione durante la storia principale, e certamente a questa affermazione potrebbe seguire un assunto logico secondo il quale in Ultrasole e Ultraluna la Lega sarebbe già stata costruita, e quindi le prove farebbero parte di un percorso opzionale. Il punto però è che a livello di identità di generazione, la settima è sicuramente caratterizzata proprio dal sistema di Prove e lotte contro i Kahuna: se qualcosa deve essere opzionale, in una regione che fa del Giro delle Isole il suo cuore, dovrebbe essere piuttosto il combattimento in Palestre Pokémon, indipendentemente dalla presenza o meno della Lega all’inizio dell’avventura.

Quindi ci dispiace, ma temiamo che questo post sia semplicemente un rigurgito di fantasia di qualche impavido internauta.

#2 – 28 giugno 2017 – “The Leak Corrector”

Il secondo leak gettonassimo è quello del 28 giugno, di un tal “Leak Corrector”, che dichiara ovviamente di essere l’unico vero leaker in circolazione.

Il leak si divide in due parti: una più o meno credibile e minuta, e una decisamente più corposa e dalla dubbia veridicità. Inizialmente infatti il leaker dichiara che Ultrasole e Ultraluna avvengono in una realtà parallela, nella quale la Lega Pokémon è già stata costruita e convive con il Giro delle Isole. A differenza del primo leak analizzato però, qui il rapporto tra le due realtà è credibile: le Palestre sarebbero opzionali e accessibili in un secondo momento, dopo il completamente delle prove, un po’ come i rematch contro i Capitani in Sole e Luna. Anche qui si fa riferimento alle Forme Alola di Johto come un Ledian di tipo Coleottero/Lotta e un Ursaring di tipo Normale/Buio, in aggiunta alla presenza di ancora più cameo di Allenatori famosi presenti nei vecchi titoli. Nulla di trascendentale insomma, aspettative che un po’ tutti abbiamo verso questi due nuovi titoli e che quindi lasciano il tempo che trovano. Il punto è che poi il leaker fa un volo pindarico, passando a parlare del cambiamento di meccaniche di gioco, alcune delle quali sono veramente tirate fuori dal nulla.

Se cose come “Gli incensi non sono più necessari per far nascere Baby Pokémon” avrebbero anche senso, poiché piccoli cambiamenti effettivamente possibili fra giochi della stessa generazione, la maggior parte dei punti elencati dall’autore del post sembrano degli stravolgimenti troppo grandi per non essere appartenenti ad una nuova generazione Pokémon. Si parla infatti di possibilità di cambiare le Poké Ball dei Pokémon a proprio piacimento, direttamente dal BOX di deposito, avendo la Poké Ball desiderata nello zaino e potendo persino riciclare quella utilizzata precedentemente sul Pokémon: oltre ad essere una meccanica decisamente troppo comoda per i giocatori e che a livello di ambientazione giustificherebbe poco la possibilità di riciclare Poké Ball usate, il punto focale della questione è che questo cambiamento presupporrebbe un passaggio del BOX da semplice meccanismo di deposito Pokémon a meccanica di modifica delle loro caratteristiche. Non dovremmo aspettarci qui, a metà fra la settima e l’ottava generazione, l’introduzione di una sorta di sistema di editing valido anche in game. In Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha sono stati aggiunti l’Ipervolo ed il Navidex, quindi è chiaro che da un gioco all’altro ci siano delle migliorie: ma l’Ipervolo è una semplice funzione di volo graficamente più bella, il Navidex un sistema di cattura Pokémon a 3 IV massimizzate che estende a tutta la regione di Hoenn l’esperimento fatto con il Safari Amici di X ed Y. Nulla di stravolgente.
E invece qui si parla addirittura di introduzione della Introforza Folletto con meccanica di modifica delle Introforza mediante un certo “succo di bacca”, battaglie in doppio preminenti all’interno di tutta la regione vista nella storia principale, che di fatto trasformerebbero i titoli in Pokémon UltraLag e Pokémon FPSoon, e Rotom Dex giocabile che non solo avrebbe un’abilità diversa da tutti gli altri Rotom, cosa strana visto che Levitazione è stata data persino a Rotom Ventilatore pur essendo totalmente inutile, ma che presenterebbe soprattutto il possibile paradosso del proprio Pokédex che occupa un posto in squadra e che può persino essere mandato K.O.

Il leak sembra essere più una lista di desideri inflazionati nella community Pokémon piuttosto che una reale bibbia di informazioni. Bocciato anche tu, caro Leak Corrector.

 

#3 – 28 marzo 2017 – USUM

Con questo leak entriamo nel vivo del discorso, andando a dare un’occhiata a un post che sembra aver qualche possibilità di essere credibile. Il primo campanello d’allarme è il nickname USUM e la data del 28 marzo, mesi e mesi prima dell’annuncio ufficiale dei nuovi giochi, eppure l’utente si chiama proprio USUM, sigla che attualmente sta per Ultra Sun e Ultra Moon. L’autore del post non lascia spazio a interpretazioni: in una delle sue risposte successive all’interno della board dichiara apertamente che la sigla significa appunto Ultrasole e Ultraluna, chiedendosi se chi gli ha posto la domanda sul significato della sigla avesse effettivamente giocato i giochi di settima generazione. Ovvio, potrebbe trattarsi di un semplice colpo di fortuna: del resto nel 2014 un anonimo, sempre su 4chan, scherzando sui Pokémon del futuro, ha parlato di un Pokémon Folletto ispirato ad una ballerina che avrebbe dominato il metagame, il cui nome sarebbe stato Primarina.

Il punto è questo: non si può escludere che si tratti di un colpo di fortuna, ma è peculiare il fatto che qualcuno abbia voluto parlare di “Ultrasole e Ultraluna” in un mondo che al momento parlava di “Stelle”, “Eclissi”, “Prisma”, “Sole 2” e “Luna 2”. Ci si poteva aspettare un ritorno dei termini “Sole” e “Luna” nei nuovi titoli, ma il termine Ultra, benché presente in “Ultracreature” e “Ultramondo” non sembrava essere idoneo ad essere inserito nel titolo. Sarebbe stato come aspettarsi un Pokémon MegaX e Pokémon MegaY, per capirci, e insomma, oltre a non essere dei nomi eccezionali sarebbe anche difficili farceli venire in mente.

Il leak ad ogni modo è alquanto semplice, e non viene neanche presentato come tale: l’autore parla infatti di una sua lista di desideri personali. Abbiamo prima “Nuovi Pokémon, nuove Ultracreature e nuove Forme di Alola”: se per nuovi Pokémon si intendono le nuove forme di Necrozma o di Solgaleo e Lunala che dir si voglia, non saremmo troppo lontani da quello che tutti si aspettano da Ultrasole e Ultraluna. Del resto “nuovi Pokémon” è stato persino uno degli slogan del teaser mandato in onda il 6 giugno.

Avremmo poi la presenza di nuovi cameo, tra i quali i membri del Team Rocket, benché non sia chiaro se anche Giovanni sia compreso fra questi; la cosa sarebbe senza dubbio plausibile, data la grande quantità di occhiolini che Alola ha mandato a Kanto già nei primi Sole e Luna. Samina, letteralmente, si darebbe una calmata: benché ovviamente si tratta di una informazione della quale non possiamo valutare la più o meno credibilità, senza dubbio la cosa darebbe un grande impatto sul concetto di realtà alternativa, con un antagonista che sarebbe completamente differente dai precedenti giochi. E a pensarci bene, c’è un’altra cosa che fa riflettere: il leak è del 28 marzo, e al tempo praticamente nessuno era convinto che i prossimi titoli di Alola sarebbero stati ambientati in una realtà alternativa. Tutti ci saremmo aspettati dei sequel, o al massimo dei prequel: ma in entrambi i casi la frase “Samina si dà una calmata” non avrebbe molto senso. Se si fosse trattato di “Sole e Luna 2” Samina sarebbe calma per ovvi motivi, essendo già uscita dal controllo di Nihilego; se fossero stati prequel altrettanto, perché non sarebbe ancora caduta vittima delle neurotossine. Forse sto viaggiando troppo, ma questa affermazione sembra essere sensata solo se si riferisce ad una linea temporale alternativa: che l’autore del post sapesse già anche questo?

Il post continua menzionando una struttura di battaglie post game più simile al Pokémon World Tournament presente in Pokémon Bianco 2 e Nero 2, nuove mosse Z e nuove forme di Necrozma: su queste informazioni non possiamo esprimerci, poiché troppo generiche e vicine ai desideri di ogni fan del mondo Pokémon, perciò proseguiamo oltre. L’autore poi fa riferimento all’impossibilità in Sole e Luna di muovere la telecamera di gioco, un problema che in molti hanno segnalato come limitante la parte esplorativa dei titoli. E conclude la frase sulla telecamera con “credo proprio che non lo faranno”: e infatti nel teaser mostrato in Ultrasole e Ultraluna la telecamera sembra solo essere poco più ampia, ma sempre gestita in automatico dal gioco. Il leaker poi parla di una pubblicazione dei titoli solo su Nintendo3DS: cosa che effettivamente si è verificata vera, nonostante in tanti, noi compresi, ci fossimo immaginati un possibile crossplay con Switch. Il completamento di questa affermazione fa però un po’ vacillare la credibilità dell’autore: egli dichiara che Game Freak non sarebbe in grado di gestire Switch prima di tre anni, eppure sappiamo per certo dell’esistenza di un gioco per Nintendo Switch in uscita per l’anno prossimo. Non possiamo dunque sapere se l’affermazione sia stata fatta solo per giustificare la supposizione di un’uscita limitata al Nintendo 3DS, o se testimoni l’effettiva non conoscenza della fonte di informazioni legittime.

Nell’ultima parte del post leggiamo di un Hau che potrebbe essere più simile a Blue, non essendo comprensibile se si tratti di un cambio di carattere o di una semplice trasformazione di Hau da rivale piuttosto scarso ad Allenatore sempre un passo avanti al giocatore, e dopodiché l’autore conclude con una dichiarazione che mi ha completamente spiazzato. Egli dice che l’intero post non è assolutamente un leak, e che bisognerebbe dunque aspettare l’annuncio dei giochi ufficiali: che senso ha puntualizzare una cosa del genere il 28 di marzo, quando nessuno si sarebbe aspettato un leak, in un post che è già stato presentato come insieme di desideri di un semplice appassionato?

Vi ricordiamo che lo stesso modus operandi è stato utilizzato dal leaker che mesi e mesi prima dell’uscita di Sole e Luna parlò di Solgaleo e Lunala come Pokémon leggendari con preevoluzioni comuni, ignorato dalla maggior parte del web per poi venire scovato solo dopo la realizzazione della veridicità delle sue informazioni. Non stiamo dicendo che questo leak sia necessariamente vero, ma alla luce di quest’analisi è d’obbligo tenerlo d’occhio.

#4 Leak cinese

L’ultimo leak di quest’oggi viene invece da un forum cinese, lo stesso nel quale il Riddler postava informazioni su Pokémon Sole e Pokémon Luna. Questo leak è il più controverso: ad oggi non sono reperibili screen del post originale sul suddetto forum nonostante si dica che sia stato postato un’ora prima della diretta del 6 giugno, e lo conosciamo solamente per vie traverse grazie all’utente Pokésan, che lo ha riportato all’interno della board di Bulbagarden. E se le cose stanno così, la domanda sorge spontanea: perché dovremmo credere ad un mucchio di parole di un utente qualunque postate sul web? Perché non è un utente qualunque. Non solo Pokésan è stato particolarmente attivo all’interno del forum durante l’epoca dei leak di Pokémon Sole e Luna, producendo congetture e teorie di vario tipo, ma a detta di Cresselia, l’utente che ricorderete essere stata l’autrice delle traduzioni della maggior parte dei leak cinesi della scorsa stagione degli annunci, Pokésan sarebbe proprio colui che le ha segnalato l’esistenza del Riddler, ed in generale lo descrive in un suo video come una persona piuttosto affidabile: l’ultima volta che Cresselia ha speso parole del genere verso una fonte, questa si è rivelata essere una delle più veritiere in campo di leak, predicendo cose come la fisionomia dei Pokémon iniziali o l’esistenza di Passimian anni luce prima della loro rivelazione. E con precedenti del genere, non posso che drizzare le antenne.

Il leak sembra essere diviso in due parti: una prima parte è disponibile online, mentre una seconda parte sarebbe stata cancellata immediatamente dall’amministratore della board cinese per evitare problemi, e di questa parte non rimarrebbero che voci discordanti fra loro.

Della prima parte sono chiarissimi i contenuti: in primis il leaker avrebbe fatto riferimento alla lettera “U” prima dell’annuncio, riferendosi ovviamente alla parola “Ultra”, dopodiché avrebbe dichiarato che non solo i giochi sono una versione alternativa di Sole e Luna, come effettivamente è stato, ma anche che la trama si svolge un anno dopo l’originale. Questo non significa che sia un sequel, al solito, ma che in questa linea temporale gli avvenimenti accaduti in Sole e Luna non sarebbero influenzati dalla presenza di un Allenatore protagonista, che arriverebbe nella regione di Alola molto dopo eventi come l’apertura degli Ultravarchi e simili. L’Allenatore protagonista sembra partire da casa sua dopo una integrazione massiccia nella regione di Alola, la fioritura della flora è molto più avanzata rispetto a quella vista in Sole e Luna, e la palma davanti alla casa dell’Allenatore protagonista è cresciuta, testimoniando insomma un palese salto in avanti nel tempo rispetto ai primi due titoli. La Lega sarebbe poi già stata costruita e il Campione sarebbe un tipo misterioso; potrebbe trattarsi di un nuovo personaggio, o unendo i puntini con il leak precedentemente analizzato, potrebbe essere proprio Hau. Di fatto, iniziando un anno dopo la nostra avventura, Hau potrebbe essere partito nel suo giro delle Isole molto prima dell’ottenimento del Pokémon iniziale da parte nostra, ed essere già arrivato a divenire il migliore Allenatore di Alola. Il terzo punto del leak è quello più strano: l’utente fa riferimento ad un tal Team Rainbow, nome che ammetterete essere alquanto strano e poco credibile, che sarebbe una versione riadattata di un vecchio team malvagio con vecchie conoscenze al suo interno. Fermandomici un attimo a pensare, ho provato a contestualizzare la cosa: il Team Rainbow siglato sarebbe TR, stessa sigla di un effettivo team malvagio storico. Sto ovviamente parlando del Team Rocket: per quanto sarebbe strana la cosa, la presenza di una versione rinnovata del Team Rocket sarebbe in linea con la generale volontà di inserire Kanto nell’ambientazione di Alola, sarebbe coerente con ciò che è stato dichiarato dal leaker cinese e persino dal leaker USUM, che ha effettivamente menzionato il Team Rocket nel suo post.

L’ultima informazione è invece piuttosto vaga: Lylia ci sorprenderà. Cosa significa? Che Lylia possa subire un cambio di carattere, divenendo un’Allenatrice a tutto tondo? O ancora, potendo essere l’avventura piazzata un anno dopo gli eventi di Sole e Luna, Lylia potrebbe aver preso il posto di Samina all’Æther Paradise, magari proprio in una situazione ipotetica di una Samina come personaggio secondario come ha dichiarato USUM nel suo leak del 28 marzo?

Le possibilità sono infinite e siamo ancora lontani dal gridare al “confermato”, ma come detto prima, questi ultimi due leak sono sicuramente meritevoli d’attenzione. Il tempo ci saprà dire se si tratta di post autentici o frutto di fantasia.

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Luca Fassoni

Speciali

Commenti

...
TheDarkCharizard 30/06/2017 16:05:46

Team Rainbow= Team Rocket 

 

I'M SHOCKED!!

 

 Sarebbe bellissimo! è da tempo che non lottiamo più con Jessy e James, mi piacerebbe rivederli*^*

...
MoonlightUmbreon 30/06/2017 16:06:47
Adesso, TheDarkCharizard ha scritto:

Team Rainbow= Team Rocket 

 

I'M SHOCKED!!

 

 Sarebbe bellissimo! è da tempo che non lottiamo più con Jessy e James, mi piacerebbe rivederli*^*

In effetti non avevo minimamente considerato questo collegamento, comunque mi sento "figo" ho portato all'attenzione un leak che poi ha trattato Cydonia:XD::XD:

...
TheDarkCharizard 30/06/2017 16:11:22
4 minuti fa, MoonlightUmbreon ha scritto:

In effetti non avevo minimamente considerato questo collegamento, comunque mi sento "figo" ho portato all'attenzione un leak che poi ha trattato Cydonia:XD::XD:

Ahah infatti quando ne ha parlato, Mi Son ricordato che l'avevi già postato tu! Too late Cydonia XD. Vedi che hai buon fiuto!

Comunque il leak del 28 marzo è impressionante, e il fatto che non "intralci" il leak Cinese, ma che converga anche in alcuni punti, sta a significare, secondo me, che il ragazzo non è solo fortunato, ma anche ben informato. Quindi merita attenzione.

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)