1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

Touken Ranbu Warriors, Recensione: combatti per proteggere la storia

Touken Ranbu Warriors è un JRPG che segue le avventure di 15 spadaccini che devono lottare per difendere la storia mondiale.

di 
   · 5 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
9

Touken Ranbu Warriors è un gioco di ruolo giapponese, in cui un grande gruppo di spadaccini deve proteggere gli avvenimenti della storia. Si tratta di un titolo sviluppato da Ruby Party e Omega Force, due team facenti parte dell’editore KOEI TECMO. Il gioco è disponibile su Nintendo Switch a partire dal 24 maggio 2022.

Una storia avvincente in giro per il tempo

Il titolo è ambientato nell’anno 2205 e ha come protagonisti alcuni spadaccini che vagano per il mondo senza uno scopo ben preciso. La storia conosciuta a tutti, però, è in pericolo: una banda di antagonisti intende infatti tornare indietro nel tempo e modificare alcuni importanti eventi storici. Essi sono riuniti in un’organizzazione malvagia, chiamata History Retrograde Army. Lo scopo del gioco è reso particolarmente interessante dalla presenza di guerrieri realmente vissuti in Giappone nel periodo Sengoku, l’età in cui l’esercito sta agendo.

Il mondo, però, viene salvato da una piccola Kitsune (chiamata Konnosuke), a cui viene affidato l’incarico dall’Organizzazione del Tempo. La volpe, quindi, va alla ricerca di 15 Touken Dashi (spadaccini in giapponese), per sconfiggere la History Retrograde Army. I guerrieri, divisi in 5 gruppi, tornano così indietro nel tempo fino al periodo Sengoku per fermare gli antagonisti.

La narrazione è ben sviluppata ed è resa particolarmente intrigante dal dover gestire i delicati equilibri internazionali del 1500. Un difetto del titolo è la presenza della sola lingua inglese, che può rendere a volte difficile la piena comprensione di tutti i dialoghi, importanti per capire come muoversi in battaglia. Durante ciascun viaggio nel tempo, è infatti il giocatore a decidere l’ordine dei combattimenti da affrontare per sistemare gli avvenimenti storici.

Numerosi personaggi con caratteristiche peculiari

Touken Ranbu Warriors offre un’ampia scelta di personaggi giocabili, ben 15. Ognuno di essi ha una caratterizzazione ben delineata e rapporti diversi con gli altri. Durante la storia, si ha modo di scoprire la personalità di ciascuno, grazie alla presenza di alcune scene aggiuntive che mostrano le loro interazioni. Anche in battaglia, ci sono molte occasioni per sperimentare le abilità di ognuno e scegliere coloro più adatti al proprio stile.

L’elevato numero di personaggi è gestito molto bene all’interno del gioco. Viene infatti permesso di allenarli e farli salire di livello mentre svolgono alcuni lavori domestici nell’abitazione comune, chiamata Honmaru. In questo modo, si evitano grandi disparità di livello tra i personaggi. Grazie a questa funzione, è anche possibile incrementare il livello di sintonia tra due spadaccini, in modo tale da combattere meglio insieme. Nell’Honmaru è possibile inoltre divertirsi con molti minigiochi, che conferiscono una certa varietà al gameplay.

Ogni personaggio, inoltre, può essere potenziato utilizzando alcuni materiali ottenibili durante le battaglie. Sono presenti 9 diversi campi in cui investire le proprie risorse, per esempio attacchi normali, attacchi potenziati, attacchi speciali, e così via. Poiché i materiali sono piuttosto limitati, occorre elaborare una particolare strategia da adottare in battaglia, scegliendo di potenziare determinate caratteristiche di uno spadaccino oppure di un altro.

Missioni diversificate in ogni battaglia

Touken Ranbu Warriors presenta un gameplay molto ben strutturato, grazie ai molti tipi di attacchi diversi che aumentano la varietà dei combattimenti. Sono infatti presenti numerosi attacchi semplici e attacchi speciali che può avere ogni personaggio, tra cui occorre selezionarne al massimo quattro per portarli in battaglia.

Oltre ai vari tipi di attacchi, è anche possibile sfruttare uno speciale fendente caricato, capace di infliggere numerosi danni agli avversari. Inoltre, in alcuni casi è possibile ingaggiare dei duelli con alcuni nemici particolarmente ostici, in cui è necessario premere ripetutamente un pulsante per avere la meglio.

In aggiunta alla grande varietà nei tipi di attacchi, un altro punto di forza del meccanismo di gioco è la presenza di grandi differenze tra le varie missioni. Oltre a dover semplicemente sconfiggere alcuni personaggi particolarmente ostici, molto spesso occorre compiere altre azioni per sistemare la linea temporale. Per esempio, in alcune situazioni è necessario dover tenere in vita uno specifico nemico fino all’arrivo di un personaggio storico oppure fare da scorta a qualcuno, evitando che subisca danni.

È possibile giocare al titolo in due difficoltà (normale e facile), che si differenziano per la semplicità dei comandi da utilizzare. In generale, le modalità risultano entrambe equilibrate e questa scelta permette ai giocatori meno esperti di focalizzarsi maggiormente sulla storia, rispetto al gameplay.

Ambientazioni suggestive e piene di particolari

Un grande pregio di Touken Ranbu Warriors sono i dettagli presenti in tutte le ambientazioni. Gli elementi tipici del Giappone feudale sono infatti curati nei minimi particolari in ogni aspetto del gioco. Tutte le stanze dell’Honmaru presentano infatti decorazioni caratteristiche delle antiche abitazioni giapponesi e anche gli ambienti in cui si combatte rispecchiano al meglio gli elementi tipici della Terra del Sol Levante.

La musica risulta sempre adatta ai vari contesti del gioco, richiamando quella della tradizione giapponese. Durante le battaglie si riscontra però un difetto con le melodie di sottofondo, che sono molto spesso poco udibili, in quanto sovrastate dalle voci dei vari personaggi che interagiscono negli scontri. Poiché quindi le musiche non sono valorizzate al meglio, viene impedito di lasciarsi totalmente trasportare nel combattimento.

Conclusione

In conclusione, Touken Ranbu Warriors è un ottimo JRPG, che permette di fare un tuffo immersivo nel Giappone del passato. I pochi difetti presenti (la sola presenza dell’inglese e lo scarso spazio dato alle musiche) sono altamente compensati dal gameplay variegato e stimolante e dalle ambientazioni immersive. In generale, si tratta quindi di un titolo ottimo sia per gli amanti dei giochi di ruolo, sia per coloro che vogliono solamente godersi un’intrigante storia.

Touken Ranbu Warriors è disponibile per Nintendo Switch a partire dal 24 maggio 2022. È possibile acquistarlo dal Nintendo eShop al costo di 59,99 €.

Voto: 8.5

Pro
Avvincente storia con colpi di scena
Sistema di combattimento ben variegato
Ambientazioni suggestive
Contro
Presenza esclusiva della lingua inglese
Musiche spesso sovrastate dai dialoghi dei personaggi

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

JRPG Koei Tecmo Nintendo Switch

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia