1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

Mario Kart 8 Deluxe – Booster Course Pass: la nostra esperienza al torneo di Nintendo

Il 18 marzo, giorno dell’uscita del Booster Course Pass di Mario Kart 8 Deluxe, abbiamo partecipato a un torneo organizzato da Nintendo.

di 
   · 4 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
2

La nuova espansione di Mario Kart 8 Deluxe è finalmente arrivata su Nintendo Switch, portando delle nuove piste con il Booster Course Pass. Proprio per questa occasione, Nintendo Italia ha deciso di organizzare un torneo in cui sono state coinvolte alcune delle principali testate italiane e i content creator più rappresentativi della community della grande N italiana. Di certo, è stata un’occasione per divertirci con dei giocatori di alto livello e tutti molto simpatici, con cui abbiamo trascorso dei momenti di divertimento e competizione.

Il ritorno delle vecchie glorie

Il Booster Course Pass di Mario Kart 8 Deluxe ha portato su Nintendo Switch alcuni circuiti che, finora, non erano inclusi nel titolo originale. Per ora, sono stati aggiunti ben 8 tracciati, ma entro la fine del 2023 si arriverà ad avere 48 piste tratte dai vecchi giochi di Mario Kart e dall’applicazione per smartphone, Mario Kart Tour.

Prima di parlare della nostra esperienza al torneo organizzato da Nintendo Italia, analizziamo la parte tecnica del Pass. L’introduzione dei nuovi tracciati è sicuramente una mossa brillante da parte della grande N, che riesce a rendere così più longevo il titolo più venduto su Switch. Il gameplay non cambia rispetto alla versione base del gioco, il modo di guidare rimane identico e nessun nuovo oggetto è stato introdotto.

Quel che però cambia è lo stile grafico adottato per i percorsi. Questi stonano un po’ se comparati ai circuiti che sono già presenti nella versione base di Mario Kart 8 Deluxe, sembra come se i kart e le moto stessero correndo su delle piste di un gioco diverso quando si sta sfrecciando sui contenuti del Booster Course Pass. La grafica sembra essere tratta da Mario Kart Tour, titolo per telefono che, ovviamente, ha le sue limitazioni su uno smartphone. Nonostante questo, però, i tracciati sono sicuramente stati realizzati perfettamente, fedeli alle loro versioni originali e molto divertenti da guidare. Sicuramente, nonostante siano dei circuiti vecchi, sono una boccata d’aria fresca per chi voleva più scelta tra le piste.

Mario Kart Pass

Un torneo folle e veloce

Il torneo invitational organizzato da Nintendo Italia, tenutosi nel giorno dell’uscita, il 18 marzo, del Booster Course Pass su Mario Kart 8 Deluxe, ha visto ben 32 partecipanti affrontare tutte le piste del gioco. Divisi in quattro gironi da 8 giocatori ognuno, abbiamo affrontato tre fasi, di cui l’ultima è stata la finale, con difficoltà 100cc. Nei primi due turni del torneo solamente i quattro piloti più veloci di ogni gruppo hanno avuto accesso alle fasi successive, per poi arrivare alla parte decisiva in cui è stato decretato un solo vincitore. Purtroppo, la nostra avventura si è fermata poco prima della finale, al secondo turno, ma le corse effettuate sono bastate per divertirsi a pieno.

Ogni gara è stata avvincente, con risultati inaspettati e avversari sempre molto veloci. Nell’organizzazione di Nintendo Italia è stato concesso tanto spazio per il dialogo e per la proposta di idee che potessero essere utili per affrontare al meglio le gare e, soprattutto, provare i nuovi circuiti. Il primo turno, che è stato svolto attraverso la funzione “Torneo” della modalità online del gioco, ha visto i partecipanti gareggiare sulle vecchie piste di Mario Kart 8 Deluxe, mentre dalla seconda fase in poi, grazie all’opzione “Amici e avversari“, è stato possibile provare i contenuti del Booster Course Pass.

Mario Kart Pass

Entrambi i turni in cui abbiamo partecipato sono stati estremamente combattuti e per questo non possiamo che congratulare le capacità dei nostri avversari. La nostra prima fase è andata molto bene, con un piazzamento al secondo posto nella classifica generale dopo quattro gare, che ha sicuramente contribuito ad aumentare le speranze di vittoria o almeno di un piazzamento a podio. Il secondo turno, invece, non è andato come sperato; partendo dal nuovo circuito tratto da Mario Kart Tour, Promenade di Parigi, il nostro piazzamento non è stato dei migliori e siamo stati costretti a inseguire per tutte le seguenti tappe, che però ci hanno permesso di raggiungere la quarta posizione prima della gara finale.

Uno dei circuiti preferiti dai giocatori di Mario Kart, l’Outlet Cocco proveniente dal capitolo per Nintendo Wii, ha fermato la nostra corsa, con tanti gusci rossi e ostacoli di ogni tipo che ci hanno portati alla nona posizione durante la gara e alla sesta in classifica generale. Ma queste sono le corse, e il gioco dell’idraulico baffuto è famoso per i suoi tanti imprevisti che lo rendono uno dei titoli più divertenti di sempre. Alla fine, a vincere l’intera competizione è stato il caro Zackee di Mario’s Castle, che ha pienamente meritato la vittoria dopo aver trionfato in tutte le fasi precedenti e contro cui abbiamo corso prima della finale, combattendo varie volte per la testa della gara.

Conclusione

In tutto ciò, l’esperienza trascorsa durante tutto il torneo ha lasciato solamente dei riscontri positivi, dati dalla simpatia dello staff dai partecipanti, che sono sempre stati corretti, rispettosi e divertenti. Abbiamo potuto provare i nuovi contenuti di Mario Kart 8 Deluxe, rimanendo piuttosto contenti della loro introduzione, rendono il gioco divertente come sempre, soprattutto se giocato con gli amici. In attesa dell’arrivo degli altri circuiti del Booster Course Pass, speriamo di poter ricevere altri inviti per poter sfrecciare sulle prossime piste e per divertirci tutti insieme ancora una volta.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Mario Kart Nintendo Switch

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia