1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

Boomerang X, Recensione: lancia, colpisci e vola!

Pubbliato da Devolver Digital, Boomerang X è un arena shooter unico nel suo genere. Combatterai creature oscure con un boomerang magico.

di 
   · 3 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
1

Non è la prima volta che vediamo un lavoro di Devolver Digital con alla base idee pazze e fuori di testa. Quello che stavolta è uscito fuori dagli studios DANG! è Boomerang X, un titolo che spazia tra avventura e azione. Disponibile per PC e Nintendo Switch, è un’esperienza coinvolgente tra sfide e ambientazioni caratteristiche, acquistabile sul Nintendo eShop al prezzo di 19,99€.

Un naufragio inaspettato

Appena dato il via alla partita ci troviamo nei panni del nostro protagonista. Tra la nostra barca in mare aperto e la terra all’orizzonte c’è una tempesta violenta che darà il via all’avventura. Dopo il nubifragio ci svegliamo distesi sulla spiaggia di un’isola misteriosa. All’ingresso di una caverna troviamo l’arma che ci accompagnerà per tutto il viaggio: il boomerang affilato.

Non sappiamo nulla del protagonista, se non che è ha la capacità di usare questo pericoloso arnese magico a mo’ di Shuriken. Dopo esser state introdotte le meccaniche basilari con un tutorial, a mano a mano si aggiungeranno nuovi metodi di utilizzo del boomerang.

Boomerang X

Sembrerebbe scontato dire che la trama non è il punto forte di questo titolo. Dietro quella che è la natura da arena shooter del gioco, le informazioni sulla storia sono marginali rispetto al gameplay. Ma risulta evidente la mancanza di una risposta all’eventuale “perché?” dei giocatori. Inoltre, il gioco non è localizzato in italiano.

Acrobazie da pelle d’oca

Boomerang X è particolare per l’adrenalina e la dinamicità del combattimento. Grazie al boomerang ci si potrà teletrasportare rapidamente ovunque si voglia, colpire a lunga distanza e fermare il flusso temporale dando un tocco cinematografico al combattimento. Salti mortali e trick shot saranno il carburante della vostra esperienza.

Importante attenzione è stata data all’accessibilità di gioco, che consentirà ai giocatori di personalizzare la partita nella modalità che preferiscono. Si parte da una speedrun semplice, modificabile poi con una difficoltà superiore, disattivando l’avvertimento di nemici nelle vicinanze, eliminando gli scudi e la gravità. Ma è permesso anche l’inverso: si potrà anche scegliere l’opzione di immortalità.

Boomerang X

Ogni livello è composto da un’arena, all’interno della quale ci troveremo a dover eliminare tutti i mostri che abitano l’isola. Parliamo di ragni, api, giraffe giganti: creature orripilanti. Per avanzare velocemente bisognerà dare priorità ai nemici contrassegnati da un segno giallo, ma le orde si susseguono per numero di nemici e per difficoltà. Si potranno anche ricaricare i propri scudi sulle apposite piattaforme rosse, per subire danno senza morire e, inevitabilmente, ripetere il livello.

Una realtà ad acquerello

L’aspetto grafico, per quanto poco realistico, rende prezioso questo titolo. Sembra di giocare in un’altra realtà, unica nel suo genere. I colori acquerellati riescono a mostrare inquietanti le arene di combattimento e avvolte dalla magia le lobby pre-sfide.

Sul piano tecnico non si sono presentati particolari problemi, se non qualche secondo di rallentamento quando vengono colpite più entità nemiche con una mossa speciale. Il puntatore del boomerang non è sempre visibile a causa della sovrapposizione dei colori, ma nemmeno ciò è rilevante ai fini del divertimento.

Altro fattore che contribuisce all’esperienza positiva di questo gioco è la fluidità dei comandi. I Joy-Con inseriti nell’apposito Comfort Grip hanno dato lo stesso feedback positivo della modalità mobile. Il lancio con i tasti posteriori del Joy-Con destro (R e ZR) e la possibilità di far tornare indietro il boomerang con il tasto L rende fluida l’azione di combattimento nell’arena.

Boomerang X

Conclusioni

Boomerang X è un titolo divertente, appassionante e che fa venir voglia di continuare a giocare dopo aver finito un livello. Le parole chiave sono dinamicità ed entusiasmo. Comandi fluidi, grafica e ambientazioni fantastiche, peccato per la trama poco chiara. Consigliato soprattutto agli amanti del genere, dai quali sarà difficile avere un responso negativo già dopo poche ore di gioco.

Voto: 7.5

Pro
Combattimenti acrobatici
Grafica unica
Fluidità dei comandi
Contro
Trama poco dettagliata
Mancanza della lingua italiana

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia