1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

SaGa Frontier Remastered, Recensione: come nel 1998, ma con una marcia in più

Square Enix presenta SaGa Frontier Remastered, una nuova versione rimasterizzata del classico JRPG del 1998, su Nintendo Switch.

di 
   · 5 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
1

Rilasciato per la prima volta 23 anni fa da Square, il settimo titolo della serie SaGa è pronto a fare il suo debutto per la prima volta in Europa in una nuova veste rimasterizzata, grazie all’iniziativa dello sviluppatore ed editore del titolo, Square Enix, di riportare alla luce grandi classici JRPG del passato.
SaGa Frontier Remastered è arrivato su Nintendo Switch, PlayStation 4, PC e smartphone (iOS e Android) il 15 aprile 2021 al prezzo di 24,99€.

Un nuovo inizio

Per chi non conoscesse i capitoli Frontier di questa serie videoludica, SaGa Frontier Remastered ripropone l’avventura originale del titolo del 1998, che vede Red, Emilia, T260G, Asellus, Riki, Blue e Lute intraprendere un lungo viaggio (forse troppo longevo) spinti da motivazioni differenti per raggiungere i propri obiettivi personali.
Grazie alla varietà dei personaggi, è possibile immedesimarsi nelle loro vicende come in colei che vuole vendicare la morte del suo fidanzato, colui che ambisce a diventare un grande mago, ma a un caro prezzo o ancora in colei che desidera scappare dal luogo in cui è stata rinchiusa.
Queste sono solo alcune delle tante sfumature di trama che offre SaGa Frontier Remastered.

Questa nuova versione al confine tra una remastered e un remake permette ai novizi di scoprire la storia di SaGa Frontier ambientata in vari mondi che costituiscono l’universo fantasy di The Regions e ai veterani di rivivere la storia originale in una versione migliorata e più completa, oltre a fare la conoscenza di un nuovo personaggio di nome Fuse.

SaGa Frontier Remastered

Un grande ritorno (forse troppo grande)

Per quanto riguarda l’esperienza di gioco, si tratta di un GDR classico caratterizzato da un sistema di combattimento a turni, un menù di gioco in cui è possibile salvare la partita, organizzare ed equipaggiare il proprio team e visualizzare la mappa degli obiettivi che vi guideranno nell’avventura.

In linea generale la struttura del gameplay risulta uguale in tutte le storie dei protagonisti, ma allo stesso tempo si distinguono alcune particolarità come la possibilità di viaggiare attraverso i vari mondi che grazie al sistema degli Scenari Liberi è possibile visitare anche utilizzando personaggi diversi e in alcuni casi senza seguire un ordine cronologico prestabilito.
Inoltre un’altra particolarità che caratterizza questo titolo è la presenza di alcune sfide diverse dal solito all’interno di ciascuna storia, come alcuni livelli rompicapo nell’avventura di Blue.

Per quanto riguarda il sistema di combattimento, come già anticipato prima, si tratta di battaglie a scontri casuali in cui i nemici e i propri personaggi si affrontano in una schermata apposita a turni attraverso le mosse scelte da un menù a tendina.
Inoltre il giocatore è in grado di controllare le mosse di tutti i personaggi presenti nel team selezionato; ciò significa che durante l’avventura la squadra potrebbe essere composta solamente dal protagonista o, a seconda della storia che si sta giocando, dai personaggi che decideranno di unirsi al giocatore.

Durante ciascuna battaglia è possibile affrontare mostri di vario livello e ciò dipende dal numero di battaglie combattute e dal livello del proprio personaggio.
In questo modo aumenta anche la difficoltà delle battaglie alla fine delle quali si ottiene una somma di punti esperienza e crediti spendibili nell’equipaggiamento dei personaggi.
Se però da un lato questa tipologia di difficoltà potrebbe essere un punto a favore per tutti gli appassionati del genere, dall’altro lato per coloro che non sono molto avvezzi a questa tipologia di gioco, alcune battaglie risultano particolarmente complicate.

Rimanendo nell’ambito della difficoltà, nel menù di gioco di SaGa Frontier Remastered è presente una voce chiamata “Story” che traccia la linea della trama segnando alcuni obiettivi che deve svolgere il giocatore per proseguire nella storia.
A mio parere, che scrivo a nome dei giocatori che si avventura per la prima volta in questo universo, ho trovato le indicazioni di ciò che si deve fare per proseguire con l’avventura non sempre spiegate in modo chiaro e in ordine cronologico.
Di conseguenza il giocatore è costretto a seguire minuziosamente i dialoghi per non rischiare di perdere indicazioni importanti per proseguire.
A ostacolare la comprensione è la disponibilità di sole due lingue: inglese e giapponese.

SaGa Frontier Remastered

Una ventata d’aria fresca e di modernità

SaGa Frontier Remastered porta con sé anche tantissime novità che vanno ad arricchire sia la trama sia l’esperienza di gioco, con contenuti e funzioni inedite che rendono piacevole giocare al titolo.

La novità più importante riguarda il debutto di Fuse come storia inedita, sbloccabile dopo il completamento della prima storia, che sarà accompagnata da nuove musiche realizzate da Kenji Ito, arricchendo la raccolta dei brani suggestivi e intriganti del titolo.

Tra i contenuti inediti è importante sottolineare che in questa versione rimasterizzata si è deciso di introdurre nelle trame dei sette protagonisti originali alcune scene che vanno a completare (anche se in minima parte) i vuoti di storia e che non erano incluse in SaGa Frontier.

A livello grafico i miglioramenti sono decisamente ottimali, rendendolo perfettamente godibile su Nintendo Switch grazie ai suoi colori più vivaci e alle immagini dei personaggi e degli scenari più nitidi e definiti.

Per quanto riguarda le nuove funzionalità, SaGa Frontier Remastered offre al giocatore alcuni miglioramenti come la possibilità di giocare più storie contemporaneamente mantenendo tutti i salvataggi, grazie alla nuova funzione “New Game +” e allo stesso tempo di visualizzare il diagramma della storia per avere un quadro completo di tutti i progressi ottenuti con ciascun personaggio.
A questi vanno a sommarsi l’aggiunta del salvataggio automatico e la funzione della velocità raddoppiata per velocizzare i dialoghi e lo scorrere degli eventi di gioco.

Considerazioni Finali

Tirando le somme su SaGa Frontier Remastered, Square Enix è riuscita a riportare alla luce un grande classico del passato, adattandolo perfettamente alle nuove console nonostante alcune pecche, con una grafica in alta definizione, ma mantenendo il suo stile retro tipico dei JRPG degli anni ’90, regalando così sia agli appassionati che ai novelli un interessante tuffo nel passato.

Voto: 7

Pro
Storie protagonisti: numerose e originali
Grafica rimasterizzata e modernizzata, mantenendo stile originale
Comparto musicale suggestivo
Novità utili al miglioramento dell’esperienza di gioco
Contro
Longevità: nel complesso la storia dell’intero titolo risulta troppo lungo
Difficoltà in combattimento non ben equilibrata per i novizi
Spiegazione degli obiettivi di gioco molto generale
Assenza della lingua italiana

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

JRPG Nintendo Switch Square Enix

Offerte Instant Gaming 🔥

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia