Nintendo

Diamo uno sguardo al retro della dock station di Nintendo Switch!

La particolarità di Nintendo Switch è certamente la sua natura ibrida di console casalinga e portatile allo stesso tempo. Dopo aver visto la dock station solamente frontalmente, finalmente possiamo dare uno sguardo al suo retro!

Nintendo Switch dock station

Il dock di Nintendo Switch è una base in cui va inserita la console per far sì che l’output delle immagini passi dalla stessa al televisore di casa, passando quindi da dispositivo portatile a casalingo. Ma ecco cosa si cela alle sue spalle.

Nintendo Switch dock station retro

Come potete ben vedere, il dock è munito di porta HDMI per il collegamento al televisore, insieme a una porta USB 3.0 e alla porta USB Tipo-C per il blocco alimentatore, per caricare la console quando è collegata alla base.

La porta USB 3.0 va ad affiancare le due porte USB 2.0 presenti su uno dei lati, che verranno utilizzate per alcuni dispositivi venduti separatamente, come l’adattatore LAN per il collegamento a Internet via cavo Ethernet.

nintendo-switch

Clicca sulle immagini per ingrandirle.

Nintendo Switch sarà disponibile in tutto il mondo il 3 marzo. La dock station sarà inclusa all’interno della confezione, e consentirà al giocatore di godere di un incremento delle prestazioni della console. Da sola, infatti, permette di giocare a una risoluzione di 720p, mentre collegata alla TV attraverso la base si arriverà alla bellezza di 1080p.

Qual è la vostra impressione sulla natura ibrida di Nintendo Switch? L’idea del dock vi piace, o avreste preferito una console più tradizionale?

Articolo di Marco Sauta

Offerte Amazon

Commenti

...
Nintendostar 16/01/2017 06:54:07

Il dock ha una porta USB tipo-C?  Pensavo tipo-zero? :rotfl:

...
LukeFederer 16/01/2017 10:21:18

Vedo che la porta usb 3 è presente, in un primo momento avevo capito ci fosse solo l'usb-type c..

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)